none_o

La storia degli Usi Civici è lontana nel tempo, quando chi non era nobile o faceva parte della grande famiglia ecclesiastica doveva lottare ogni giorno per sopravvivere alla povertà. Poter sfruttare una parte della altrui proprietà per piccole attività come quella di caccia, di raccogliere legna o erba rappresentava un diritto importante per quelle comunità che è arrivato, con alterne vicende, fino ai giorni nostri. I tempi sono cambiati e anche le problematiche.
Una piccola storia può essere utile per capire.

Mi sono commossa leggendo che presto la Via dei Molini .....
Ora nel lago c'è anche l'azolla caroliniana. . . ! .....
Spett. / le Redazione,

torno a contattarvi per .....
In Francia e Inghilterra la circolazione di coltelli, .....
Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


MEGLIO UN GLAP OGGI CHE UN GLU GLU DOMANI

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


CREDO NEGLI ESSERI UMANI

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


Comunità di relazioni, giustizia, solidarietà sociale e sostenibilità

il "Pontile 102"
none_a
"Dante, una terzina per volta"
di Stefano Benedetti
none_a
Parte l'estate di Molina mon amour
none_a
Villa di Corliano, 29 giugno
none_a
San Giuliano Terme, 27 giugno
none_a
S'inarca la notte
remota sopra i nostri pensieri
di stelle cosparsi.
Fuliggine d'astri e millenni ;si posa
sul dorso di lucciole ignare
che vagano .....
caro baffuto baffino ricorda che la fantasia se sfocia in diffamazione e calunnia quello e reato e non pregare la Santa Vergine a Roma davanti alla porta .....
CASCINA LAVORO SVILUPPO AMBIENTE
LA SALUTE INNANZI TUTTO IL SINDACO ATTIVI LE MISURE PER FRONTEGGIARE L'EPIDEMIA

15/10/2020 - 13:38

LA SALUTE INNANZI TUTTO  IL SINDACO ATTIVI LE MISURE PER FRONTEGGIARE L'EPIDEMIA


Il numero dei contagiati da Coronavirus  e in continuo aumento  e prima che il sistema sanitario ritorni sotto pressione,  occorre  contattare l’epidemia anche a  livello dei territori comunali: e in questa fase i sindaci e le amministrazioni locali hanno un ruolo fondamentale nel garantire il diritto alla salute dei propri cittadini.
 
Come definito nel documento politico-programmatico dell’accordo tra la lista Cascina Civica Lavoro Sviluppo e Ambiente, M5S e la coalizione a sostegno del candidato sindaco Michelangelo Betti ci sono delle misure, importanti e urgenti, che la nuova amministrazione dovrebbe prevedere, alla luce dell’arrivo della stagione fredda e dell’influenza che renderà difficile l’identificazione della trasmissione del Sars Cov2, in dettaglio:
 
➢   Potenziare la attività il Centro Operativo Comunale (COC)  in modo da ottimizzare il coordinamento tra i vari soggetti operativi coinvolti e la circolarità di informazioni. Un buon funzionamento del COC effettivo il  Coordinamento riguardanti la Sanità (tracciare i contagi e tenere contatti l’Azienda Sanitaria per supportare i cittadini infetti), l’Assistenza Sociale, la Veterinaria, l’Ufficio stampa, il Volontariato,;
➢   migliorare attraverso canali di comunicazione ad hoc la comunicazione con i cittadini in modo da non farli sentire da soli ad affrontare la ripresa della malattia da Sars Cov2 e da promuovere i corretti comportamenti di prevenzione;
➢   ottenere che nel nostro territorio venga istituita, da subito, una Unità Speciale di Continuità Assistenziale (USCA, prevista dal decreto legge 14 del 9/3/2020). I medici e gli infermieri delle USCA si occupano di garantire le cure ai pazienti COVID-19, che non necessitano di ricovero ospedaliero, al loro domicilio contribuendo a contenere il contagio.
➢   Infine, occorre realizzare nel nostro territorio almeno una Casa della Salute perchè in questo momento di sofferenza del  Servizio Sanitario la vera sfida è sviluppare la medicina nei territori, in modo da alleggerire i nostri ospedali. La presenza della Casa della Salute contribuirebbe anche a risolvere “un’emergenza nell’emergenza” prodotta a seguito del lockdown ;cioè i lunghi tempi di attesa per tutte le visite, gli esami diagnostici e le prestazioni sanitarie non eseguite nei mesi di chiusura che riguardano per lo più i malati con patologie croniche.
➢   Nell’immediato chiediamo al Sindaco Michelangelo Betti Betti di attivarsi  insieme ai gruppi consiliari per prendere le misure che il risvegliarsi della epidemia richiede .

La lista Cascina Civica Lavoro Sviluppo e Ambiente lavorerà in consiglio comunale e fra i cittadini per garantire ai cittadini ciò che prevede l’articolo 32 della Costituzione:  “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti”.                                    
 












 
 
 
 

Fonte: CASCINA LAVORO SVILUPPO AMBIENTE
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri