none_o

Correva l’anno 1867 quando Henry Nestlè comunicò alla stampa di aver salvato la vita ad un bambino prematuro la cui madre non poteva allattarlo perché gravemente malata. Disse di averlo nutrito con un prodotto costituito da “latte svizzero intero con l’aggiunta di cereali cotti al forno con un procedimento speciale di mia invenzione”. Era nata la famosa farina lattea che procurò al signor Nestlè ingenti guadagni....

Settembre, tempo di passeggiate.
none_a
#NotiziedalComune #EstateVecchianeseInsiemeaDistanza
none_a
AVVISO
none_a
. . . a pancetta. . . come l'ex forummista LdB (se .....
. . . cambi canale quando lo vede.
Forse lo invitano .....
. . . . se non tutte le puntate e tutte le sere di .....
. . . . . . . . . . . . . . Mattarella ha dato, con .....
Pisa, 3 ottobre
none_a
Villa di Corliano, 4 ottobre
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Molina di Quosa, 29 settembre
none_a
Molina di Quosa, 25 settembre
none_a
Marina di Pisa
none_a
Villa di Corliano, 4 ottobre
none_a
Pisa, 20 settembre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




12/8/2020 - 19:15

AUTORE:
Matteo

Quello che scrive qua sotto, che dice di saper leggere, temo si sopravvaluta, e che sia ascrivibile alla categoria degli analfabeti funzionali, ecco perché:

L'appellor riportato è del candidato Mazzeo, così sta scritto nell'occhiello in cima all'articolo stesso.

La fotografia non è scelta a caso, infatti si tratta ancora di Mazzeo, rigorosamente con mascherina. (Quando gli pare a lui eh.. è ivvio).

Concludendo, un testo si legge tutto, figure comprese, che non sono mai messe li a caso.

Siano in campagna elettorale se non si fosse capito. Quello nella figura punta a fare l'assessore alla sanità. Tenetelo a mente.

Saluti

12/8/2020 - 19:00

AUTORE:
preoccupato

Credevo che nella Voce ci fossero i "lettori" e invece vedo che ci sono quelli che "guardan solo le figure"!
Questo appello lo aveva inviato il nostro sindaco nel rendiconto che invia telefonicamente ai cittadini ogni mattina, ma è apparso sulla Voce a nome di tal personaggio che non so nemmen chi sia. Se siete coinvolti nei fatti descritti allora scrivete o telefonate ai numeri indicati.
Tutto il resto è noia!!

12/8/2020 - 17:34

AUTORE:
Luigi

Pur di stare sulle prime pagine dei giornali stampati e digitali i candidati si mettono a fare gli appelli e con la scritta in grassetto del nome e cognome e si fanno immortalare con la mascherina naso-mento.Non si ricordano della mascherina quando vanno agli eventi pubblici vicini vicini con le opposizioni politiche.
Chissà se si lavano le mani? Certo che se le sono lavate non è mai loro responsabilità e dei problemi dei cittadini ne fanno uso per andare a ricoprire posizioni comode su qualche bella poltrona.
Mi dovrebbero spiegare come possono pensare di essere credibili.
Mi sembra che ci prendano per fessi e anche parecchio fessi.

12/8/2020 - 11:09

AUTORE:
Matteo

Tra l'altro l'onnipresente Mazzeo è il primo a promuovere comportamenti ambigui.
L'altro giorno, da buon aspirante taglianastri, era in un assembramento senza mascherina e a distanza ravvicinata di altri politicanti di vario livello tutti ben contenti di farsi riprendere e di mettere la loro faccia a sigillo dell'inaugurazione di un'opera pubblica.

12/8/2020 - 9:48

AUTORE:
Cittadino come pochi

Si aprono le discoteche e si dice di mantenere le distanze, serve coerenza tra messaggi e azioni, le persone sono disorientate e non sanno a cosa credere. Si continua con la botte piena e la moglie....