none_o

 

 

Come sono andati due giorni a Bologna con mia figlia, dopo gli impegni universitari, tra una mostra che viene da Parigi, un giardino in Normandia pieno di fiori esotici, una domanda sull’arte, una passeggiata sotto i portici dove una vecchia signora pronuncia una frase che è un programma e una sosta in una storica osteria di fuori porta.

Poverannoi, è andato ormai. Lo usano sulla 7 di .....
. . . che ne capisce più di te. Fattene, anzi fatevene .....
. . . giorni sta prendendo dei punti la Raggi. . . .....
. . . . . . . . . . . . . . . . l'ha capito? La DaD .....
Greenpeace
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
San Giuliano Terme, 31 ottobre
none_a
Vecchiano
none_a
San Giuliano Terme, 23 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 24 ottobre
none_a
Molina di Quosa, 25 ottobre
none_a
Teatro Nuovo Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 25 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 17 ottobre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


di Marlo Puccetti
none_a
la ZONE di Pisa
none_a
CSI – Centro Sportivo Italiano-
none_a
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
Noi di Uniti per Calci non ci stiamo
DISTRIBUZIONE DELLE MASCHERINE A CALCI: PER IL COMUNE ESISTE SOLO LA CASA DEL POPOLO

4/7/2020 - 13:26

DISTRIBUZIONE DELLE MASCHERINE A CALCI: PER IL COMUNE ESISTE SOLO LA CASA DEL POPOLO
 
“Le mascherine della Protezione Civile Regionale da noi si trovano alla Casa del Popolo” ci fa sapere Serena Sbrana, capogruppo di Uniti per Calci, che fa presente di aver comunicato al Sindaco il suo disaccordo per come è stato individuato questo canale di distribuzione.

Non sono stati infatti interpellati né associazioni né esercizi commerciali, per conoscere la loro eventuale disponibilità. ”Magari associazioni e titolari di esercizi commerciali si sarebbero offerti se solo lo avessero saputo! Lo si legge anche nei commenti su Facebook, dove alcuni si rammaricano di non essere stati contattati. Hanno telefonato anche a noi, increduli sull’iter intrapreso dal Sindaco per la scelta della Casa del Popolo: un iter che ha escluso tutti gli altri, neanche sentiti”.
Quello di Uniti per Calci non è un attacco alla Casa del Popolo che fornisce, nel caso in specie, un servizio meritorio per la cittadinanza, se svolto correttamente. La nostra indignazione è invece verso un sistema di gestione, da parte del nostro Sindaco, molto superficiale. A noi Ghimenti ha fatto una comunicazione informale sul fatto che la Casa del Popolo si era offerta per distribuire le mascherine, ma non ci ha spiegato come è stata scelta per la distribuzione. Lo abbiamo saputo solo quando lo abbiamo chiesto espressamente, dopo essere stati contattati dai commercianti che ci avevano chiamato, allibiti e contrariati, per non essere stati contattati.
E il Sindaco non ci parli di emergenza, perché i tempi per interpellare anche associazioni ed esercenti locali ci sarebbero stati. Invece non ha nemmeno provato a chiedere altrove perché, sono parole sue, "quando hai mille da pensarne è anche giusto che se qualcuno si offre ed altri no ci si rivolga a chi ti ha dato autonomamente tale disponibilità". Una figura istituzionale come quella del primo cittadino deve svestire, in situazioni come questa, le proprie inclinazioni ideologiche ed essere garante di tutti.
“Noi di Uniti per Calci non ci stiamo: non è così che si affrontano le emergenze e pretendiamo inoltre di sapere se le mascherine sono sempre assegnate previa presentazione e registrazione della tessera sanitaria, perché ci sono giunte molteplici segnalazioni che questo non avvenga.”

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: