none_o

 

 

 

Cronaca della prima regata dell’America’s Cup, tra un Forza Italia e un Forza Nuova Zelanda, con disappunto del nostro corrispondente sul giro di miliardi spesi in una gara in cui la vela non c’entra niente; ecco quindi, per contrasto, il riferimento al Maori e alla sua antica canoa. E poi la polemica: i monoscafi volanti sono ancora barche a vela?

Comune di Vecchiano-
#AllertaMeteoArancio #Sabato23Gennaio #AllertaMeteoTOS
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
. . . . . . . . . . . . di San Frediano vincitore .....
I M5S e le destre ci vogliono divisi.

E’ certo .....
. . . la stima verso se stessi lascia il tempo che .....
. . . devo ringraziare l'amico Beppe di T. che stamattina .....
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


. . . che restano nel porto per paura
che le correnti le trascinino via con troppa violenza.
Conosco delle barche che arrugginiscono in porto
per .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
di Bruno Pollacci
Solidarietà per la "Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne"

25/11/2020 - 10:47

Solidarietà per la "Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne"

Oggi è la “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne” ed io da sempre mi sento naturalmente e convintamente partecipe di questo dramma sociale, esprimendo verso la donna la mia più accorata e fraterna solidarietà ideale, espressa da sempre anche con concretezza esistenziale.

La data del 25 novembre fu scelta nel 1999 dall'assemblea dell'”ONU” per ricordare questa problematica a tutta l'Umanità, affermando la necessità indiscutibile di rispetto verso le donne. La violenza verso le donne ha sempre assunto e continua ad assumere molteplici aspetti, in ambito familiare, lavorativo e sociale, anche sotto forme subdole e mascherate.

Dall'abuso sessuale alla brutale violenza fisica, ma non meno vigliacche ed insidiose sono le violenze verbali, psicologiche e discriminatorie sociali e lavorative che tendono in ogni modo a soggiogare la donna per volerla mantenere in una condizione secondaria, di sottomissione ed inferiorità.

Ogni manifestazione di violenza sulle donne non è mai dimostrazione di forza e di potenza, ma al contrario è dimostrazione di fragilità ed impotenza umana ed intellettuale da parte degli uomini che la perseguono. Una vergogna della società del passato che si aggrava nei suoi significati nella società contemporanea in quanto considerata “società evoluta”, quindi teoricamente includente di una coscienza collettiva ed individuale capace di avvertire la legittimità del rispetto umano e di discernere le differenze almeno basilari tra il “bene” ed il “male”.

La violenza sulle donne è una “sconfitta” dell'uomo, che esercitandola, ammette inconsapevolmente l'incapacità di paritario, rispettoso ed armonioso confronto, rapporto e dialogo con la donna. Questa mia opera intitolata “Abusata”, realizzata a sanguigna e seppia acquerellate è un mio omaggio alle donne, come simbolo della mia solidarietà e della mia sincera vicinanza.
 
Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa




















+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: