none_o

Correva l’anno 1867 quando Henry Nestlè comunicò alla stampa di aver salvato la vita ad un bambino prematuro la cui madre non poteva allattarlo perché gravemente malata. Disse di averlo nutrito con un prodotto costituito da “latte svizzero intero con l’aggiunta di cereali cotti al forno con un procedimento speciale di mia invenzione”. Era nata la famosa farina lattea che procurò al signor Nestlè ingenti guadagni....

Amministrazione Comunale di Vecchiano
none_a
Settembre, tempo di passeggiate.
none_a
#NotiziedalComune #EstateVecchianeseInsiemeaDistanza
none_a
Il vero problema attuale che dovrebbe attuare la politica .....
C'è un paesone, in Puglia, Lesina provincia di Foggia, .....
Fattori Tommaso 39. 667 Toscana a Sinistra 46. 270 2, .....
In questi giorni ci sarà qualche evento per Antonio .....
Molina di Quosa, 29 settembre
none_a
Molina di Quosa, 25 settembre
none_a
Marina di Pisa
none_a
Villa di Corliano, 4 ottobre
none_a
Pisa, 20 settembre
none_a
Marina di Pisa, 18 e 19 settembre
none_a
Pisa, 18 settembre
none_a
San Giuliano Terme
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Mazzeo e Morani a Larderello:
"Fer2 pronto, incentivi ripristinati: finalmente può partire rilancio del territorio"

15/9/2020 - 19:03


Mazzeo e Morani a Larderello: "Fer2 pronto, incentivi ripristinati: finalmente può partire rilancio del territorio

"Il Fer2 c'è, gli incentivi sono stati ripristinati, il testo è stato modificato in senso migliorativo rispetto a quello che aveva presentato il governo giallo-verde un anno e mezzo fa e mancano ormai solo gli ultimi passaggi tecnici e la notifica alla commissione europea. Si parla di qualche settimana e poi finalmente saremo riusciti a chiudere questa ferita dolorosa e, sono convinta, a ridare una prospettiva di crescita e sviluppo prima di tutto a questo territorio".

Ad annunciarlo, a Larderello, è stata la sottosegretaria allo sviluppo economico (con delega specifica proprio alla geotermia) Alessia Morani che è stata accompagnata dal consigliere regionale Antonio Mazzeo a visitare dapprima la centrale di Enel Green Power e quindi ad incontrare un gruppo di imprenditori del settore prima di partecipare a un incontro pubblico con i cittadini della zona.

"Quella sulla geotermia è una battaglia che abbiamo portato avanti con forza in questi anni - ha ricordato Mazzeo - perché sappiamo bene quanto questo settore sia strategico e nevralgico per la Val di Cecina. Qui ci sono oltre 40 imprese, 1500 dipendenti e 6000 famiglie che vivono di quella che è una vera e propria risorsa e non possiamo permetterci che questo territorio ne faccia a meno. Per questa ragione, dal momento in cui le è stata affidata la delega specifica, ho chiesto insistentemente alla sottosegretaria Morani che si facesse carico del problema e non posso che ringraziarla per essere venuta qui, oggi, a metterci la faccia di fronte a chi da anni chiede risposte".Morani e Mazzeo, tra l'altro, hanno affrontato anche il tema delle concessioni. "È evidente - hanno detto - che un minuto dopo che gli incentivi saranno stati ufficialmente ripristinati il tema da affrontare sarà quello. E sarà importantissimo che Regione e governo possano marciare nella stessa direzione perché tutto questo sia strettamente collegato al lavoro delle imprese e allo sviluppo di questo territorio nel massimo rispetto dell'ambiente". 










+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: