none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

Bagno degli Americani
none_a
di Antonio Mazzeo, consigliere regionale
none_a
di Antonio Mazzeo, consigliere regionale
none_a
. . . del mestiere sono stati tratti in inganno da .....
A parte che Giorgio Gori, dopo le ultime uscite in .....
Noi siamo velli che UN FRIGGO MIA 'OLL'ACQUA, siamo .....
“E’ una bugia dire che si difendono i lavoratori .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
Tirrenia, Bagno degli Americani
none_a
Marina di Pisa, 14 agosto
none_a
Tirrenia, 14-15 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
GIOVEDI 13 AGOSTO LA SESTA TAPPA
none_a
Pontasserchio, 7-8-9 agosto
none_a
Marina di Pisa, 7-8-9 agosto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Di Marlo Puccetti
none_a
#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Forza Italia e i due aeroporti
facciamo chiarezza “superiamo la dicotomia e investiamo in infrastrutture”

30/7/2020 - 20:18

Forza Italia:  Forza Italia e i due aeroporti: facciamo chiarezza “superiamo la dicotomia e investiamo in infrastrutture” 

 La dicotomia “aeroporto si” e “aeroporto no” a Peretola rischia solo di favorire terze parti: facciamo chiarezza.

I sistemi aeroportuali di Pisa e Firenze si possono sviluppare solo in presenza di reali e concrete capacità e volontà politiche di trovare soluzioni in sinergia con tutte le realtà del territorio regionale toscano; dobbiamo inoltre ricordare che siamo in presenza della proprietà unica dei due aeroporti (in seguito alla cessione da parte dell'amministrazione Pisana delle quote “pisane” della precedente amministrazione a guida PD): alla luce di questa premessa andiamo oltre.

L'aeroporto pisano Galilei ha valenza internazionale ma è carente di infrastrutture stradali e collegamenti ferroviari veloci - per sintetizzare - mentre l'aeroporto fiorentino di Peretola necessita di ammodernamento e ampliamento – nel rispetto della sentenza del Consiglio di Stato - dietro presentazione di un nuovo masterplan che ridimensioni il precedente.

In sintesi l'aeroporto Galilei di Pisa è e resterà sempre lo scalo internazionale che avrà quello di Firenze con funzione complementare e mai concorrenziale nei propri: prima si comprenderà questo concetto, prima si troverà una soluzione concreta che non spinga compagnie aeree ad escludere lo scalo pisano a favore di altre realtà, quali ad esempio Bologna.

In questa direzione anche l’interrogazione presentata dai senatori Barachini e Mallegni al Senato circa il dirottamento su Firenze del volo Alitalia di collegamento tra la Toscana e Roma. L’impegno di Forza Italia in difesa dell’aeroporto pisano è dimostrato dai fatti ai più alti livelli istituzionali.

Occorre investire in infrastrutture, ma occorre un approccio diverso, un approccio che unisca e non che divida. Meglio non lasciarsi condizionare dalla guerra dei campanili, la tradizione popolare insegna che tra i due litiganti, il terzo gode.

 

Raffaella Bonsangue
Coordinatore Provinciale Forza Italia Pisa



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: