none_o


Reparto di Oncologia dell’ospedale di Pisa. Davanti all’edificio molti persone in attesa perché l’ingresso è riservato ai soli pazienti oncologici. Ero fortunatamente un accompagnatore e sono rimasto educatamente fuori come tutti gli altri. Devo dire che eravamo tutti con la mascherina, non so se per paura del contagio o per rispetto degli altri ma la situazione era appagante, come quando si vede il rispetto delle regole da parte di tutti i cittadini.

. . . . . . . . . . . . è iniziata i primi giorni .....
. . . la ragione non sta mai da una sola parte ed aggiungo .....
Sono convintissimo della sua buona fede, ci mancherebbe, .....
Non ho alcuna presunzione o velleità, esercito semplicemente .....
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
San Giuliano Terme, 23 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 24 ottobre
none_a
Molina di Quosa, 25 ottobre
none_a
Teatro Nuovo Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 25 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 17 ottobre
none_a
Sabato 17 ottobre al Grand Hotel Duomo
none_a
SAn Giuliano Terme, 18 ottobre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


la ZONE di Pisa
none_a
CSI – Centro Sportivo Italiano-
none_a
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre
none_a
open day 20 ottobre palestra Proscaenium
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
Comune di Vecchiano - Acque Spa
Sostituzione della condotta idrica in Via della Cittadella e Via del Capannone

22/8/2020 - 13:40

Sostituzione della condotta idrica in Via della Cittadella e Via del Capannone: prosegue a pieno ritmo sul territorio l’intervento da 950mila euro a cura di Acque Spa per il miglioramento dell’approvvigionamento idrico.

Già concluso il primo lotto di lavorazioni, nel tratto prospiciente l’ingresso della scuola media G. Leopardi Vecchiano, 22 agosto 2020 – Lavori di sostituzione della condotta idrica lungo Via della Cittadella, Via del Capannone e Via Fonda nel comune di Vecchiano, nella frazione di Nodica: è stato già concluso il primo lotto di lavorazioni da parte di Acque Spa in Via del Capannone, e precisamente quello di fronte la scuola media G.Leopardi.

Ricordiamo che gli interventi, condizioni meteo permettendo, avranno una durata complessiva di circa 130 giorni (sono partiti lo scorso 21 luglio, ndr); le lavorazioni sono strutturate in fasi successive che individuano le modalità di installazione e avanzamento del cantiere.E’ attiva pertanto l’istituzione del divieto di transito in via del Capannone nel tratto compreso tra l'intersezione con via D'Ombra e l'intersezione con via Cittadella, entrata in vigore il 20 agosto e fino al 30 settembre 2020; a seguire, dal 30 settembre al 31 ottobre 2020, sarà attiva l’istituzione del divieto di transito in via Cittadella nel tratto compreso tra l'intersezione con via del Capannone e l'intersezione con via C.Colombo.

“Si tratta di un importante intervento a cura di Acque Spa finalizzato al risanamento di un tratto di condotta idrica in via del Capannone e via Cittadella a Nodica, mediante posa in opera di complessivi 800m di nuova tubazione in ghisa sferoidale, che consentirà di migliorare efficacemente la qualità dell’erogazione idrica. Il costo totale dei lavori ammonta a oltre 950mila euro”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori.“Al netto dunque di alcuni disagi per i cittadini, dovuti alle modifiche alla viabilità, e per i quali ci scusiamo, l’obiettivo è quello di rendere sempre più efficienti le condizioni dell’approvvigionamento idrico per tutta la comunità, e per questo ringraziamo Acque Spa.

Le suddette modifiche alla viabilità, strutturate per step, consentiranno anche un accesso in condizioni pressochè ordinarie alla scuola media Leopardi. Le lavorazioni sono di fatto realizzate per portare a compimento il miglioramento e l’adeguamento del sistema distributivo della zona, con lo scopo di mitigare i continui disagi all'utenza e alla circolazione stradale conseguenti gli interventi di riparazione, e tutto ciò sarà realizzato attraverso l'inserimento di una nuova condotta idrica di distribuzione in ghisa sferoidale di diametro maggiore rispetto a quella esistente. Nel tratto lungo via del Capannone, prospiciente il parcheggio dell'Istituto Comprensivo “D.Settesoldi”, inoltre, il progetto prevede la realizzazione di un nuovo bypass con la rete idrica di ASA presente in quel tratto”.Restano in vigore anche ulteriori modifiche alla viabilità, tra cui il divieto di transito: in Via Fonda per tutta la sua lunghezza, tra l’intersezione con Via Magagna e l’intersezione con Via del Capannone, in vigore fino al prossimo 30 settembre, con la precisazione che la chiusura avverrà per tratti, secondo l'avanzamento del cantiere al fine di garantire ai residenti l'accesso alle proprie abitazioni. Sarà comunque sempre garantito il passaggio dei mezzi di soccorso, mediante l'intervento del preposto di cantiere che coordinerà il passaggio in sicurezza all'interno dello stesso, oltre che l’accesso alle abitazioni per i residenti.Sono in vigore anche dei divieti di sosta nelle aree di stoccaggio materiali e allestimento cantiere.

Nello specifico: la porzione (circa la metà, ndr) nord del parcheggio lungo via Magagna, di fronte a via Fibonacci; la porzione nord del parcheggio tra via D'Ombra e via Pantani;  n°4 stalli ubicati nel parcheggio in via P.Levi, prospicienti via Cittadella.

Per quanto riguarda il divieto di sosta con rimozione coatta nella porzione nord del parcheggio delle scuola media G. Leopardi e nelle aree prospicienti il plesso scolastico, divieto dovuto all’allestimento del campo base del cantiere, l’ente comunale è al lavoro insieme ad Acque Spa per liberare questa parte di parcheggio dai materiali utili per le lavorazioni prima dell’inizio del nuovo anno scolastico.

 

Tutti i dettagli con le relative modifiche alla viabilità sono contenuti nell’Ordinanza n.108 del 2020 disponibile all’albo pretorio online sul sito www.comune.vecchiano.pi.it   e anche nella sezione Primo Piano, sempre su www.comune.vecchiano.pi.it 











+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: