none_o

 

 

 

Cronaca della prima regata dell’America’s Cup, tra un Forza Italia e un Forza Nuova Zelanda, con disappunto del nostro corrispondente sul giro di miliardi spesi in una gara in cui la vela non c’entra niente; ecco quindi, per contrasto, il riferimento al Maori e alla sua antica canoa. E poi la polemica: i monoscafi volanti sono ancora barche a vela?

Comune di Vecchiano-
#AllertaMeteoArancio #Sabato23Gennaio #AllertaMeteoTOS
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
. . . . . . . . . . . . di San Frediano vincitore .....
I M5S e le destre ci vogliono divisi.

E’ certo .....
. . . la stima verso se stessi lascia il tempo che .....
. . . devo ringraziare l'amico Beppe di T. che stamattina .....
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


. . . che restano nel porto per paura
che le correnti le trascinino via con troppa violenza.
Conosco delle barche che arrugginiscono in porto
per .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
Comune di Vecchiano
Domenica 10 gennaio si vota per il rinnovo dell'Asbuc di Vecchiano, Avane, Filettole e Nodica

4/1/2021 - 11:05

Domenica 10 gennaio si vota per il rinnovo
dell'Asbuc di Vecchiano, Avane,  Filettole e Nodica

Vecchiano, 4 gennaio 2021 – Domenica 10 gennaio si vota per il rinnovo dell'Asbuc di Vecchiano, Avane,  Filettole e Nodica.  Hanno diritto di voto tutti gli elettori che hanno la residenza in queste quattro frazioni.

Si vota dalle 7 alle  20, nella Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, di fronte al Municipio, nel pieno rispetto delle normative anticontagio da Covid19.

Ogni elettore può esprimere fino a 4 preferenze, scegliendo nelle due liste di candidati presentate o anche qualunque altro  cittadino che sia elettore dell'Asbuc.

  Le schede con più di 4 preferenze saranno annullate.
Nel comitato dell'Asbuc saranno eletti i 5 cittadini che riceveranno più preferenze.
Per votare è necessario esibire soltanto un documento di identità (non è necessaria la tessera elettorale).





Fonte: Sara Rossi Portavoce del Sindaco
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




9/1/2021 - 22:36

AUTORE:
Vecchianese di Migliarino

Questo è parlare con lingua diritta!
E da tempo che anch'io vado dicendo che se il mio Comune deve dare (?) 2milioni e 100mila euro al Comitato ASBUC di Nodica-Vecchiano-Avane-Filettole e per cosa non so!
Poi se si brucia una lampadina nelle vie comunali di Malaventre/Migliarino; sta li bruciata per dieci anni? per insolvenza del mio comune?
Come se ora, essendo in piena pandemia "quelolì" di tanti anni fa fosse un problema impellente-annoso contingente e chi più ne ha ne metta!
...dice per la NON sicurezza!? perché non esistono più le reti supersicure come quelle che vediamo andando a Tirrena intorno al campo degli americani?
Basta metterne un paio di file a distanza e per 2/300 anni non ci si mette più le mani sicuramente.
...se poi per "sicurezza" vogliamo gradonare tutte le ex cave; che poi l'esempio visivo di quel pezzetto gradonato verso i Panconi, non è che è "fascinoso" alle viste come quando al calar del sole di certe giornate speciali si vede "prender foo" la ex cava del Capoluogo vecchianese. e..pensare poi; tanto ormai ci siamo, si spiana anche un emblema del nostro Capoluogo; Madonna di Castello? alè... tutto in sicurezza, compreso le ripe del Serchio un "c'abbia a cascà quarcheduno drento".
Buon voto e buona via retta a tutti noi.

9/1/2021 - 19:20

AUTORE:
JPD

Il compito dell’A.S.B.U.C. (Amministrazione Separata Beni Uso Civico) è quello di gestire e valorizzare le potenzialità dei beni di uso civico come proprietà collettiva indivisibile, inalienabile, inusucapibile, inespropriabile, regolamentandone l’accesso e la fruizione nell’interesse collettivo di tutti gli aventi diritto, garantendo a quest’ultimi condizioni di equità.

Chi vuole cimentarsi nell'impresa, di consigliere, non deve essere politicamente condizionato o condizionabile.

Ricordate che l'ASBUC che può essere frazionale, multifrazionale, comunale, sovraccomunale deve cercare di confrontarsi con il comune o i comuni di competenza perseguendo quanto stabilito dallo statuto.

Ricordate anche che:
i benefici vanno ai frazionisti,
I debiti li pagano i frazionisti anche con cessione di patrimonio.

Vedete come conciliare l'operazione che volete fare tenendo conto che la Frazione di Migliarino paga le tasse al Comune di Vecchiano e non ha nessun vantaggio dagli Usi Civici delle altre Frazioni.

Viene da domandarsi per quale motivo è nato questo contenzioso e di chi è la responsabilità.

9/1/2021 - 15:16

AUTORE:
Cristiano

Purtroppo le due sue amiche preferiscono utilizzare in modo anonimo la pagina Facebook "Segnalazioni" perché meno compromettente e più efficace, soprattutto quando segnalano loro a se stesse facendo finta di ricevere segnalazioni da chissà chi, dai cittadini dicono loro. In questa insopportabile e ignobile deriva deleteria ricordo che un giorno riuscirono a mettere pure la foto dell'auto del sindaco perché secondo loro era parcheggiata male, tentando di scatenare i commenti indignati degli utenti. Questo è il loro modo e si dovrebbero vergognare, altroché.

9/1/2021 - 14:28

AUTORE:
Lettore attento

Leggo e vedo da più di 10 (dieci) anni che qui sulla VdS vengono pubblicati i programmi di tutti i partiti, dei movimenti culturali, delle associazioni di caccia, sia favorevoli che contrari.
Vedendo poi l'archivio in questi giorni di pioggia e di chiusure per forza maggiore noto che: in ugual misura si leggono "i santini" elettorali di Angela Baldoni, di Roberto Sbragia ed altri per la lista "Rinnovamento" di Nicola Tamburini; come di Mina Canarini, Lara Biondi, Massimo Cerri detto il Meghe e di altri per la lista "IPV" ed anche dei concorrenti delle due liste non presenti in CC.
Quello che non ho mai letto su questo giornale online privato è un comunicato di Forza Nuova e Casa Paund, mentre: (evidentemente inviano per la pubblicazione, bussa e ti sarà aperto) La Lega, Forza Italia, il PD, M5*, i Socialisti, Fratelli D'Italia, Italia dei Valori.

nb, i due comunicati politici (su PARTITI&POLITICA di RC e della 5* che ho visto pubblicati chiedono ai cittadini solo partecipazione al voto ASBUC senza indicazione di lista ed giusta è giusta la loro posizione perchè lo dice la parola stessa "USO CIVICO" da amministrare da liberi cittadini, siano essi iscritti/simpatizzanti o meno di varie forze politiche.
Buon voto; poi chi ha più filo tesserà

9/1/2021 - 13:58

AUTORE:
Silvia C..

Meno male ci sono Segnalazioni Vecchiano che le mie amiche Angela e Gisella amministrano egregiamente e che fanno un po poino di propaganda, che qui è tutto una sviolinata per la lista 1.

5/1/2021 - 13:45

AUTORE:
Lettore attento

...e li ogni uno ha la sua medicina opinabile.
Per il resto vedo che "il Meghe" è stato molto attento a quello che ci disse il nostro sindaco di Vecchiano Rodolfo Pardini che l'acqua torbida dei poderi si "apposava" sul fondo del poco profondo lago di Massaciuccoli.
Già ora i terreni coltivabili adiacenti risultano più bassi del centro del nostro lago.
Quindi passato il tempo autarchico fascista e la fame di grano e granturco (ora il grano "frutta" 75 quintali ad ettaro, non 16 come prima dei concimi chimici e dei diserbanti.
Ergo si potrebbero portare in pristino stato i terreni coltivati e dargli altro significato natural/turistico riallagandoli come spesso ci suggeriva il prof. Nardi capo dell'Autorità di Bacino; escluso naturalmente-perché ormai ci sono- le "forzose" zone industriali di Migliarino e Massarosa fatte in terreni palustri.

5/1/2021 - 13:23

AUTORE:
Meghe

Io sono sempre stato contrario al tubone è anche il mio partito . E sia chiaro nella vicenda usi civici spero che prevalga il senso di collettività! Che molto spesso viene meno! Chiaramente sono contro la riapertura di cave da sempre!

5/1/2021 - 13:03

AUTORE:
Meghe

L’emigrazione della tera
Si proprio ‘osi noi vecchianesi abbiamo assistito a questo evento senza accorgersene. Quando a Benito gli venne in mente di asciuga’ er padule, per fa feni’ la malaria e cortiva’ la tera di bonifia , per tenella asciutta usava e tutt’ora si usano delle pompe. Un pensò che insieme all’acqua sarebbe ita via anco la tera e vello che ci viene buttato per l’agricoltura, che in quei tempi era biologica e oggi è con tanta chimica . Insomma le fosse tiravino e le pompe di più e il lago chiappa l’acqua e anco la tera e i suoi contenuti . Infatti oggi ci sono dei punti che il tereno gliè 4 metri e mezzo sotto il livello der mare . Il terreno si è abbassato anche perché è torba( tera nera) con il foo sotto, evapora. Ma torniamo al catino ( lago), gliè pieno di mota, in parte derivante dalla pompatura e dagli nquinanti derivanti dall’agricoltura, bisognerebbe scavallo e poi buttacci l’acqua bona se manca . Intanto, Invece, via via alzino l’argini e poi si vedrà. Va a feni’ che ci troveremo il lago in altura e le pompe che un ce la fanno più a tene’ la bonifia asciutta a causa dei vasi comunianti . Così il padule si ripiglia vello che era suo e forse un sarebbe una cosa fatta male . Anche perché un credo che questi terreni valgano molto e per tenerli asciutti, ci gostino un fottio ! Insomma Benito con la bonifia fece invià la fine del nostro lago! E un emigrazione della tera che anco oggi esiste! Anco in questo problema mi vien da di’: alla fine si ‘onta’ i gambi e riordamosi prima o poi i nodi vengono al pettine . Ma vistì i grandi interessamenti negli ultimi tempi voglio essere positivo . Speriamo in bene, tanto er male vien da sè ! Aggiungo… a volte senza saperlo, come gliè successo a noi vecchianesi in questo caso . Oggi però si sanno quali sono i mali del nostro lago . Che in definitiva sono anche quelli che in gran parte affliggono il mondo!

5/1/2021 - 10:28

AUTORE:
Lettore

Ma dei 18 milioni di euro risparmiati per il no all'inutile tubone che ne dici?
Vedi il salasso di acqua piovana che arriva in questi giorni al lago e prima ancora, nel 2009/inizio 2010 passò dal lago tutto l'acqua uscita dal Serchio e...
Poi va bene ricordare come "seramo" però bisogna riconoscere che la peggiore invenzione di fine/800 fu lo sciacquone, ma quanta gente è disponibile a ritornare a cacare nei campi e pulirsi con le foglie ruvide delle rape e togliere i rubinetti di acqua corrente sia alle città di Livorno e Pisa e quindi anche a "noiartri" per pari condizioni.
...senza ricordare che arginare i fiumi è contro la natura naturale, ma nessuno penso voglia ritornare sulle palafitte o al sicuro nei paesini di alta montagna.
Si è fatto poco? si!
Si son fatti sbagli? si!
Ma il tutto è da considerare a posteriori....se ero stato a casa era meglio, non avevo avuto l'incidente.
Visto che indietro non ci si può tornare; andiamo avanti come si è fatto dal /75 con l'imposizione dei depuratori che hanno risanato il Serchio e tanto altro ancora da inventare; per il latte versato dispiace e se era olio era peggio per pulire.
...ciao Meghe, alla prossima....con giudizio!

4/1/2021 - 19:43

AUTORE:
Il lago

Er morto che parla: il lago
Per anni sono stato il passatempo per la gente di Vecchiano e facevo economia. Poi arrivò la fine, l’agricoltura moderna i depuratori e per feni’ mi levonno anco l’acqua bona . Come facevo a campa? Sapete la ripa di Vecchiano e il suo padule erano tenuti come un giardino. I cacciatori e i pescatori mi tenevino pulito, tagliavano er falasco, le cannelle e mi scavavano per navigarci meglio. Poi arrivò il Parco: che spedi i cacciatori e mise le regole per sistemare i casotti di pesca e ora ci vole il permesso per taglia’ le cannelle e per tenemmi pulito . Nel frattempo la situazione peggiorava e anco quei che mi amavano sparinno perché vecchi o perché il mondo moderno li accileccolò . Sparinno i rumori del padule e l’usanze: l’ albe dei cacciatori con le fucilate ma anche le zampogne per le folaghe, i fischi d’osso, il raglia delle anatre da richiamo e il cigolio dei burberini delle bilance da pesca, i bagliori dei fooni dei chiappatori di ranocchi e le luci a carburo, l’odore di velli che venivino a cena e a desina’ e mangiavano anguille, lucci, tinche e scarbatre arrostite . Tutto fenito ! Un c’ era bisogno di chiama’ l’università e gli stughiosi per cap’i che male avevo. Basta chiama’ chi ma voluto bene che un viene più nemmeno a trovarmi perché gli vien da piangere. M’han fatto diventa’ patrimonio de l’Unesco deve essere un sistema per fammi visita’! ma chi voi che venga a trovarmi, specie di vesti tempi, puzzo ma non di sudore di velli che lavoravano per tenemmi pulito ma dei mali del mondo. Ma ora son senza fiato mi manca l’ossigeno sono all’ultime fiatate . Ricordatevi di me e soprattutto di velli che mi hanno amato ! son diventato tera di nessuni . Brutta fine la mia che ero regno dei vecchianesi . Riordatevi: oggi a me, domani a te!
Il lago: patrimonio dei vecchianesi

4/1/2021 - 14:57

AUTORE:
Franco

Se qualcuno è amico del Gigidi Teglia, lo aiuti. Mi pare in un grave stato confusionale, e non mi riferisco solo alla sua sintassi.

4/1/2021 - 14:09

AUTORE:
Vecchianese di Migliarino

....spesso su web si legge: lo chiedo per un amico che me lo ha chiesto.
La domanda è questa.

Doneguardi vincesse la lista 2 (due) e se gli appoggini della 2 vincessero a primavera anche le elezioni comunali, poi dovrebbero versare loro i 2 milioni di euro del Comune (nostri) quindi anche di Migliarino-Frazione di Vecchiano al comitato ASBUC di Vecchiano?

4/1/2021 - 13:37

AUTORE:
GigiDiTeglia

............. dopo aver vinto la causa contro il comune, invece di trovare un accordo, i soldi che il comune dovrà pagare li chiederà a noi per poi pagare il comitato usi civici. .......... Ecco il sistema di dassilazappasuipiedi. Eppoircomitatounsàspenderliisoldi edèundannopertutti i vecchianesi. Avetefattopiùdannidellagrandine. Eramegliosestaviteboni. ......... GigiDiTeglia

4/1/2021 - 11:49

AUTORE:
Franco

Andiamo a votare e fermiamo la riapertura delle Cave. Mai come questa volta è importante farlo. Lasciate ai tre dell'opposizione Rinnovamento (sic!) e a la solita paginetta facebook tenuta da G. segnalatrice e...
Quel progetto, quel disegnino è un fake, costoso tra l'altro. Irrealizzabile e pericoloso con un orizzonte temporale lunghissimo che lo rende un mero desiderio, un paravento tattico di chi non sa neppure compilare un bilancio e infatti adesso sono al vaglio della Regione Toscana.

La messa in sicurezza non passa da quel disegnino che fanno circolare e che ci è già costato diverse migliai di Euro.

Cambiamo pagina, votiamo in massa per l'unica lista di persone serie, La n. 1.