none_o

 

 

 

Cronaca della prima regata dell’America’s Cup, tra un Forza Italia e un Forza Nuova Zelanda, con disappunto del nostro corrispondente sul giro di miliardi spesi in una gara in cui la vela non c’entra niente; ecco quindi, per contrasto, il riferimento al Maori e alla sua antica canoa. E poi la polemica: i monoscafi volanti sono ancora barche a vela?

Comune di Vecchiano-
#AllertaMeteoArancio #Sabato23Gennaio #AllertaMeteoTOS
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
. . . . . . . . . . . . di San Frediano vincitore .....
I M5S e le destre ci vogliono divisi.

E’ certo .....
. . . la stima verso se stessi lascia il tempo che .....
. . . devo ringraziare l'amico Beppe di T. che stamattina .....
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


. . . che restano nel porto per paura
che le correnti le trascinino via con troppa violenza.
Conosco delle barche che arrugginiscono in porto
per .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
Segreteria prov.le P.S.I. Pisa”
Sanità pubblica, presidi territoriali e ospedali d’eccellenza contro la Pandemia

24/11/2020 - 17:10

Sanità pubblica, presidi territoriali e ospedali d’eccellenza contro la Pandemia
 
Il Presidente Giani ha deliberato il blocco della guardia medica al domicilio del paziente dalle ore 24.00 alle 8.00.
Questo provvedimento danneggia tutte le aree e particolarmente  le numerose zone della Toscana con ricadute sulle fasce più deboli della società, che con il ridimensionamento dei piccoli ospedali avevano già visto limitarsi l’accesso a cure sanitarie di base e che ora rischiano un vero e proprio abbandono nelle ore notturne, che sono le più difficili.
È inutile ricordare che stiamo vivendo un momento complesso con ospedali purtroppo già saturi.
Il supporto di un medico di guardia a disposizione della comunità con mirati interventi assistenziali domiciliari sarebbe utile a contenere il numero degli accessi nei pronto soccorso, già in sofferenza a causa dell’epidemia di COVID-19 e dei tagli alla sanità.
Per questo motivo si rischia di aggravare il lavoro dei medici, degli infermieri e di tutto il personale sanitario già allo stremo delle forze.
Il P.S.I. chiede che l'ordinanza venga revocata in attesa che i provvedimenti di rafforzamento dei presidi territoriali sanitari, le cosiddette USCA, siano consolidati e concretamente operativi a tutela dei cittadini.
 
Segreteria prov.le P.S.I. Pisa”

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: