none_o


Collegandoci ad un precedente pubblicato sulla Voce nell’ottobre 2017, riguardante la casa che ospitò a Marina di Vecchiano, i marinai incursori della X Mas, casa e annesso che versano nel più grande totale abbandono ormai da moltissimi anni, senza che nessuno faccia qualcosa, vorremmo riproporre una domanda, tenendo di conto di una serie di fatti noti ed acclarati.

Negli ultimi tempi, quando ancora le restrizioni non .....
Se il governo non prende la guida totale delle vaccinazioni .....
. . . del Socialcomunismo🤔 alla sanfredianese😎🧐🤓🙃😂 .....
Qualcuno era Comunista perché Berlinguer era una brava .....
VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


2 associazioni che vedono le donne protagoniste di molte iniziative e attività, in modo discreto e silenzioso. Un'operosità importante per tanti in maniera diretta, e indirettamente per tutta la comunità, perchè la loro presenza è un monito importante per tutti a non girare la testa e a non restare indifferenti. 

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


E’ compito di tutti battersi per salvare l'ambiente e rendere la terra un posto migliore per le generazioni future.

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


«Nemo Separet Quod Musica Conjunxit» 
(Nessun separi ciò che la musica ha unito)

Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Alessandro Trocino
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
"Dante, una terzina per volta"
di Stefano Benedetti
none_a
Domenica 11 aprile ore 19.15
none_a
Libreria Civico 14, Marina di Pisa
none_a
RAI Storia, 5 aprile
none_a
"Bruno Pollacci fotografo"
none_a
Terza moglie del nonno dell'ex presidente
none_a
Migliarino Volley
none_a
Accordo di tre anni raggiunto con la società
none_a
Migliarino Volley
none_a
La forza di Elisa, l’avvocata-pugile
none_a
l accompagnai al suo portone
A passi lenti ed ingombranti
Senza quei baci ne un saluto
Già la sentivo più distante

Con nessun gesto né emozione
Il .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
di Sergio D'Errico
Matteo Renzi fa parte del board della F.I.I. (Future Investment Iniziative)

1/3/2021 - 8:49

Matteo Renzi fa parte del board della F.I.I. (Future Investment Iniziative) mi pare dal 2014 e solo nel 2020 ha tenuto conferenze negli Emirati Arabi Uniti, in Cina, in Kazakistan, in Pakistan, tutti paesi evidentemente dalle solide e profonde radici democratiche e strenui difensori dei diritti civili, visto che non si è levata una sola voce di dissenso nel variegato e polemico mondo politico e affini italiano.

E allora perche' la conferenza in Arabia ha suscitato tutto questo scalpore?

Secondo me perche' nel 2020 IV faceva parte dei "buoni", stava al governo seppur a volte recalcitrante, e non era il caso di attaccarne il leader, già di per se antipatico ai più per certi vezzi e atteggiamenti che non lo rendono certo popolare.

Insomma il più antipatico era alleato del più simpatico, per cui lo si lasciava fare.
Adesso invece Renzi ha rotto il giocattolo, ha determinato un'incomprensibile, agli ignoranti e a quelli in malafede, crisi di governo, che ha spodestato il "piu' amato dagli italiani" (che gli italiani sono cosi': meglio sempre il più simpatico del più capace) e quindi Rocco Casalino, ha avuto carta bianca per scatenare i sui killer mediatici.


"Il progetto REINAISSANCE (rinascimento), è parte del piano “Vision 2030”.

L'Arabia Saudita investirà CINQUECENTO miliardi di dollari, nella costruzione di una città straordinaria che si chiamerà Neom, dove l'adattamento a ogni sistema di protezione ambientale esistente verrà utilizzato, con energia alternativa, macchine elettriche senza bisogno di guidatori, in un estensione di oltre 400.000 chilometri quadrati per cui l'Arabia Saudita chiamerà i migliori specialisti del mondo.

 







+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

1/3/2021 - 12:08

AUTORE:
Massimo

Non fu l' acredine, fu la voglia di capire fino a dove si spinge l'animo umano, pur di compiacere il Principe.
Vede sig.D'Errico va bene informare, fare proseliti per la propria causa, va bene tutto. Però va fatto con cognizione di causa, non voglio pensare al dolo, infatti Matteo Renzi fa parte del consiglio dell' istituto arabo dal 2020. E sa perché ? Semplicemente perché l' istituto è stato creato proprio nel 2020 dalla casa reale Saudita. Prima non esisteva.
Si informi meglio la prossima volta, e lo faccia sapere anche a Luigi, magari si indigna meno.
Buona giornata.

1/3/2021 - 9:25

AUTORE:
Luigi

Negli Usa un presidente in carica organizza un quasi colpo di stato perché non accetta la sconfitta sicuro che i suoi tentati brogli elettorali non possono non aver funzionato per riportarlo alla Casa Bianca e si permette ancora di minacciare la rivincita tra 4 anni. In Italia un ex presidente del consiglio come Matteo Renzi viene crocifisso da qualche giornale molto interessato per avere fatto conferenze nei paesi arabi con cui l'Italia ha ottimi rapporti diplomatici e commerciali. Ma la cosa che indigna di più è che gli altri non dicano nulla sapendo che quelli del "fango" nutrono acredine per Matteo Renzi perché mandando a Casa Conte gli ha tolto la mammella da cui hanno ciucciato milioni e milioni di euro