none_o

Se sul campo la guerra continua con le solite nefandezze sui nostri media nazionali appare sbiadita, superata da altri e più urgenti problemi, vecchi come il Covid e nuovi come la recente crisi politica. Oramai è un sottofondo e tranne per il pericolo Zaporizhzhia i nuovi morti e le nuove devastazioni attirano sempre meno l’attenzione dei media nazionali. Come i media anche la nostra psiche si adatta.

Angori Massimiliano
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
. . . era da pubblicare la presa per i fondelli fatta .....
Uno degli scambi di post più interessanti degli ultimi .....
Essere candidati non vuol dire essere eletti. Quest'anno .....
CHE VUOL DIRE: BRAVO BRUNO!
. . . . . . . . . . . .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

di Matteo Renzi (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Renzo Moschini (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Renato Brunetta ministro
none_a
Coordinamento regionale Forza Italia Toscana
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Vicopisano
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
San Giuliano Terme
Inaugurato il nuovo alloggio Apes nel Parco dei Pini

18/12/2020 - 13:46


È stato inaugurato la mattina di venerdì 18 dicembre l'alloggio Apes situato nel Parco dei Pini a San Giuliano Terme, frazione capoluogo.Meno di un anno di lavoro e perfettamente nei tempi stabiliti, Apes (Azienda Pisana Edilizia Sociale) e il Comune di San Giuliano Terme sono stati in grado di mettere a disposizione questo appartamento di circa 65 metri quadri nel cuore della frazione capoluogo.
L'investimento complessivo ammonta a 126 mila 500 euro.


Il progetto che ha portato al recupero di questo appartamento è stato articolato tenendo conto di tre aspetti: per raggiungere la superficie necessaria al corretto dimensionamento, l'attuale solaio del primo piano è stato ampliato inglobando parte del vecchio vano scale; la struttura originaria, salvo alcuni interventi migliorativi, è rimasta inalterata, infatti il progetto ha ridisegnato gli spazi interni e completato l'immobile con i servizi necessari; le facciate del vecchio opificio, essendo parte storica del parco, si è deciso di conservarle compatibilmente con le nuova funzione dell'immobile.

L'alloggio è composto in questo modo: gli spazi della zona giorno sono al piano terra: ingresso, soggiorno-sala da pranzo, angolo cottura e un locale adibito all'occorrenza a lavanderia.

Al primo piano camera singola e camera doppia, oltre al bagno con doccia; questo livello è servito da una nuova scala, meno larga di quella originaria ma collocata nella stessa posizione.
 
Luca Paoletti (amministratore unico di Apes): "Questo intervento nasce dalla volontà di valorizzare al meglio un patrimonio comunale posto nel cuore di San Giuliano Terme, rispondendo al bisogno di abitazioni pubbliche sempre più crescente in questi anni. Il fatto che si tratti di un recupero edilizio senza uso di nuovo territorio aumenta il valore di questo intervento".
 
Francesco Corucci (assessore alla casa del Comune di San Giuliano Terme): "Abbiamo seguito il percorso verso la conclusione di oggi e siamo soddisfatti per aver dato una risposta all'emergenza abitativa nei tempi stabiliti, soprattutto considerato il periodo che stiamo vivendo. Il recupero dell'esistente deve essere al servizio della collettività, dando risposte ai bisogni delle persone".
 
Sergio Di Maio (sindaco di San Giuliano Terme): "Il recupero e la valorizzazione del patrimonio esistente sono tra gli elementi centrali di questo mio secondo mandato.

In questo caso diamo una risposta concreta in un periodo peraltro delicato con il recupero di un ex edificio tecnico proprio nel cuore della frazione capoluogo di San Giuliano Terme.

Ringrazio Apes e i tecnici per il lavoro svolto nei tempi previsti".


(Comunicato stampa congiunto Apes - Comune di San Giuliano Terme)


+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri