none_o

Correva l’anno 1867 quando Henry Nestlè comunicò alla stampa di aver salvato la vita ad un bambino prematuro la cui madre non poteva allattarlo perché gravemente malata. Disse di averlo nutrito con un prodotto costituito da “latte svizzero intero con l’aggiunta di cereali cotti al forno con un procedimento speciale di mia invenzione”. Era nata la famosa farina lattea che procurò al signor Nestlè ingenti guadagni....

Amministrazione Comunale di Vecchiano
none_a
Settembre, tempo di passeggiate.
none_a
#NotiziedalComune #EstateVecchianeseInsiemeaDistanza
none_a
Il vero problema attuale che dovrebbe attuare la politica .....
C'è un paesone, in Puglia, Lesina provincia di Foggia, .....
Fattori Tommaso 39. 667 Toscana a Sinistra 46. 270 2, .....
In questi giorni ci sarà qualche evento per Antonio .....
Molina di Quosa, 29 settembre
none_a
Molina di Quosa, 25 settembre
none_a
Marina di Pisa
none_a
Villa di Corliano, 4 ottobre
none_a
Pisa, 20 settembre
none_a
Marina di Pisa, 18 e 19 settembre
none_a
Pisa, 18 settembre
none_a
San Giuliano Terme
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Forza Italia
Il candidato Curci di Forza Italia a Cascina “Le critiche e le provocazioni sono cose ben diverse”

12/9/2020 - 19:04

Forza Italia: Il candidato Curci di Forza Italia a Cascina “Le critiche e le provocazioni sono cose ben diverse”


Prima di chiedersi chi, chiediamoci perché. Perché la mia candidatura alle elezioni amministrative a Cascina annunciata sul mio profilo facebook suscita tanto interesse da spingere un commentatore a scrivere sotto la mia dichiarazione di candidatura – cito testualmente nel virgolettato - “Che fine. Tu sei serio, quel simbolo no” riferito al simbolo di Forza Italia.

Come se non bastasse, in assenza di una mia risposta, prosegue con un ulteriore commento scrivendo “Forse vieni in Calabria? Ti faremo padrino ti baciamo le mani.” Che significato dovrei attribuire a tali affermazioni a pochi giorni dal voto in Toscana? Non voglio gettare benzina sul fuoco, ma al contrario desidero che gli ultimi giorni della campagna elettorale si svolgano all'insegna del confronto sereno per permettere ai cittadini di esercitare il proprio diritto di voto in un clima ottimale: per questo motivo ho cancellato semplicemente i post e manterrò sempre la distanza virtuale “di un metro” dalle provocazioni presenti e future. Nei giorni scorsi un altro candidato alle amministrative di Forza Italia è stato definito “capitano di ventura” ed è ben noto che mi riferisco all'assessore cascinese Roberto Sbragia.

Come mai il partito di Forza Italia - ovvero il partito dei moderati - e i suoi candidati a Cascina ricevono tali provocazioni? Tante domande ma un'unica risposta. Questa è la conferma che ora più che mai c'è bisogna dei moderati per riportare la politica nei binari del confronto e non dello scontro.

Michele Curci

Candidato al Consiglio Comunale per Forza Italia








Fonte: Comunicazione Forza Italia Pisa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: