none_o

 


Lunedì 8 marzo, sulla pagina facebook di Molina mon amour, è possibile seguire un ricordo di Agitu Ideo Gudeta, una donna dal carattere forte e capace di grandi progetti. La principessa delle capre felici, una storia di Ovidio Della Croce, arricchita dalle illustrazioni di Daniela Sandoni e dalla voce di Daniela Bertini. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Comune di San Giuliano Terme.

. . . c'è solo un assonanza: i nomi cominciano per .....
. . . . . . . . . . . è breve . . . . . . . dalla .....
La sostituzione di Arcuri è un punto irrevocabile .....
per affrontare dei confronti sul forum, allora meglio .....
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Rosanna Betti
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


le conchiglie dei ricordi,
affiorano
sciacquate dal battito
sulla pelle riemersa,
dove sale e libeccio s'incontrano.
Dune ed ombra
s'aggrovigliano .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
Comune di Vecchiano
Servizio Civile realizzato presso il Comune di Vecchiano

16/1/2021 - 12:44

Quando un progetto fa crescere i ragazzi che lo hanno portato avanti ed è un beneficio per la collettività: ecco il valore di “So-stare nel Verde” il primo percorso di Servizio Civile realizzato presso il Comune di Vecchiano


Vecchiano, 16 gennaio 2021 - “Ne è valsa la pena, perché è stata un’esperienza che ha lasciato un segno positivo; e torneremo a trovarvi”, con queste  parole  i due giovani, Dario Bertelli e Antonio Corsaro, hanno salutato la loro esperienza di servizio civile nel Comune di Vecchiano. A dire arrivederci ai due giovami ragazzi, a nome di tutta la Giunta e della struttura comunale con cui hanno trascorso fianco a fianco questi 12 mesi, sono stati il Sindaco Massimiliano Angori e l’Assessora all’Ambiente Mina Canarini, poiché i ragazzi hanno lavorato prioritariamente, ma non solo, per un progetto legato alle tematiche ambientali.

“Ci ha fatto piacere che i due ragazzi, al momento dei saluti, abbiano espresso soddisfazione della loro esperienza nel nostro Comune, sottolineando che è stata utile perché ha dato modo loro di comprendere il valore delle “regole del gioco” in un ambiente lavorativo strutturato”, afferma il primo cittadino.
“Certo i due ragazzi non si sarebbero aspettati di vivere questo anno di servizio civile così come poi realmente è stato, segnato da una pandemia mondiale; anche il progetto, So-stare nel verde, che avevano scelto, prospettava attività, laboratori e animazioni che non si sono potute fare”, affermano il Sindaco Angori e l’Assessora Canarini.

“Questi mesi non sono stati facili per nessuno, l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ha costretto tutti noi a fare i conti con  timori e dubbi, difficoltà e vuoti, ma i due ragazzi hanno sfoderato le armi migliori, adattabilità, creatività e capacità di mettersi in gioco per esserci e vivere questo anno di servizio civile come un’esperienza formativa importante. E ci sono stati davvero, con serietà e affidabilità, sostenuti dalla struttura comunale e da Arci Servizio Civile Pisa.

Molti cittadini della nostra comunità li avranno anche conosciuti di persona durante l’attività di monitoraggio delle compostiere distribuite gratuitamente dal Comune, o li avranno visti in giro per le aree verdi a fare una sorta di censimento del verde e degli arredi urbani”.
“Noi crediamo che il servizio civile sia davvero un’opportunità per chi lo fa e per chi lo promuove, perché è un’occasione di crescita collettiva, che mira a rinsaldare i legami e la rete reale, nelle sue molteplici sfaccettature, del contributo che ognuno di noi può e deve dare, perché accresce conoscenza e sensibilità e perchè parla direttamente con valori civici importanti, come senso di comunità, rispetto delle regole, altruismo e solidarietà sociale e ambientale”, proseguono Angori e Canarini. “Ringraziando i  due ragazzi che salutiamo alla fine di questo anno passato insieme auguriamo loro un buon futuro, e ringraziamo anche la collaborazione e il supporto prezioso e determinante di Arci servizio Civile Pisa.
Aggiungiamo una nota importante: perché la decisione del Ministero di finanziare ulteriormente il servizio civile, permette a   “Volontari per il territorio”, un progetto realizzato congiuntamente da Legambiente, Comune di Vecchiano e GUT- Gruppo Urtura Toscano, di rientrare tra i progetti finanziati; e noi ci prepariamo ad accogliere altri ragazzi, ed avviare altri progetti rilevanti che apportino ulteriori benefici per il nostro territorio”.

Sara Rossi
Portavoce del Sindaco




+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri