none_o

In questo momento di pandemia siamo di fronte a molte Italie. C’è prima di tutto quella degli addetti alla sanità, impegnata in prima linea nelle corsie degli ospedali a difendere con affanno la salute dei cittadini e un modello di sanità che sembrava perfetto, ma che in effetti non lo era.Il progresso scientifico, tecnologico e farmacologico impone infatti di alimentare in continuazione le risorse da destinare alla salute per stare al passo ...


Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Siamo giunti quasi al termine dell'anno 2020 che a .....
. . . adesso per i soldi europei vuole assumere altri .....
. . . detto tra noi sono solo un brigante, non un .....
. . . non immaginerebbe mai.
Ho sentito un "uccellino" .....
POSTE ITALIANE
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Recupero delle opere d'arte
none_a
Il Gruppo guidato da Matteo Del Fante ha ricevuto il riconoscimento per la categoria “Grandi imprese FTSE MIB”
none_a
Progetto Libri
Ass. culturale La Voce del Serchio
none_a
di Simona Fruzzetti
none_a
Primo corso online di scrittura per la scena
none_a
San Giuliano Terme
none_a
A breve in libreria
none_a
di Lorenzo Tosa
none_a
Per effetto del DPCM del 3 novembre 2020
none_a
Quarantesimo della morte del Cav. Vittorino Benotto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Natale 2020

Un angelico coro sopra la capanna
l'amore sviscerato della mamma
il calore del bue e dell'asinello
il vagito del dolce Bambinello
le .....
E' semplice: positivo al 1° e 2° tampone. . dopo 21 gg la asl mi dà la liberatoria. Al 23° giorno, per mio scrupolo, e da privato. . effettuo 3° .....
Partite anche le lavorazioni sulla condotta idrica ad Avane, propedeutiche al nuovo cantiere della Regione che partirà in località Cortaccia
Vanno avanti senza sosta i lavori di rafforzamento arginale tra Nodica e Migliarino a cura della Regione Toscana

29/6/2020 - 22:58

Vanno avanti senza sosta i lavori di rafforzamento arginale tra Nodica e Migliarino a cura della Regione Toscana; partite anche le lavorazioni sulla condotta idrica ad Avane, propedeutiche al nuovo cantiere della Regione che partirà in località Cortaccia

 
Vecchiano, 29 giugno 2020

-  Proseguono a pieno ritmo i lavori a cura della Regione Toscana finalizzati al rafforzamento arginale tra Nodica e Migliarino. “Abbiamo avviato un assiduo confronto coi cittadini finalizzato a capire insieme l’impatto delle lavorazioni sulle abitazioni, impatto che sembra essere ridotto al minimo e non destare alcuna preoccupazione. Inoltre, dal momento che si tratta di interventi fondamentali per la sicurezza idrogeologica sul nostro territorio, stiamo monitorando costantemente, come Ente comunale, l’andamento delle lavorazioni nella loro interezza”, afferma il Sindaco Massimiliano Angori.

 

Intanto anche ad Avane sono iniziate delle lavorazioni, in questo caso a cura di Acque Spa, finalizzate allo spostamento della condotta idrica e dunque propedeutiche all’avvio del cantiere di rafforzamento arginale, a cura della Regione Toscana, in località Cortaccia.

Nei giorni scorsi il Sindaco Massimiliano Angori e l’Assessora alla Sicurezza Idrogeologica Sara Giannotti si sono recati sul posto per effettuare un apposito sopralluogo. “Il cantiere è attivo in prossimità del Cimitero di Avane e, così come ci hanno confermato i tecnici di Acque Spa, si tratta di un’operazione complessa che viene eseguita con tecniche innovative”, commentano Angori e Giannotti.

“Le lavorazioni sono a buon punto, e i tecnici contano di chiudere questi lavori entro il mese di agosto, affinchè possa poi partire a ruota il cantiere regionale per il rafforzamento arginale. La nostra Amministrazione Comunale, dunque, seguirà attentamente anche questo intervento, che è fondamentale per garantire la sicurezza idrogeologica all’interno della frazione avanese”.
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




30/6/2020 - 11:26

AUTORE:
Lettore

Bene, vedo con piacere che nelle foto ufficiali viene sempre usata la mascherina, un esempio e un gesto di rispetto che purtroppo nella popolazione sta andando fuori moda... sabato sera ero in giro a Pisa e 8 su 10 erano senza mascherina... I giovani quasi tutti senza...