none_o

 

 

 

Contro la pandemia Jacinda Arden, premier della Nuova Zelanda, ha scelto la via più drastica: lockdown generale e chiusura delle frontiere. Con empatia, pragmatismo e coraggio ha fermato il covid-19, sconfitto la destra populista e vinto le elezioni. Bruno Ferraro, da Auckland, ritrae Jacinda come una leader che può dare una lezione magistrale ai politici occidentali su come gestire una crisi.

Se ti sei svegliato ora con questa tua sterile elucubrazione, .....
Delle idee di questa signora non mi interessa granchè. .....
. . . io non sono d'accordo.
Sono anch'io come tanti, .....
SI, CI VOLE R TEMPO per collaudare le bottiglie, .....
Dl Covid: Legnaioli (Lega)
none_a
“Spazio a chi ci porta competenza”
none_a
Segreteria prov.le P.S.I. Pisa”
none_a
ASSOCIAZIONE DEGLI AMICI DI PISA
none_a
Estratto della lettera al quotidiano La Repubblica il 24/11
none_a
di Renzo Moschini, già parlamentare
none_a
diretta live sulla pagina di
Forza Italia Toscana
none_a
Fernando Bezzi - italia viva date fiducia alla competenza
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Poste Italiane comunica
none_a
di Marco Galice, insegnante
none_a
Di Alessandro Anderle-Laureato in Filosofia e laureando in Scienze Religiose. Insegno Pluralismo e dialogo fra le religioni,
none_a
San Giuliano Terme
none_a
A breve in libreria
none_a
di Lorenzo Tosa
none_a
Per effetto del DPCM del 3 novembre 2020
none_a
Quarantesimo della morte del Cav. Vittorino Benotto
none_a
Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 14 novembre
none_a
San Giuliano Terme, 8 novembre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Prima strillano che va riaperto tutto, contestano l'emergenza, negano la pandemia, gridano al complotto! . . . poi, QUANDO ESPLODE LA SECONDA ONDATA, .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre
A Pisa la gara di Petanque dei giovanissimi bocciofili

19/10/2020 - 22:34



A Pisa la gara di Petanque dei giovanissimi bocciofili
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre: vincono Asia Turini e Pablo Federici

 
Una giornata di sole e di sport dedicata a giovani e giovanissimi: è stata Pisa la sede della sesta tappa della Coppa Toscana Juniores di Bocce, la manifestazione itinerante giunta in questo 2020 alla sua sesta tappa. Ripresa venti giorni prima a Pieve a Nievole dopo la lunga sosta, la Coppa Toscana Juniores sotto la Torre Pendente ha affrontato la specialità Petanque, quella delle “piccole bocce” alla francese, da giocare all’aperto. E’ stato infatti il Viale delle Piagge la location di una prova partecipata, a cui hanno preso parte alcuni semi-esordienti.

 

Si tratta dei giovanissimi atleti di Pisa Bocce, sempre più numerosi, allenati dal ventenne Pietro Marranchelli, e anche del primo giocatore del Circolo Bocciofilo Grossetano, Francesco Maioli, pisano di 9 anni, che si è affacciato e appassionato alle Bocce attraverso la specialità Beach la scorsa estate. Nella categoria Under 15 finale tutta femminile tra le due brave pisane Asia Turini e Agnese Casini, con la prima che si aggiudica il primo posto. Terza Valeria Zerboni della Scandiccese, quarto il pisano Riccardo Iacona. Nella categoria Under 12 Pablo Federici di Pisa Bocce ha la meglio sul compagno di squadra Didier Lazzeroni. Terzo posto per Marco Zerboni della Scandiccese e Francesco Maioli del Grossetano. Si sono cimentati nella prova anche gli scandiccesi Alessandro Zerboni e Iris Facchini, e i pisani Amy Di Ruscio e Pietro Lazzeroni.

 

Lo scopo promozionale della manifestazione ha spinto gli organizzatori ad allestire per il pomeriggio un torneo amichevole a coppie miste atleti juniores / genitori-accompagnatori. Agnese e Stefano Casini hanno vinto, prevalendo su Pietro e Carlo Lazzeroni. Terzo posto per Didier Lazzeroni e Pietro Marranchelli, quarti Pablo e Francesco Federici.

A premiare sono stati il Delegato Federbocce Pisa Carlo Lazzeroni, il Consigliere Federbocce Toscana per l’attività giovanile Simone Mocarelli, la Tutor per l’attività scolastica di Federbocce Toscana Enza Lombardi.
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: