none_o


Reparto di Oncologia dell’ospedale di Pisa. Davanti all’edificio molti persone in attesa perché l’ingresso è riservato ai soli pazienti oncologici. Ero fortunatamente un accompagnatore e sono rimasto educatamente fuori come tutti gli altri. Devo dire che eravamo tutti con la mascherina, non so se per paura del contagio o per rispetto degli altri ma la situazione era appagante, come quando si vede il rispetto delle regole da parte di tutti i cittadini.

. . . giorni sta prendendo dei punti la Raggi. . . .....
. . . . . . . . . . . . . . . . l'ha capito? La DaD .....
. . . . . . . . . . . . è iniziata i primi giorni .....
. . . la ragione non sta mai da una sola parte ed aggiungo .....
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
San Giuliano Terme, 23 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 24 ottobre
none_a
Molina di Quosa, 25 ottobre
none_a
Teatro Nuovo Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 25 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 17 ottobre
none_a
Sabato 17 ottobre al Grand Hotel Duomo
none_a
SAn Giuliano Terme, 18 ottobre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


di Marlo Puccetti
none_a
la ZONE di Pisa
none_a
CSI – Centro Sportivo Italiano-
none_a
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
Ex Chiesino di Via Possenti a Pisa
a Provincia di Pisa concede l'immobile alla Magistratura di San Marco

9/7/2020 - 23:01

 Ex Chiesino di Via Possenti a Pisa: la Provincia di Pisa concede l'immobile alla Magistratura di San Marco che avrà così una sede nel proprio quartiere di riferimento. La ristrutturazione sarà a cura di Toscana Aeroporti 

Pisa, 9 luglio 2020 – Si è svolta nella mattinata di oggi una breve cerimonia alla presenza della stampa locale che ha suggellato la concessione da parte della Provincia di Pisa del cosiddetto ex Chiesino di Via Italo Possenti alla Magistratura di San Marco del Gioco del Ponte di Pisa. L'immobile sarà ristrutturato grazie all'impegno di Toscana Aeroporti. 

"L'Ex Chiesino di via Possenti a Pisa è di proprietà della Provincia e fa parte dell’Istituto Scolastico Santoni: questi locali sono da tempo inutilizzati dalla scuola e hanno necessità di interventi consistenti di manutenzione. Non sono ad oggi riadattabili per aule scolastiche, per cui la Scuola ha dato il nulla osta ad una loro diversa destinazione. Ecco che diventa, dunque, possibile poter concedere alla Magistratura di San Marco che ne ha fatto richiesta formale al nostro ente, l'immobile dell'ex Chiesino, affinché, dopo la ristrutturazione a cura di Toscana Aeroporti, possa diventare una sede a disposizione della Magistratura stessa", afferma il Presidente Massimiliano Angori. 
"Con questa operazione la Provincia di Pisa accoglie la richiesta della Magistratura, e dà una mano concreta al tessuto culturale della nostra città rappresentata, in questo caso, da un organismo importante come la Magistratura di San Marco del Gioco del Ponte", spiega la Consigliera Provinciale Olivia Picchi."Il Gioco del Ponte, infatti, è una delle massime espressioni culturali cittadine e attraverso questo importante passaggio il nostro Ente va concretamente a sostenerlo, concedendo un immobile di circa 200 mq nel quartiere stesso di questo organismo, dal momento che adesso ha invece una sede fuori dal suo quartiere".

Per Marco Carrai, Presidente di Toscana Aeroporti, “si consolida il nostro rapporto con il territorio e con la Magistratura di San Marco, con la quale da anni siamo impegnati in progetti sociali. Il recupero di un edificio abbandonato, che sarà messo a disposizione della comunità, e l’avere dato finalmente una “casa” alla Magistratura è per noi un modello di riferimento di quello che dovrebbe fare un’azienda  come Toscana Aeroporti che ha a cuore la coesione sociale di un territorio”.

La Magistratura di San Marco ha infatti una parte militare (i combattenti) e una parte civile (per attività sociali) con una propria sede, che dovrebbe essere nel quartiere: la magistratura è un organismo di livello istituzionale, il Sindaco della Città è infatti l’Anziano rettore del Gioco del Ponte.
Parallelamente al livello istituzionale la magistratura ha un livello associativo.
"Sono molteplici le iniziative sociali e di spessore culturale portate avanti dalla Magistratura di San Marco, infatti, che danno lustro al nostro tessuto cittadino, tra cui
·       Divulgative della storia e tradizioni del gioco del ponte
·       Premio Leone alato per i commercianti del quartiere
·       Cena sociale di quartiere".

"La Magistratura fa inoltre donazioni di DAE, di libri, altalene per bimbi disabili. Il gesto della Provincia di Pisa dunque, oltre che un concreto atto di concessione di un immobile per la sede, rappresenta anche un pieno sostegno a tutte le attività portate avanti dalla Magistratura di San Marco", conclude la Consigliera Picchi.

Sara Rossi
Portavoce del Presidente

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: