none_o


Nel cervello di ognuno di noi si trovano alcune decine di miliardi di neuroni, piccole cellule nervose che ci permettono di ragionare, ricordare, piangere, ridere e amare; microscopici elementi responsabili dei nostri ricordi, dei nostri ragionamenti e delle nostre emozioni.Nei neonati e nei bambini il cervello è un organo straordinario in perenne attività con nuovi neuroni che continuano a formarsi con grande intensità e a formare fra di loro reti di interscambio di informazioni.

. . la conta dei giornali stranieri che hanno criticato .....
Dopo mesi di zona rossa la decisione e l’inizio dei .....
. . . Art 1 non lasciò la maggioranza, dette l' appoggio .....
. . . che lasciò il PD, quando al Governo c'era .....
di Claudio Robbiani
none_a
di Gianfranco Polillo
none_a
di Franco Bechis - Il Tempo.it
none_a
L’appello al Governo
none_a
Lavoro, Acli Toscana
none_a
Ok da Renzi Il piano prevede spese e investimenti fino a 310
none_a
di Andrea Viola-Avvocato e consigliere comunale, Italia Viva
none_a
Comunicato lista n°1 ASBUC Vecchiano-Nodica-Avane-Filettole
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Natale 2020

Un angelico coro sopra la capanna
l'amore sviscerato della mamma
il calore del bue e dell'asinello
il vagito del dolce Bambinello
le .....
25 PERSONE SOTTO L'OMBRELLO AD ASPETTARE IL SERVIZIO CHE NON ARRIVA MAI, A METATO C'ERA UNA DIRETTRICE VALIDA CHE FACEVA GIRARE TUTTO BENE L'HANNO TOLTA. .....
NOTA CONGIUNTA PREFETTURA DI PISA-PROVINCIA DI PISA
Primi riscontri positivi per la ripartenza in presenza negli istituti superiori in provincia di Pisa.

11/1/2021 - 19:35

NOTA CONGIUNTA PREFETTURA DI PISA-PROVINCIA DI PISA
 
Primi riscontri positivi per la ripartenza in presenza negli istituti superiori in provincia di Pisa.


Nel primo giorno di rientro del 50% degli studenti, i dati del sistema del trasporto pubblico locale, rafforzato da bus aggiuntivi, hanno evidenziato la complessiva capacità dei servizi pianificati a far fronte alla domanda. È stato così garantito il rispetto - nella maggioranza dei casi, con un apprezzabile margine - della percentuale del 50% della capienza dei mezzi, sia in relazione alle singole corse che alle diverse direttrici di viaggio.
Le stesse operazioni di entrata e uscita dagli istituti hanno fatto registrare un determinante contributo di attenzione da parte degli studenti, attenti al rispetto delle regole in tema di distanziamento e dispositivi di protezione. In tutti i siti e ad ogni snodo del trasporto si è attivato il dispositivo messo in campo da Prefettura, Regione, Provincia, Comuni, amministrazione scolastica, azienda di trasporto e volontari. Adesso si proseguirà nel verificare che il sistema messo a punto funzioni, agendo al fine di razionalizzare le direttrici del traffico privato in prossimità degli istituti e la distribuzione dell’utenza su tutta l’offerta disponibile, oltre a garantire il miglior raccordo tra corse e orari scolastici
Ci saranno due incontri al giorno, in videoconferenza, tra i diversi attori del sistema per monitorare l'andamento in tutti i territori e calibrare ulteriormente i servizio e le misure.
 
“Una partenza incoraggiante, dunque, grazie alla messa a punto di un vero e proprio sistema, frutto di settimane e settimane di lavoro del Comitato regionale e dei Comitati provinciali, prima coordinati dalla Regione e poi dai Prefetti”, afferma il Presidente Massimiliano Angori. “L’obiettivo è quello di far tornare i ragazzi in classe in sicurezza; e per questo non ci fermiamo, ma continuiamo a lavorare in un’assidua e quotidiana opera di monitoraggio, con il coordinamento della Regione Toscana, perseguendo l’obiettivo di rendere sempre più efficiente il servizio e di intervenire tempestivamente per le eventuali criticità che si dovessero presentare. Un’operazione di sinergia tra istituzioni pubbliche e organismi privati, finalizzata a garantire il diritto allo studio conciliandolo con la sicurezza degli studenti”.



Sara Rossi
Portavoce del Presidente della Provincia di Pisa

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: