none_o


Due settimane fa abbiamo preso in considerazione, attraverso alcuni aspetti letterari della Divina Commedia, storici e geografici, quello che viene chiamato il Passo di Dante.Sul discorso storico si è detto che ovviamente era un'altra storia. Però credo sia importante, per chi è interessato, saperne di più rispetto a quanto, in maniera spesso superficiale, viene raccontato dal nozionismo scolastico.

. . . meno a sinistra non di scherza a come dare le .....
La breve riflessione di questa domenica è relativa .....
Son d’accordo che la brevità e la capacita di sintesi, .....
. . . . . . . . . . . . . . anche noi sappiamo quanto .....
[Eventi Feronia Guide Toscana]
none_a
San Giuliano Terme, 7 marzo
none_a
GRAVINA “CI ACCOMUNANO INNOVAZIONE E FIDELIZZAZIONE”
none_a
Poste Italiane-Emissione francobollo
none_a
Tele libera il Fortino
none_a
Cascina
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Il caso Moro
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


le conchiglie dei ricordi,
affiorano
sciacquate dal battito
sulla pelle riemersa,
dove sale e libeccio s'incontrano.
Dune ed ombra
s'aggrovigliano .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
di Biagio De Giovanni-Storico
l’infamia politica, di chi apre la crisi di governo in tempi calamitosi come quelli che viviamo.

21/1/2021 - 14:09


Voglio dare per scontata l’apertura ufficiale della crisi, ragionare come se essa fosse già stata dichiarata, cosa che probabilmente è nel frattempo avvenuto, solo per provare a rispondere a tutto il coro degli sdegnati che proclamano l’irresponsabilità, e quasi l’infamia politica, di chi apre la crisi di governo in tempi calamitosi come quelli che viviamo.

Penso proprio l’opposto: le crisi politiche si possono aprire quando, in tempi calamitosi, c’è al governo un gruppo di incapaci a governarli. Quando, soprattutto, il responsabile politico di tutto, il Presidente del Consiglio, appare del tutto inadeguato a impostare le risposte giuste ai problemi che si affollano da ogni dove, dalla sanità alla spesa pubblica, ai progetti decisivi per il futuro. È allora che si è del tutti legittimati ad aprire la crisi, come mostra la storia, per eventi e personaggi certo fuori misura se confrontati alla situazione di oggi.

Cadorna fu sostituito nel pieno della guerra, e Diaz fu il generale della vittoria; il grandissimo Churchill sostituì l’imbelle Chamberlain quando i tedeschi erano alla vigilia di un possibile sbarco in Inghilterra, e si discuteva di armistizio con Hitler, e fu lui a guidare la nazione alla vittoria. Si dirà: fai esempi fuori misura, e non ci sarebbe bisogno di notarlo. Se vogliamo esempi più adeguati e meno impegnativi, si può ricordare l’azione decisiva di Giorgio Napolitano quando, in piena crisi finanziaria, praticamente decise la formazione del governo di Mario Monti che, si sappia o no, salvò l’Italia.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri