none_o


Reparto di Oncologia dell’ospedale di Pisa. Davanti all’edificio molti persone in attesa perché l’ingresso è riservato ai soli pazienti oncologici. Ero fortunatamente un accompagnatore e sono rimasto educatamente fuori come tutti gli altri. Devo dire che eravamo tutti con la mascherina, non so se per paura del contagio o per rispetto degli altri ma la situazione era appagante, come quando si vede il rispetto delle regole da parte di tutti i cittadini.

. . . giorni sta prendendo dei punti la Raggi. . . .....
. . . . . . . . . . . . . . . . l'ha capito? La DaD .....
. . . . . . . . . . . . è iniziata i primi giorni .....
. . . la ragione non sta mai da una sola parte ed aggiungo .....
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
San Giuliano Terme, 23 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 24 ottobre
none_a
Molina di Quosa, 25 ottobre
none_a
Teatro Nuovo Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 25 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 17 ottobre
none_a
Sabato 17 ottobre al Grand Hotel Duomo
none_a
SAn Giuliano Terme, 18 ottobre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


di Marlo Puccetti
none_a
la ZONE di Pisa
none_a
CSI – Centro Sportivo Italiano-
none_a
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
Approvato a maggioranza anche un documento in Consiglio Comunale per monitorare da vicino la questione del trasporto scolastico
Ripartenza delle attività scolastiche: l’Amministrazione Comunale di Vecchiano ha dato il via ai lavori nei plessi.

19/8/2020 - 13:37


Ripartenza delle attività scolastiche: l’Amministrazione Comunale di Vecchiano ha dato il via ai lavori nei plessi. Approvato a maggioranza anche un documento in Consiglio Comunale per monitorare da vicino la questione del trasporto scolastico


Vecchiano, 18 agosto 2020 – Si avvicina quella che è stata individuata come la data del rientro a scuola, il prossimo 14 settembre per tutta l’Italia. E l’Amministrazione Comunale di Vecchiano è al lavoro anche su questo fronte, impegnata a garantire un rientro in classe in sicurezza, in base alle prescrizioni anticontagio da Covid19.

“Lo scorso 7 agosto nell’ultima seduta del Consiglio Comunale, l’organo consiliare ha approvato, con i voti dei consiglieri del gruppo di maggioranza, un apposito  Ordine del Giorno presentato dal gruppo Insieme per Vecchiano relativo all’organizzazione del trasporto scolastico, una delle questioni più urgenti da sanare in vista della ripresa delle attività scolastiche in presenza”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori. “Attraverso questo documento, il nostro Consiglio impegna la nostra Amministrazione a lavorare con le Aziende e gli Enti preposti per ottenere un servizio di trasporto scolastico pubblico adeguato alle necessità, a tutela dei lavoratori e dei ragazzi che usufruiscono del servizio stesso”. 
Intanto lo scorso 10 agosto il Governo ha emanato le prime linee guida relative al trasporto degli studenti, stabilendo che per i tragitti inferiori ai 15 minuti gli scuolabus possono viaggiare a pieno carico, con una deroga rispetto alla distanza di un metro nel caso in cui sia possibile l'allineamento verticale degli alunni su posti singoli e sia escluso il posizionamento faccia a faccia. Prima di salire a bordo dei mezzi sarà misurata agli utenti del servizio la temperatura.

Tuttavia in una recente circolare della Regione il limite ti trasporto per gli autobus è passato dal 100% al 50%, creando non poche preoccupazioni. “Ad ogni buon conto, attraverso il documento approvato dall’organo consiliare chiediamo al Governo risorse economiche aggiuntive per i Comuni, in modo che si possa essere in grado di provvedere alla gestione della situazione in base alla curva e alle circostanze epidemiologiche, che, come vediamo anche in questi giorni, sono molto suscettibili ai cambiamenti, determinando una situazione molto fluida e da affrontare scrupolosamente, dunque, come istituzioni locali. Come Amministrazione Comunale intanto siamo alacremente al lavoro anche per eseguire i lavori nei plessi scolastici, usufruendo anche dei 40mila euro che ci ha destinato lo Stato proprio per rispettare le normative antiCovid19 in classe ”, aggiunge il primo cittadino. 
“Nello specifico, le lavorazioni da parte del Comune sono state avviate ne giorni scorsi, e si è iniziato dal rifacimento dei bagni nei vari edifici, a partire dall’Asilo ZeroTre di Nodica, in modo da rimodernare questi locali che devono inoltre essere corrispondenti alle norme igienico sanitarie previste dalla pandemia in corso”, specifica l’Assessore alle Politiche Scolastiche Lorenzo Del Zoppo. “Procederemo poi con altre manutenzioni e interventi disseminati in tutti i plessi, con l’obiettivo di vincere la corsa contro il tempo, nonostante anche il periodo di ferie di agosto per le ditte incaricate degli interventi, ed arrivare alla data del prossimo 14 settembre potendo dare il via in totale sicurezza alla ripresa delle lezioni in presenza, elemento imprescindibile di una vera ripartenza per il nostro Paese e dunque anche per la nostra collettività”, conclude Del Zoppo.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: