none_o

Correva l’anno 1867 quando Henry Nestlè comunicò alla stampa di aver salvato la vita ad un bambino prematuro la cui madre non poteva allattarlo perché gravemente malata. Disse di averlo nutrito con un prodotto costituito da “latte svizzero intero con l’aggiunta di cereali cotti al forno con un procedimento speciale di mia invenzione”. Era nata la famosa farina lattea che procurò al signor Nestlè ingenti guadagni....

Amministrazione Comunale di Vecchiano
none_a
Settembre, tempo di passeggiate.
none_a
#NotiziedalComune #EstateVecchianeseInsiemeaDistanza
none_a
Il vero problema attuale che dovrebbe attuare la politica .....
C'è un paesone, in Puglia, Lesina provincia di Foggia, .....
Fattori Tommaso 39. 667 Toscana a Sinistra 46. 270 2, .....
In questi giorni ci sarà qualche evento per Antonio .....
Molina di Quosa, 29 settembre
none_a
Molina di Quosa, 25 settembre
none_a
Marina di Pisa
none_a
Villa di Corliano, 4 ottobre
none_a
Pisa, 20 settembre
none_a
Marina di Pisa, 18 e 19 settembre
none_a
Pisa, 18 settembre
none_a
San Giuliano Terme
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Pisa, 18 settembre
"Fuori e dentro le righe"
Serata dedicata a Mel Bonis alle Officine Garibaldi

14/9/2020 - 16:32

Serata dedicata a Mel Bonis alle Officine Garibaldi in presenza e con diretta streaming 

 

Fuori e Dentro le righe è il titolo del concerto/ spettacolo che andrà in scena venerdi 18 alle ore 21.15 a Pisa  alle Officine Garibaldi per Muse Contemporanee e Note d’Arte, organizzata dall'associazione musicale Fanny Mendelssohn e dall'Associazione La Voce del Serchio.

 

Lo spettacolo “Fuori e dentro le righe” è dedicato alla vita e alle opere della compositrice Mel Bonis, un’esponente di primo piano dell’arte musicale parigina a cavallo tra ‘800 e ‘900.


Il racconto sulla vita di Mélanie Hélène Bonis e la  singolare, appassionante e clamorosa vicenda biografica di questa donna innovatrice, forte e decisa sarà raccontata da Patrizia Pedron che ha ideato e scritto il racconto, con l’esecuzione  di alcune delle sue opere piu significative, con Carlo Lazari al violino , Valter Favero al pianoforte e Patrizia Pedron che sarà la voce narrante.


L'evento, oltre che alla presenza del pubblico, sarà trasmesso in diretta streaming sul canale youtube Fanny Mendelssohn associazione musicale e sulla sua pagina Facebook.
Realizzazione a cura di VideoBaker di Livorno e di Giordano Bandinelli.

 

Carlo Lazari, violino.
Veneziano classe 1962, si perfeziona all’Accademia Stauffer di Cremona con Salvatore Accardo ed alla Scuola di Musica di Fiesole con Stefan Gheorghiu e Nathan Milstein al Muraltengut di Zurigo.

Suona stabilmente dal 1981 con l'”Ex Novo Ensemble” di Venezia prendendo parte in tutte le numerose tournée ed incisioni per le principali Case discografiche.

E’ primo violino del quartetto d’archi “Ex Novo” e membro del complesso “I Solisti Filarmonici Italiani” con il quale incide per  “Denon” ed effettua tourneé in tutto il mondo.Suona un violino costruito a Mirecourt da Didier Nicolas nei primi anni dell’800. 

 


 Valer Favero, pianoforte
Allievo del violoncellista Mario Brunello per la musica da camera, ha  frequentato i Master Classes condotti da famosi pianisti russi.

Svolge attività concertistica sia come solista che in formazioni cameristiche, invitato da prestigiose Associazioni ed Enti concertistici in Italia e all’estero.

Al suo attivo numerose registrazioni per varie televisioni.
Ha diretto e suonato come solista con numerose orchestre.

E' attualmente direttore dell'Asolo Chamber Orchestra.

 

Patrizia Pedron, voce narrante
Appassionata di teatro, arte, cultura e tradizione popolare, si dedica alla ricerca di racconti, leggende e spartiti musicali inediti.
Questo interesse ha portato l’autrice alla realizzazione di eventi teatrali firmando la regia di “Amore e Follia”,  “Donne in Musica”: “Mel Bonis: fuori e dentro le righe”, “Cécile Chaminade: La piccola Mozart”, e diversi altri.
Attiva anche nell’organizzazione e presentazione di eventi concertistici e culturali, è invitata da Enti teatrali e Fondazioni.
Contrabbassista, vanta un intensa attività concertistica con prestigiosi solisti esibendosi in tutta Europa.

 

Il programma della giornata inizierà alle ore 18.00  con la presentazione del libro “Anni collaterali” di Marco Ursano, a cura di Edizioni MdS.

Giornalista e scrittore, spezzino, ha pubblicato tra l'altro:“L’amore romantico non muore mai”, Coniglio Editore, 2005;“L’estate” di Galantini (Spezia 2-Genoa 0), Edizioni Cinque Terre, 2008; “Giuseppe Di Vittorio alla Spezia”, edizioni Ediesse, 2010; “Verso il deserto”, Cut Up Edizioni, 2011; “Cronache dalla seconda guerra dell’acqua”, Cut Up Edizioni, 2014; “Il mare capovolto” MdS Editore, 2016, Edelweiss, MdS Editore, 2018.

Nel 2007 è stato finalista del premio “Orme Gialle” di Pontedera, presieduto da Carlo Lucarelli, con il racconto “Andata e ritorno”.

Nel 2015 il suo racconto Franco Serantini è stato inserito nell’antologia Vituperio delle genti a cura di MdS Editore di Pisa.

 


Alle 19.30 proiezione dal titolo “Mel” dell’ artista toscana Elisabetta Cardella, curata da Barbara Benincasi.
Elisabetta Cardella acquisisce le tecniche tradizionali del disegno, della pittura e della scultura negli anni dell’Istituto d’Arte.

Dalle tecniche tradizionali passa al digitale e al settore della stampa e della comunicazione, specializzandosi in Graphic Design e Multimedia presso la LABA di Firenze.

Collabora in sinergia con altri artisti, musicisti, designer, grafici, videomaker per installazioni, videoproiezioni e scenografie.L’immagine surreale che scaturisce è contemporanea ma sempre con riferimenti al passato. 

La sua ricerca è indirizzata infatti all’interiorità, ai legami tra gli uomini ed alla connessione dell’uomo con gli elementi naturali.

La realizzazione di Elisabetta Cardella per questa rassegna conferma  la sua forte sensibilità riguardo al tema femminile , dedicando una istallazione alla figura della compositrice francese Mélanie Hélène Bonis, conosciuta anche come Mel Bonis. La forza e la delicatezza, la fragilità e l’ostinazione di questa musicista si riflette e si rivela nell’intervento di Elisabetta, che le rende omaggio in questa serata a lei dedicata.

Prima del concerto,  aperitivo su prenotazione organizzato da Coffibar delle Officine Garibaldi (6euro).

 
La manifestazione Muse Contemporanee ha il sostegno della Fondazione Pisa e di Unicoop Firenze.

 

Informazioni ai numeri 3476371189   3478509620


Email: 

associazionefanny@gmail.com

 

Sul sito www.fannymendelssohn.eu si può trovare il programma completo e la modalità per partecipare. 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: