none_o

A distanza di qualche anno fa piacere ricordare quella grande e partecipata iniziativa che fu il Maggio Migliarinese e rivedere le immagini di un tempo che sembra molto lontano. Pochi volontari con modeste risorse economiche ma tanto entusiasmo, voglia di fare e partecipare alla vita sociale comune riuscirono a portare ad un piccolo paese come Migliarino una serie di eventi e di spettacoli mai visti in una così piccola comunità.

Alcune regioni fanno un open day per chi volontariamente .....
Fare politica significa lavorare con la massima trasparenza .....
. . . . oggi al Corriere dice: Renzi ha fatto cadere .....
Si è rivista la 'coda, anche se piccola, stamani .....
Vecchiano è Volontariato
#Tantifiliunasolamaglia


VIVI IL TUO PAESE, SCENDI IN CAMPO CON NOI

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


MARE MOSSO O MARE CALMO LA TUA VITA PORTIAMO IN SALVO

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


Un paese è di tutti quelli che lo sanno raccontare

"Dante, una terzina per volta"
di Stefano Benedetti
none_a
Italia
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Coltano, Venerdì 4 e sabato 5 giugno
none_a
Pisa, 14 maggio
none_a
POSTE ITALIANE: RISULTATI FINANZIARI DEL PRIMO TRIM
none_a
San Giuliano Terme, 23 maggio
none_a
POSTE ITALIANE:
none_a
Migliarino Volley
none_a
Pontasserchio
none_a
Migliarino Volley - U15 Femminile
none_a
Migliarino Volley
none_a
Ei fu. Siccome immobile,
dato il mortal sospiro,
stette la spoglia immemore
orba di tanto spiro,
così percossa, attonita
la terra al nunzio .....
caro baffuto baffino ricorda che la fantasia se sfocia in diffamazione e calunnia quello e reato e non pregare la Santa Vergine a Roma davanti alla porta .....
di Michele Lanzo
Deus ex machina ha deciso: il vaccino è su base volontaria.Arcuri si è appropriato impunemente di una decisione...

20/11/2020 - 10:48

Deus ex machina ha deciso: il vaccino è su base volontaria. Arcuri si è appropriato impunemente di una decisione che solo il Governo dovrebbe assumere.

 

L'obbligo della vaccinazione è un tema molto dibattuto, per una parte limita l'audeterminazione e porta come esempio il libero consenso per i trattamenti sanitari. La rinuncia ad una terapia è una decisione laica, che attiene alla sfera personale. Se il soggetto è cosciente può rinunciare alle cure, che reputa accanimento terapeutico. Un soggetto affetto da tumore, per svariati motivi, può sollevare i medici da qualsivoglia responsabilità e rinunciare alle terapie. Nel caso del vaccino è veramente così? Il cinico direbbe: io lo faccio, se gli altri non lo fanno sono cavoli loro.

Ma lo Stato può permettere che migliaia di soggetti circolino per il paese liberi di infettare chiunque e mettere a rischio altre migliaia di cittadini, immunodepressi che non possono difendersi autonomamente? Questo è il discrimine, la libertà individuale dovrebbe cessare quando viene minacciata la libertà degli altri. Una questione così complessa, viene liquidata con superficialità da un boiardo di Stato, privo di potere e competenze scientifiche.

Questo Governo ci sta abituando a tutto, ma alle trovate del super commissario Mimmo Arcuri, io non mi ci abituo.





+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

20/11/2020 - 10:54

AUTORE:
Cittadino amministrato

...di quello che decise Vittorio Colao insieme allo squadrone di 470 espertoni per tutti noi Italiani, un si sa più nulla?
E i 960 Parlamentari che dicono-che dicono!?