none_o


Reparto di Oncologia dell’ospedale di Pisa. Davanti all’edificio molti persone in attesa perché l’ingresso è riservato ai soli pazienti oncologici. Ero fortunatamente un accompagnatore e sono rimasto educatamente fuori come tutti gli altri. Devo dire che eravamo tutti con la mascherina, non so se per paura del contagio o per rispetto degli altri ma la situazione era appagante, come quando si vede il rispetto delle regole da parte di tutti i cittadini.

. . . . . . . . . . . . è iniziata i primi giorni .....
. . . la ragione non sta mai da una sola parte ed aggiungo .....
Sono convintissimo della sua buona fede, ci mancherebbe, .....
Non ho alcuna presunzione o velleità, esercito semplicemente .....
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
San Giuliano Terme, 23 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 24 ottobre
none_a
Molina di Quosa, 25 ottobre
none_a
Teatro Nuovo Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 25 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 17 ottobre
none_a
Sabato 17 ottobre al Grand Hotel Duomo
none_a
SAn Giuliano Terme, 18 ottobre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


la ZONE di Pisa
none_a
CSI – Centro Sportivo Italiano-
none_a
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre
none_a
open day 20 ottobre palestra Proscaenium
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
Calci domenica 6 settembre
“CAMPIONATO ITALIANO ENDURO MOUNTAIN BIKE”

3/9/2020 - 13:10



Strade sterrate, rocce, salite e discese ripide. E’ stata scelta Calci per ospitare domenica 6 settembre il “CAMPIONATO ITALIANO ENDURO MOUNTAIN BIKE”, la  gara nazionale di mountain bike disciplina Enduro che assegnerà il titolo di campione italiano 2020. La manifestazione sportiva – che prevede una partenza scaglionata degli atleti per evitare assembramenti nel rispetto della normativa di prevenzione vigente ed il trasferimento verso le prove speciale denominate “PS” (Prova Speciale) – vedrà la partecipazione di circa 400 atleti che saranno impegnati in 3 prove speciali. L’itinerario suggestivo del Monte Serra farà da cornice ai percorsi che vedranno sfidarsi gli atleti ma, in seguito alle normative vigenti per contrastare la diffusione del Covid-19, l’assenza del pubblico. La gara, organizzata dalla pisana ASD TEAM SPEEDPOINT col patrocinio del Comune di Calci, si svolgerà lungo un percorso di 25 chilometri con un dislivello di 1.300 ml. Di seguito il programma della manifestazione sportiva:
- Ore 8:00 sino alle 9:30 iscrizioni e verifica licenze presso Piazza del Comune di Calci (Tensostruttura)
- Ore 9:30 riunione tecnica presso Piazza del Comune di Calci (Tensostruttura)
- Ore 10:00 partenza primo atleta dalla Piazza del Comune di Calci
- Dalle ore 14:30 arrivo degli atleti,
- Ore 16:30 fine Gara.
Per consentire lo svolgimento della gara dalle ore 8.00 del giorno 5 settembre alle ore 20.00 del giorno 6 settembre è stato istituito il divieto di transito veicolare ed il divieto di sosta con rimozione forzata, in via Roma, nel tratto di strada compreso tra l’intersezione con la via Provinciale Arnaccio - Calci e quella con la via Ruschi.
“Siamo molto felici di ospitare una competizione di livello nazionale che decreterà addirittura il titolo italiano 2020 di Enduro mountain bike – interviene l’assessora allo sport Valentina Ricotta -. Al tempo stesso questa gara è un’occasione propizia per il nostro territorio e per quelli confinanti che, come tutti i paesi italiani, hanno avuto ricadute nel comparto turistico a causa della diffusione del Covid-19. Ad oggi infatti tutti i bed and breakfast del nostro paese ci risultano essere completi e gli sportivi stanno giorno dopo giorno prenotando nelle strutture confinanti col nostro Comune”.
A concludere è il Sindaco Massimiliano Ghimenti:  “Aver investito fin dall'inizio del nostro primo mandato su Calci come paese del benessere, e promuovendolo con forza per gli scenari ambientali, la sentieristica e anche per la possibilità di pratica sportiva in tutte le stagioni dell'anno sta dando i propri frutti a pieno. Strutture piene (come conferma il CCN) e una gran bella ricaduta sull'economia locale, così importante sempre e ancora di più in questo anno così duro per gli effetti economici del Covid-19".
Contributo video:

/p>
Fonte: Francesca Franceschi
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: