none_o

 

 

 

Cronaca della prima regata dell’America’s Cup, tra un Forza Italia e un Forza Nuova Zelanda, con disappunto del nostro corrispondente sul giro di miliardi spesi in una gara in cui la vela non c’entra niente; ecco quindi, per contrasto, il riferimento al Maori e alla sua antica canoa. E poi la polemica: i monoscafi volanti sono ancora barche a vela?

Comune di Vecchiano-
#AllertaMeteoArancio #Sabato23Gennaio #AllertaMeteoTOS
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
. . . . . . . . . . . . di San Frediano vincitore .....
I M5S e le destre ci vogliono divisi.

E’ certo .....
. . . la stima verso se stessi lascia il tempo che .....
. . . devo ringraziare l'amico Beppe di T. che stamattina .....
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


. . . che restano nel porto per paura
che le correnti le trascinino via con troppa violenza.
Conosco delle barche che arrugginiscono in porto
per .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
Comunicato stampa di Fratelli D'Italia Pisa Nel Cuore
Approvati in Consiglio comunale due atti Approvati in Consiglio comunale due atti di Fratelli D'Italia Pisa Nel Cuore

27/11/2020 - 12:53

Approvati in Consiglio comunale due atti di Fratelli D'Italia Pisa Nel Cuore
Il Consiglio Comunale ha approvato due atti proposti dai Consiglieri di Fratelli D'Italia - Pisa Nel Cuore, Gambini, Niccolai e Nerini aventi ad oggetto due opere pubbliche altamente necessarie: la prima riguarda la messa in sicurezza e l'illuminazione di Viale D'Annunzio, da poco passato sotto la competenza del Comune di Pisa, la seconda relativa alla realizzazione di un parcheggio utile per il quartiere di Porta Fiorentina.
“Chi percorre ogni giorno e ogni notte il Viale D’Annunzio”, dicono i Consiglieri, “lo deve fare in totale sicurezza. Ecco perché pensiamo che soprattutto dotare di idonea illuminazione la strada sia un atto necessario e non più rinviabile, vista anche la pericolosità di alcuni tratti dimostrata da numerosi incidenti stradali, soprattutto nei mesi estivi". Del resto” – proseguono Gambini, Niccolai e Nerini, “lo abbiamo sempre scritto nei nostri programmi e le nostre idee vengono da lontano: già un odg che riuscimmo a far approvare da forza di opposizione con Diego Petrucci e Noi Adesso Pisa, ormai nel lontano 7 novembre 2013 prevedeva la riqualificazione della Golena, dei rimessaggi e la navigabilità dell'Arno. Quindi lavoriamo affinché si arrivi prima possibile ad un progetto di riqualificazione, anche per facilitare la partecipazione a bandi di concorso regionali, nazionali o europei al fine di realizzare le opere. A coloro che chiedono lumi su di un piano economico, diciamo che sono le idee che devono sempre venire prima dei soldi, e da chi negli ultimi decenni non ha avuto né coraggio né idee in merito, non accettiamo lezioni”.
“Per la predisposizione del secondo atto" - chiariscono i consiglieri di FDI-PNC - "ci siamo affidati all'azione sul quartiere dei nostri militanti che hanno intercettato l'esigenza di parcheggi nella zona di Porta Fiorentina - via Cattaneo: siamo andati a vedere di chi fosse l'area di 1480 mq, ubicata in Via Emilia una volta sede di un distributore di carburante e che al momento versa in evidente stato di degrado nonché zona di spaccio. Ci siamo, dunque, resi conto che la destinazione di uso più naturale dell'area appare essere quella del parcheggio: l'idea, in concreto, è di predisporre tutti gli atti necessari al fine di valutare l'acquisizione o l'esproprio dell'area in oggetto, predisporre di conseguenza un progetto complessivo mirato alla riqualificazione dell'area come opera pubblica, e prevedere nei capitoli di spesa dei bilanci comunali futuri i fondi necessari per la realizzazione del progetto, nonché valutare la possibilità di partecipare a bandi di concorso che siano regionali, nazionali o europei.”
Questa è l'azione che Fratelli d’Italia porta avanti ogni giorno, per dare risposte concrete ai cittadini pisani.
 

Nella foto: l'area di Porta Fiorentina ex distributore di benzina












Fonte: Fratelli d'Italia Pisa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: