none_o

Correva l’anno 1867 quando Henry Nestlè comunicò alla stampa di aver salvato la vita ad un bambino prematuro la cui madre non poteva allattarlo perché gravemente malata. Disse di averlo nutrito con un prodotto costituito da “latte svizzero intero con l’aggiunta di cereali cotti al forno con un procedimento speciale di mia invenzione”. Era nata la famosa farina lattea che procurò al signor Nestlè ingenti guadagni....

Settembre, tempo di passeggiate.
none_a
#NotiziedalComune #EstateVecchianeseInsiemeaDistanza
none_a
AVVISO
none_a
. . . a pancetta. . . come l'ex forummista LdB (se .....
. . . cambi canale quando lo vede.
Forse lo invitano .....
. . . . se non tutte le puntate e tutte le sere di .....
. . . . . . . . . . . . . . Mattarella ha dato, con .....
Pisa, 3 ottobre
none_a
Villa di Corliano, 4 ottobre
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Molina di Quosa, 29 settembre
none_a
Molina di Quosa, 25 settembre
none_a
Marina di Pisa
none_a
Villa di Corliano, 4 ottobre
none_a
Pisa, 20 settembre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
In arrivo a Migliarino una sede distaccata e ulteriore della Polizia Municipale
Approvazione sede distaccata pm a Migliarino

9/8/2020 - 13:22

 Approvazione sede distaccata pm a Migliarino


In arrivo a Migliarino una sede distaccata e ulteriore della Polizia Municipale: il Consiglio Comunale approva all'unanimità l'atto di indirizzo dell'Amministrazione Comunale vecchianese


Vecchiano, 8 agosto 2020 - Approvato all'unanimità nella seduta del Consiglio Comunale di venerdì 7 agosto l'atto di indirizzo dell'Amministrazione Comunale che prevede di destinare l'immobile di Via Fucini a Migliarino a sede distaccata e ulteriore della Polizia Municipale.

 "Grazie al Decreto Legge del 30 aprile 2019 la nostra Amministrazione Comunale ha ottenuto un contributo pari a 90.000 euro che sarà funzionale a mettere in sicurezza ed ad eseguire opere di manutenzione straordinaria per l'immobile comunale collocato in Via Fucini, ex sede della Pubblica Assistenza.

Questi interventi sono propedeutici a mettere a punto una nuova destinazione d'uso dell'edificio che sia da un lato funzionale a garantire servizi aggiuntivi a beneficio della comunità, e dall'altro lato tenga conto delle normative regionali che non ne consentono l’uso per determinate funzioni, a causa delle norme di sicurezza idraulica. Ecco  che la nostra Amministrazione Comunale con un apposito documento, già approvato dalla Giunta Comunale, e ieri approvato all'unanimità dall'organo consiliare, ha stabilito di utilizzare questo immobile, per un totale di circa 200mq, come sede distaccata della Polizia Municipale che si andrà ad aggiungere a quella di Via XX Settembre a Vecchiano", spiega il Sindaco Massimiliano Angori. 

"Grazie a questa scelta, la Polizia Municipale avrà una ulteriore sede distaccata al piano terra, con spazi esterni dedicati anche per le autovetture, garantendo così un maggior presidio territoriale, finalizzato a offrire servizi di prossimità alle frazioni e ai loro abitanti.

Questa operazione va infatti nella direzione di garantire una sicurezza diffusa sul territorio e alle frazioni, così come abbiamo evidenziato nella missiva che partirà la settimana prossima in risposta ai cittadini di Migliarino, sulla raccolta di firme per lo spostamento della Caserma dei Carabinieri, che avrà la sua nuova sede a Vecchiano. Nella lettera infatti evidenziamo che lo spostamento della Caserma è un atto dovuto, come già abbondantemente spiegato nel Consiglio Comunale aperto del 28 febbraio 2019 in cui l'organo consiliare aveva approvato all'unanimità tale cambio di sede, dopo un lungo percorso istituzionale in accordo con la Prefettura di Pisa e il Comando Provinciale dei Carabinieri. Ricordo peraltro che saranno utilizzate esclusivamente risorse statali per la realizzazione della nuova Caserma, che sorgerà a Vecchiano proprio perché la sede inizialmente individuata a Migliarino non risponde alle vigenti norme in materia di sicurezza idrogeologica. La nostra Amministrazione inoltre, mi preme ricordarlo, nell'autunno scorso ha approvato il Protocollo di Vicinato della Prefettura per una partecipazione attiva della cittadinanza nel rafforzamento del controllo del territorio; e a stretto giro ci saranno degli sviluppi relativamente a queste azioni. E infine continueremo ad incrementare anche la videosorveglianza, attivata dalla nostra Amministrazione nella Zona Industriale di Migliarino e implementata anche con la creazione di una centrale di Comando dalla quale le istituzioni preposte possono raccogliere le immagini funzionali a controllare sempre più efficacemente il territorio.

Come Amministrazione Comunale dunque, fino all'ultimo giorno del nostro mandato, lavoreremo costantemente e con impegno per garantire una sempre maggiore serenità per la nostra comunità, in forte sinergia e collaborazione con le istituzioni pisane preposte", conclude il Sindaco Angori.







 









 














Fonte: Sara Rossi- Ufficio Comunicazione Comune di Vecchiano - foto odierne di BdB
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




11/8/2020 - 15:54

AUTORE:
Luisa

Tuttavia, visto che la consigliera Baldoni è coniuge di un poliziotto municipale di Vecchiano, sarebbe stato senz'altro più elegante che non prendesse questa iniziativa.
Ma capisco che l'eleganza se una non ce l'ha non se la può dare.

11/8/2020 - 13:51

AUTORE:
Vigibalda

È un contentino che contenta tutti. I Vigili, che avranno più spazio e prestigio, e i Vecchianesi che avranno la loro caserrma.
Baldoni è Vecchianese e tenta di fare opposizione. In questo caso è stata parecchio vecchianocentrica

11/8/2020 - 9:48

AUTORE:
Ultimo

............... ma lo sperpero di denaro pubblico è sotto gli occhi di tutti. Una sede distaccata a MiLLiarino dei vigili urbani e la riapertura della stazione ferroviaria sono lì a dimostrarlo. .......... Ma lo sperpero, le regalie, la politica finalizzata a raccogliere il consenso oltre alle opere inutili finalizzate solo agli interessi personali ............ sono una costante in tutta Italia da quasi mezzo secolo. .............. Mi meraviglia che siano persone che ancora non l'hanno capito e che se l'Italia è una delle potenze economiche non è merito dei politici ...... ma dei cittadini intraprendenti che, nonostante gli ostacoli fatti di leggi e leggine di una burocrazia esagerata e spesso mirata a scoraggiare il genio e l'intraprendenza, riescono a primeggiare come eccellenze mondiali. ........... Dico che tutto è sotto gli occhi di tutti .......... e se i politici facessero vera politica nell'interesse di chi li ha eletti .......... e se guardassero di meno i propri interessi e di più quelli degli italiani ............. eliminando molti ostacoli burocratici la nostra economia scalerebbe la vetta del mondo ............ Ultimo

11/8/2020 - 0:00

AUTORE:
Luisa

Luisa lo sa piuttosto bene che la sig ra Baldoni ha proposto pubblicamente lo spostamento dei vv.uu. ma i giochi della caserma dei carabinieri erano già fatti.
I vv.ui., sempre che vengano a Migliarino, è un contentino.
Intanto spendiamo soldi pubblici.
Il nostro comune ha bisogno di una sezione distaccata dei vv.uu.?

10/8/2020 - 21:12

AUTORE:
Bruno Baglini Migliarino

...Consigliera Comunale di minoranza insieme ad altri in un apposita riunione informativa del perchè del cambio di destinazione e proporre la locazione della Polizia Municipale nei locali della ex PA di Migliarino.
Poi se le due forze politiche rappresentate in Consiglio Comunale votano con decisione unanime "la cosa fattibile", il chiacchiericcio viene dopo e non prendere atto che gli eventi fanno cambiare le opinioni scritte e dette in fasi diverse è un fatto personale e come tale rimane.

10/8/2020 - 15:25

AUTORE:
Luisa

Carissimo Alessandro, in campagna elettorale si vende l'anima al diavolo e si raccontano "cose" prive di fondamento o favole da acchiappacitrulli.
Per prendere i voti dei Migliarinesi, frazione sempre critica seppur allineata a sinistra, hanno raccontato la favola dei carabinieri e successivamente non hanno voluto valutare altra opzione sul territorio migliarinese.
L'amministrazione Comunale ha voluto portare nel capoluogo la sede dei Carabinieri quale dimostrazione del potere. Ci vogliono far credere che la nuova sede dei Carabinieri è in un'ottima posizione, certo dista poche centinaia di metri da quella di Pontasserchio e che non è a rischio "alluvione".
Forse danno il contentino ai Migliarinesi di una sede distaccata dei vigili, ma non ne sentivamo la necessità.
Pongo una domanda ma la cosiddetta opposizione dov'è?

10/8/2020 - 14:50

AUTORE:
Alessandro Ghelardi

Ai quotidiani Il Tirreno La Nazione e pc alla Voce del Serchio
Oggetto: la località di Migliarino Pisano non è per per la sede dei Carabinieri ma è adeguata per i Vigili Urbani
Alcuni mesi fa, scrissi in relazione alla dichiarazione del sindaco di Vecchiano Angori,ovvero “ Migliarino è zona alluvionale e quindi la nuova sede dei Carabinieri sarà Vecchiano” ,non ebbi la fortuna di vedere pubblicata la mia nota polemica.Ieri, domenica 9 cm.,sul quotidiano il Tirreno, vedo che la sede, che lo stesso Sindaco Angori in campagna elettorale aveva identificato per i Carabinieri e successivamente bocciato per zona “alluvionale” ,sarà adibita a sede distaccata dei Vigili Urbani, da ignorante quale sono, non capisco quale è la sostanziale differenza tra la decisione del diniego a Migliarino per i CC e i vigili si. Dato che leggo, che il consiglio comunale ha approvato all'unanimità la decisione, gradirei conoscere la differenzia sostanziale tra una e l'altra decisione.
Sperando nella pubblicazione, Vi porgo cordiali saluti.