none_o


Reparto di Oncologia dell’ospedale di Pisa. Davanti all’edificio molti persone in attesa perché l’ingresso è riservato ai soli pazienti oncologici. Ero fortunatamente un accompagnatore e sono rimasto educatamente fuori come tutti gli altri. Devo dire che eravamo tutti con la mascherina, non so se per paura del contagio o per rispetto degli altri ma la situazione era appagante, come quando si vede il rispetto delle regole da parte di tutti i cittadini.

. . . . . . . . . . . . è iniziata i primi giorni .....
. . . la ragione non sta mai da una sola parte ed aggiungo .....
Sono convintissimo della sua buona fede, ci mancherebbe, .....
Non ho alcuna presunzione o velleità, esercito semplicemente .....
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
San Giuliano Terme, 23 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 24 ottobre
none_a
Molina di Quosa, 25 ottobre
none_a
Teatro Nuovo Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 25 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 17 ottobre
none_a
Sabato 17 ottobre al Grand Hotel Duomo
none_a
SAn Giuliano Terme, 18 ottobre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


la ZONE di Pisa
none_a
CSI – Centro Sportivo Italiano-
none_a
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre
none_a
open day 20 ottobre palestra Proscaenium
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
Calci
Comune di Calci_eventi culturali e nuovi appuntamenti in Valgraziosa

3/9/2020 - 20:08

Comune di Calci_eventi culturali e nuovi appuntamenti in Valgraziosa


Intrattenimento, musica, dibattiti, cinema sotto le stelle, escursioni e attività all’aperto capaci di tendere la mano alle strutture turistico ricettive del territorio, al mondo dell'associazionismo e ai cittadini della Valgraziosa. Si chiude con grande successo il ricco calendario dell’estate calcesana 2020 che, nonostante le dovute cautele e il rispetto delle normative vigenti per contrastare la diffusione del Covid-19, è riuscito ad offrire oltre 100 eventi capaci di conciliare tutti i gusti ed età diverse.

E se da un lato il bilancio del cartellone artistico culturale si sta per chiudere con risultati da tutto esaurito, dall’altro ci sono ancora tre serate da vivere in Valgraziosa che può contare su tre eventi targati Certosa Festival per questo inizio di settembre. Appuntamento domani sera, venerdì 4 settembre, al Teatrino degli Ulivi di via dei Nocetti con il concerto Jazz dal titolo “Jacuvella 4ET in Napoli City Map”, per poi proseguire l’8 settembre con il tribute to Michel Petruciani e concludere l’11 ettembre con il viaggio interiore di Salvatore Ciulla, direttore artistico del festival, e del figlio Antonio che regaleranno al pubblico “Lettere a un giovane amico: felice è l’uomo che non ha niente”.
Oltre al Certosa Festival e al cinema sotto le stelle realizzato col contributo e sostegno di Arci Valdera e Unità Pastorale Valgraziosa, l’estate calcesana ha potuto infatti offrire per i mesi di luglio e agosto un ricco calendario di iniziative grazie al Comune, la Consulta delle Associazioni e il Centro Commerciale Naturale di Calci: benessere, yoga, laboratori di ceramica, degustazioni, escursioni, dibattiti, convegni di alimentazione e passeggiate artistico culturali in Valgraziosa sono stati realizzati nell'ambito di "Metti un'estate a Calci" 
"Siamo molto felici di aver visto in paese visitatori, turisti e cittadini e quasi sempre posti esauriti alle serate. 1000 spettatori in sole 15 serate per un piccolo paese come il nostro è un risultato più che soddisfacente in questo particolare periodo storico che impone il  distanziamento sociale - interviene l'assessora alla cultura Anna Lupetti -. La voglia di stare insieme, di godersi le serate estive all'aperto con spettacoli ed eventi di qualità ha premiato i nostri sforzi di riprendere, prima di altri, le attività culturali interrotte da troppi mesi".

A concludere è il sindaco di Calci Massimiliano Ghimenti: "durante i mesi di isolamento abbiamo lavorato seriamente pensando ad una ripartenza e investendo risorse per realizzare un' estate capace di attirare visitatori e turisti e, al tempo stesso, aiutare le attività che hanno maggiormente risentito degli effetti del Coronavirus. Voucher vacanze, campi solari, attività variegate sul territorio per un totale di 100 eventi culturali sono il risultato del sinergico gioco di squadra che anche in questo particolare anno siamo riusciti a mettere a segno e per il quale va il ringraziamento dell'amministrazione comunale a tutte le associazioni che hanno il principale merito di aver reso possibile tutto questo ". 




















Fonte: Dott.ssa Francesca FranceschiUfficio di Staff del SindacoComune di Calci
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: