none_o

In questo periodo di grande confusione una guida medica per chi è malato o pensa di esserlo perché ha avuto, o pensa di aver avuto, un contatto con un positivo al Covid. Un contributo della Voce per fare chiarezza.
 

Angori Massimiliano
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
Massimiliano Angori
none_a
. . . . . . . . . . . . . . . . è il mio suggerimento .....
. . . ancor di più se avessi il tuo indirizzo mail, .....
. . . t' accontento. Una cosa giusta l'hai detta : .....
Un vecchianese; un pole di la sua ricalcando un pensiero .....
Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

La bellezza è negli occhi di chi guarda
di Luigi Polito e Sandro Petri
none_a
Di Matteo Cannella
none_a
La bellezza è negli occhi di chi guarda
di Luigi Polito e Sandro Petri
none_a
bit.ly/segre2020-"Il mare nero dell'indifferenza",
none_a
Elezioni del PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
none_a
Alberto Zangrillo - covid
none_a
Circolo Arci Vasca Azzurra Nodica
none_a
Comelico Superiore, Veneto
none_a
"Che tempo che fa"
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Accade a volte
che in sere con orli d'autunno
il ricordo sovvenga di quando
sul finire di scale e cortili
cosparsi nel vento
folle divenni,
senz'altro .....
Con grande dispiacere e soltanto casualmente in questi giorni sono venuta a conoscenza della morte del Dottor Assanta. Ritengo sia stato un esempio di .....
San Giuliano Terme
Inaugurato il nuovo alloggio Apes nel Parco dei Pini

18/12/2020 - 13:46


È stato inaugurato la mattina di venerdì 18 dicembre l'alloggio Apes situato nel Parco dei Pini a San Giuliano Terme, frazione capoluogo.Meno di un anno di lavoro e perfettamente nei tempi stabiliti, Apes (Azienda Pisana Edilizia Sociale) e il Comune di San Giuliano Terme sono stati in grado di mettere a disposizione questo appartamento di circa 65 metri quadri nel cuore della frazione capoluogo.
L'investimento complessivo ammonta a 126 mila 500 euro.


Il progetto che ha portato al recupero di questo appartamento è stato articolato tenendo conto di tre aspetti: per raggiungere la superficie necessaria al corretto dimensionamento, l'attuale solaio del primo piano è stato ampliato inglobando parte del vecchio vano scale; la struttura originaria, salvo alcuni interventi migliorativi, è rimasta inalterata, infatti il progetto ha ridisegnato gli spazi interni e completato l'immobile con i servizi necessari; le facciate del vecchio opificio, essendo parte storica del parco, si è deciso di conservarle compatibilmente con le nuova funzione dell'immobile.

L'alloggio è composto in questo modo: gli spazi della zona giorno sono al piano terra: ingresso, soggiorno-sala da pranzo, angolo cottura e un locale adibito all'occorrenza a lavanderia.

Al primo piano camera singola e camera doppia, oltre al bagno con doccia; questo livello è servito da una nuova scala, meno larga di quella originaria ma collocata nella stessa posizione.
 
Luca Paoletti (amministratore unico di Apes): "Questo intervento nasce dalla volontà di valorizzare al meglio un patrimonio comunale posto nel cuore di San Giuliano Terme, rispondendo al bisogno di abitazioni pubbliche sempre più crescente in questi anni. Il fatto che si tratti di un recupero edilizio senza uso di nuovo territorio aumenta il valore di questo intervento".
 
Francesco Corucci (assessore alla casa del Comune di San Giuliano Terme): "Abbiamo seguito il percorso verso la conclusione di oggi e siamo soddisfatti per aver dato una risposta all'emergenza abitativa nei tempi stabiliti, soprattutto considerato il periodo che stiamo vivendo. Il recupero dell'esistente deve essere al servizio della collettività, dando risposte ai bisogni delle persone".
 
Sergio Di Maio (sindaco di San Giuliano Terme): "Il recupero e la valorizzazione del patrimonio esistente sono tra gli elementi centrali di questo mio secondo mandato.

In questo caso diamo una risposta concreta in un periodo peraltro delicato con il recupero di un ex edificio tecnico proprio nel cuore della frazione capoluogo di San Giuliano Terme.

Ringrazio Apes e i tecnici per il lavoro svolto nei tempi previsti".


(Comunicato stampa congiunto Apes - Comune di San Giuliano Terme)


+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri