none_o


Reparto di Oncologia dell’ospedale di Pisa. Davanti all’edificio molti persone in attesa perché l’ingresso è riservato ai soli pazienti oncologici. Ero fortunatamente un accompagnatore e sono rimasto educatamente fuori come tutti gli altri. Devo dire che eravamo tutti con la mascherina, non so se per paura del contagio o per rispetto degli altri ma la situazione era appagante, come quando si vede il rispetto delle regole da parte di tutti i cittadini.

. . . giorni sta prendendo dei punti la Raggi. . . .....
. . . . . . . . . . . . . . . . l'ha capito? La DaD .....
. . . . . . . . . . . . è iniziata i primi giorni .....
. . . la ragione non sta mai da una sola parte ed aggiungo .....
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
San Giuliano Terme, 23 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 24 ottobre
none_a
Molina di Quosa, 25 ottobre
none_a
Teatro Nuovo Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 25 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 17 ottobre
none_a
Sabato 17 ottobre al Grand Hotel Duomo
none_a
SAn Giuliano Terme, 18 ottobre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


di Marlo Puccetti
none_a
la ZONE di Pisa
none_a
CSI – Centro Sportivo Italiano-
none_a
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
VACANZE IN TOSCANA 2020
IL TURISMO DI PROSSIMITà IN CHIAVE NARRATIVA.

23/7/2020 - 20:42



VACANZE IN TOSCANA 2020
 
IL TURISMO DI PROSSIMITà IN CHIAVE NARRATIVA.
 LA nuova iniziativa di TRIPPANDO E SILVIA CERIEGI PER PROMUOVERE IL TURISMO TOSCANO.
 
Ripartire da qui, dal territorio toscano: è l’idea di Silvia Ceriegi, pisana doc e travel blogger che attraverso i suoi canali web propone un viaggio in Toscana, zona per zona, raccontandola attraverso libri ed autori.
Obiettivo? Promuovere vacanze e turismo di prossimità in Toscana.
 
Pisa, luglio 2020 – Si sa: è un’estate diversa questa post Covid. E se ancora è presto per stilare un bilancio effettivo, le premesse sul turismo fornite dai dati di giugno e le prospettive di luglio e agosto non sono rassicuranti.
Il bollettino di Federalberghi[1] rileva che rispetto all’anno precedente, nel mese di giugno, sono mancati in Italia all’appello poco più dell’80% di presenze. Un ciclone che ha colpito in modo democratico e trasversale, dalle città d’arte alle spiagge, dai luoghi di villeggiatura montana ai laghi.
Anche la Toscana non risulta immune, tanto che nei primi cinque mesi del 2020 le stime hanno riportato un calo di circa 1,5 milioni di turisti (rispetto agli stessi mesi 2019) e una contrazione della domanda estiva del 26%. I risultati peggiori riguardano il comparto alberghiero, che arriverà a un -31,2%, mentre l’extralberghiero si attesterà al -23%[2].
 
‘Tra i maggiori cambiamenti in atto nel turismo italiano, senza dubbio al primo posto possiamo mettere la pressoché assenza di visitatori stranieri. È tangibile e reale, soprattutto per persone come me che da anni vivono la Versilia come seconda casa estiva: quest’anno c’è turismo solo italiano”, riporta Silvia Ceriegi, travel blogger pisana, fondatrice di Trippando.it, portale che in piena emergenza Covid ha offerto consigli, spunti e idee sul cosiddetto turismo da ‘casa’ e che in questo periodo ha attivato una linea editoriale dedicata alla promozione del turismo di prossimità. “Credo che il Covid, oltre ad aver provocato danni incalcolabili, possa e debba portare con sé anche qualcosa di buono come ad esempio la riscoperta del “turismo di prossimità” che vedrà tutti noi italiani, spesso più esterofili, impegnati a riscoprire mete non molto distanti dai nostri luoghi di residenza.”
 
Invece che concentrarsi su un elenco delle più usuali località marittime e montane Silvia, nell’ottica di incentivare il turismo di prossimità toscano, ha studiato per i suoi lettori e follower una serie di percorsi toscani inediti, frutto del suo recente lavoro come book-travel- vlogger.
L’idea è partire dalla suggestione narrativa e paesaggistica di alcuni selezionati libri e autori - toscani e non - che in Toscana hanno ambientato storie, racconti, romanzi. Online da qualche mese, Silvia ha un canale Youtube dove ha iniziato a raccontare, attraverso video, un’idea insolita di viaggio che parte dai libri e dai luoghi narrati e accompagna i suoi follower in posti inconsueti anche grazie a live video e interviste con autori che lei sceglie. Il canale ha da subito riscosso molto successo, interazioni e richieste di idee di viaggio.
 
Da lì a strutturare una serie di guide specifiche, il passo è stato breve: “Faccio parte anche io del settore turistico e sebbene la ripresa sia ancora lontana, ho voluto giocare un ruolo attivo per il rilancio del turismo della mia regione. Cerco di offrire un’ispirazione insolita, proprio perché gli autori hanno una capacità sorprendente di raccontare luoghi e paesaggi. È un modo profondo di mettersi in contatto con il territorio che sia urbano, marittimo, rurale o montano: io non faccio che evidenziare aspetti insoliti ed elementi irrinunciabili, e alla Toscana ho voluto dedicare una sezione specifica e puntuale che raccoglie le suggestioni di autori che amo molto, come Giampaolo Simi e Paolo Ciampi” prosegue Silvia.

UN ITINERARIO IN TOSCANA INSIEME A SIMI, GENOVESI, CIAMPI, CAPPAGLI E MOLTI ALTRI.
 
Quindi, se la domanda è: dove andare in Toscana? Ecco i consigli di Trippando e Silvia: da Livorno a Firenze, Versilia e Viareggio, e poi la Maremma, Lucca e la Via Francigena Toscana in un viaggio on the road attraverso quartieri, visioni, chiese, cammini e spiagge più o meno noti, alla riscoperta di un territorio e del gusto di una lettura che lo racconta.
Firenze e i suoi quartieri e Firenze popolare attraverso lo sguardo di Paolo Ciampi e Vasco Pratolini.

Gli occhi di Firenze, Paolo Ciampi, Bottega Errante Edizioni (BEE), collana “le città”.
Le ragazze di Sanfrediano, Vasco Pratolini, Edizione BUR Rizzoli.

La via Francigena Toscana, con Giulio Pedani

L’iguana era a pezzi, Giulio Pedani, Effequ Edizioni.

L’alta Versilia con Fabio Genovesi, Pietrasanta e Viareggio con Giampaolo Simi ed Eleonora Sottili
Pietrasanta

La ragazza sbagliata e Come una famiglia, Giampaolo Simi, entrambi editi da Sellerio
Senti che vento, Eleonora Sottili, Einaudi.

Viareggio

Cosa resta di noi, Giampaolo Simi, edito da Sellerio.

L’alta Versilia con Fabio Genovesi

Il mare dove non si tocca, Fabio Genovesi, Oscar Mondadori.
Chi manda le onde, Fabio Genovesi, Oscar Mondadori.
Versilia rock city, Fabio Genovesi, Oscar Mondadori.

Livorno, insieme ad Alice Cappagli

Niente caffè per Spinoza, Alice Cappagli, Einaudi.
Ricordati di Bach, Alice Cappagli, Einaudi

Lucca e dintorni, con Giampaolo Simi e Mario Tobino

I giorni del giudizio, Giampaolo Simi, Sellerio.
Le libere donne di Magliano, Mario Tobino, Oscar Mondadori

La Maremma dura di Sacha Naspini e le sue isole con Lorenza Pieri

Le Case del malcontento, Sacha Naspini, Edizioni e/o.
Isole minori, Lorenza Pieri, Edizioni e/o.

Toscana e toscanità con Paolo Ciampi, Alessandro Agostinelli e Tito Barbini

Tra una birra e una storia, Paolo Ciampi, Betti Editrice, collana “I labirinti”.
Da Vinci su tre ruote. In scooter alla scoperta del genio, Alessandro Agostinelli, Exòrma Edizioni, collana Scritti Traversi.
L’isola dalle ali di farfalla, Tito Barbini e Paolo Ciampi, Edizioni Spartaco.

La Pisa per bambini (e non solo) e il murale di Keith Haring

Pisa è Tuttomondo, Francesca Bianchi ed Elisa Bani, Marchetti Editore.


Qui l’articolo sul blog, completo di recensioni e link ad autori
Qui il video
 
Per maggiori informazioni:
Virginia Coletta – PR & Addetto stampa
v.coletta@geodecom.it | tel. 392 96.72.555
 
 
About Silvia Ceriegi - Silvia oggi scrive (soprattutto di viaggi e di lifestyle) nell’ormai celebre blog Trippando, ha pubblicato “I Caffè della Libertà” (2019) e “Pillole di Blogging” (2015); si dedica alle docenze sull’argomento blog con l’occhio rivolto verso la monetizzazione ed è consulente web per piccole realtà. Convinta dell’importanza del “fare network e fare rete” anche fuori dalla rete, Silvia organizza abitualmente corsi per chi vuole aprire un blog o vuole monetizzarlo, mensilmente le “Blogging breakfast” e da due anni il “Blogging Camp”, un appuntamento annuale che porta in Toscana blogger da tutta Italia e dall’estero. 
 
 
 




[1] Fonte: Centro Studi Turistici da Confesercenti Toscana.


[2] Fonte: Ricerca commissionata al Centro Studi Turistici da Confesercenti Toscana


+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: