none_o

In questo momento di pandemia siamo di fronte a molte Italie. C’è prima di tutto quella degli addetti alla sanità, impegnata in prima linea nelle corsie degli ospedali a difendere con affanno la salute dei cittadini e un modello di sanità che sembrava perfetto, ma che in effetti non lo era.Il progresso scientifico, tecnologico e farmacologico impone infatti di alimentare in continuazione le risorse da destinare alla salute per stare al passo ...


Si fanno i primi progetti per capire come distribuire .....
Siamo giunti quasi al termine dell'anno 2020 che a .....
. . . adesso per i soldi europei vuole assumere altri .....
. . . detto tra noi sono solo un brigante, non un .....
La nuova pubblicazione di MdS
none_a
Progetto Libri
Ass. culturale La Voce del Serchio
none_a
di Simona Fruzzetti
none_a
Primo corso online di scrittura per la scena
none_a
San Giuliano Terme
none_a
A breve in libreria
none_a
di Lorenzo Tosa
none_a
Per effetto del DPCM del 3 novembre 2020
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Natale 2020

Un angelico coro sopra la capanna
l'amore sviscerato della mamma
il calore del bue e dell'asinello
il vagito del dolce Bambinello
le .....
E' semplice: positivo al 1° e 2° tampone. . dopo 21 gg la asl mi dà la liberatoria. Al 23° giorno, per mio scrupolo, e da privato. . effettuo 3° .....
il Consiglio Comunale di Vecchiano ha approvato all’unanimità l’adozione della Variante Urbanistica
Nuovo passo in avanti per la Rotatoria della Baccanella

28/7/2020 - 13:19

Nuovo passo in avanti per la Rotatoria della Baccanella: il Consiglio Comunale di Vecchiano ha approvato all’unanimità l’adozione della Variante Urbanistica necessaria per la realizzazione dell’opera

 


Vecchiano, 28 luglio 2020 – Un nuovo e decisivo passo in avanti per la realizzazione della rotatoria tra la S.P. 10 Vecchianese e la S.P. Lungomonte Pisano, in località La Baccanella: “nella seduta del Consiglio Comunale di Vecchiano, svoltasi venerdì 24 luglio, è stata approvata all’unanimità l’adozione della Variante al Regolamento Urbanistico necessaria per procedere con la realizzazione dell’opera, dopo che il progetto aveva incassato anche l’ok della Soprintendenza Pisana e l’esito positivo della Conferenza dei Servizi Semplificata”, afferma il Sindaco di Vecchiano e Presidente della Provincia di Pisa Massimiliano Angori.
“Si tratta di un intervento atteso da anni dal territorio e dai cittadini di Vecchiano e San Giuliano Terme, finalizzato a una sempre maggiore sicurezza della viabilità, che grazie all’impegno congiunto dei due Comuni e della Provincia di Pisa, ente attuatore del progetto, vedrà presto la luce. L’ente provinciale, nello specifico, è riuscito a reperire, nel corso dello scorso anno, le risorse economiche necessarie per l’avvio delle lavorazioni, che ammontano a circa 700mila euro. Ricordo infine che il progetto della rotatoria, inoltre, nel corso del tempo, è stato obbligatoriamente rivisto e modificato dalla Provincia di Pisa, anche alla luce della componente del rischio idrogeologico idraulico, di cui hanno risentito anche gli strumenti urbanistici, tra cui la stessa legge regionale 65 del 2014; rischio idrogeologico che è una componente determinante per il nostro territorio, ogni qualvolta si va a realizzare un’opera con un impatto significativo, come è appunto anche la Rotatoria della Baccanella”, conclude Angori.
 
A questo link del sito della Provincia di Pisa sono disponibili tutti i materiali relativi al progetto:


http://www.provincia.pisa.it/it/provincia/55679/Intervento-rotatoria-SP-10-SP-30.html

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




29/7/2020 - 9:07

AUTORE:
Ultimo

.................. vorrei intitolarla alla memoria del grande concittadino " Gigi di Teglia " o in seconda battuta al sù " Mandriolo " . ....... Che ne dite unvistabenechiamaLLa " Mandriolo di Gigi di Teglia " ?
P.S. Non ho avuto la fortuna di conosceLo mamenehannosempreparlatobene.
............. Ultimo

28/7/2020 - 21:20

AUTORE:
Dino Conta

...un ragionamento critico così profondo.
Alle volte si dice: ha parlato per dare aria alla lingua, oppure: ha scritto per sciupare la carta.
Online, voce e carta non si sciupa ma si elucubra comunque.
Eh sì, i fagiolini di metro in mezzo ad una rotatonda come direbbe Jonathan Canini ci mancava.

28/7/2020 - 18:51

AUTORE:
Ciokkovo

la mi mollie che è tutta propaganda, che c'è la campagna elettorale e fanno tanto puzzo per raccata' il consenso.
Mi ha anche detto che se però la fanno lei sarà triste, e allora io ho deciso che per non vederla triste la rotonda la adotterò, coltiverò i fagiolini di metro, lei ne va matta; in mezzo ci monto anche una pedana come quella di Alberto Sordi di quel film che fa il vigile a Piazza Venezia.
Vigile vintage.
Circolare.