none_o

Correva l’anno 1867 quando Henry Nestlè comunicò alla stampa di aver salvato la vita ad un bambino prematuro la cui madre non poteva allattarlo perché gravemente malata. Disse di averlo nutrito con un prodotto costituito da “latte svizzero intero con l’aggiunta di cereali cotti al forno con un procedimento speciale di mia invenzione”. Era nata la famosa farina lattea che procurò al signor Nestlè ingenti guadagni....

Settembre, tempo di passeggiate.
none_a
#NotiziedalComune #EstateVecchianeseInsiemeaDistanza
none_a
AVVISO
none_a
. . . a pancetta. . . come l'ex forummista LdB (se .....
. . . cambi canale quando lo vede.
Forse lo invitano .....
. . . . se non tutte le puntate e tutte le sere di .....
. . . . . . . . . . . . . . Mattarella ha dato, con .....
Pisa, 3 ottobre
none_a
Villa di Corliano, 4 ottobre
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Molina di Quosa, 29 settembre
none_a
Molina di Quosa, 25 settembre
none_a
Marina di Pisa
none_a
Villa di Corliano, 4 ottobre
none_a
Pisa, 20 settembre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Il chiarimento dell'assessore Roberto Sbragia di F.Italia
“E' proprio vero, le parole sono vuote e noi le carichiamo di significato”

5/8/2020 - 23:42

Il chiarimento dell'assessore Roberto Sbragia di Forza Italia

“E' proprio vero, le parole sono vuote e noi le carichiamo di significato”

Durante il Consiglio Comunale del 4 agosto è stato adottato il PSI, che non è ovviamente l'acronimo della sigla di un partito, ma non è altro che il Piano Strutturale Intercomunale.

Quello attuale di Cascina risale al 1998, ovvero al secolo scorso, ma in questi vent'anni lo sviluppo del territorio ha portato l'amministrazione ad adottarne uno in linea coi tempi. In sintesi il PSI è lo strumento di pianificazione territoriale, previsto dalla Legge Regionale Toscana n. 65/2014 che delinea le scelte strutturali e strategiche per il governo del territorio comunale o intercomunale.

Il Piano - nell’ambito delle funzioni di governo del territorio assegnate ai Comuni - in sintesi è chiamato a indagare, conoscere e rappresentare lo stato attuale del territorio dell’ambiente, del paesaggio e degli insediamenti; a riconoscere, individuare e valorizzare le risorse ambientali, economiche, storiche e sociali del territorio, definite dalla legge regionale Patrimonio Territoriale nonché a definire scelte strategiche delineando previsioni di assetto e sviluppo sostenibile del territorio. E questo è semplicemente quando è stato fatto, nel pieno rispetto delle normative vigenti ma qualcosa esclusivamente sotto il profilo politico non ha funzionato dal punto di vista delle opposizioni: cosa? E' stato criticato in anteprima sulla stampa prima della sua discussione e approvazione da due candidati alla carica di Sindaco (ricordo che si vota fra poche settimane a Cascina) dai partiti dell'opposizione ma non nelle sedi istituzionali ovvero nella Commissione Consiliare, addirittura una parte dell'opposizione non era presente alla successiva discussione.

Capisco e comprendo che i candidati alla carica di Sindaco desiderano iniziare la campagna elettorale “Cascina 2020” con il PSI, da qualche parte bisogna pur iniziare, ma auspicavo che il Piano Strutturale venisse criticato nella sua articolazione con una proposta alternativa e non semplicemente per iniziare la campagna elettorale. Che dire: che la campagna elettorale “Cascina 2020” abbia inizio.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: