none_o

Correva l’anno 1867 quando Henry Nestlè comunicò alla stampa di aver salvato la vita ad un bambino prematuro la cui madre non poteva allattarlo perché gravemente malata. Disse di averlo nutrito con un prodotto costituito da “latte svizzero intero con l’aggiunta di cereali cotti al forno con un procedimento speciale di mia invenzione”. Era nata la famosa farina lattea che procurò al signor Nestlè ingenti guadagni....

Settembre, tempo di passeggiate.
none_a
#NotiziedalComune #EstateVecchianeseInsiemeaDistanza
none_a
AVVISO
none_a
Il vero problema attuale che dovrebbe attuare la politica .....
C'è un paesone, in Puglia, Lesina provincia di Foggia, .....
Fattori Tommaso 39. 667 Toscana a Sinistra 46. 270 2, .....
In questi giorni ci sarà qualche evento per Antonio .....
Molina di Quosa, 29 settembre
none_a
Molina di Quosa, 25 settembre
none_a
Marina di Pisa
none_a
Villa di Corliano, 4 ottobre
none_a
Pisa, 20 settembre
none_a
Marina di Pisa, 18 e 19 settembre
none_a
Pisa, 18 settembre
none_a
San Giuliano Terme
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Nota stampa - Provincia di Pisa
La Provincia di Pisa accoglie la richiesta della Fucini e grazie alla collaborazione del Liceo Dini concede 2 aule

9/9/2020 - 13:19

La Provincia di Pisa accoglie la richiesta della Fucini e grazie alla collaborazione del Liceo Dini concede 2 aule

Vecchiano - Nella giornata di ieri martedì 8 settembre il Presidente della Provincia di Pisa Massimiliano Angori ha ricevuto una rappresentanza delle scuole medie Fucini di Pisa nelle persone del Preside Bonsignori, insieme a due rappresentanti del Consiglio di Istituto e del collegio dei docenti. "Ho comunicato in questo modo alle scuole Fucini che, grazie alla piena collaborazione del nuovo Dirigente Scolastico del Liceo Dini, Federico Betti, la scuola media potrà beneficiare per il prossimo anno scolastico delle due aule di proprietà della Provincia e finora utilizzate dalle scuole superiori". La rappresentanza delle Fucini in questa occasione ha espresso soddisfazione e vivo apprezzamento per la fattiva collaborazione nel risolvere i problemi da parte dell'Ente provinciale, dal momento che da tempo le scuole Fucini avevano richiesto una soluzione alle istituzioni riguardante la necessità di beneficiare  di alcuni spazi aggiuntivi.
"C'è da dire che giungiamo a questa soluzione grazie alla disponibilità e allo spirito civico del Dirigente Scolastico Federico Betti che sta già mettendo a punto gli accorgimenti organizzativi necessari per far sì che questa decisione non infici in alcun modo la situazione didattica del suo istituto.

A lui per questo va un sincero ringraziamento. Contemporaneamente, come Provincia di Pisa, stiamo lavorando assiduamente anche alla ricerca di ulteriori spazi per le scuole cittadine, in base alle necessità, per far sì di iniziare al meglio possibile questo anno scolastico che si preannuncia meritevole di un'attenzione costante da parte di tutte le istituzioni coinvolte", conclude Angori.


Fonte: Sara Rossi Portavoce del Presidente
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: