none_o

Se la guerra si dovesse decidere in televisione probabilmente sarebbe una guerra infinita, stante le diverse e spesso divergenti opinioni. Su tutto, sulle cause, le strategie, le soluzioni. Ma ogni opinione è di per sé, per definizione, rispettabile, se non presa per interesse personale o strategia politica. Ognuno ha il diritto costituzionale di esprimere la sua evitando sempre di offendere gli altri.

La saluto affettuosamente senza improperi…non mi .....
. . . . . . . . . . . . . . . tu sia indottrinato .....
. . . . trovatene uno bono, ne hai immensamente bisogno. .....
Apprezzo l’impegno, ma il risultato è scarso, .....


Quando la poesia chiama bisogna rispondere.

(di Nadia Chiaverini)


Credo che nascondere o modificare il proprio corpo che invecchia, faccia parte di un agire - imparato - che non vuole farci accedere con agio alla saggezza dell'invecchiamento.


Quando ero bambina aspettavo con entusiasmo la seconda domenica di maggio perché era la festa della mamma e coincideva con quella del paese di Migliarino dove vivevo con la mia famiglia.

di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Giovanni Frullano eletto segretario all’unanimità
none_a
Sinistra Civica Ecologista–Sinistra Italiana–Europa Verde Verdi
none_a
L'opinione di LILLY CAMOLESE
none_a
dal web (a cura di BB, red VdS)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
MIgliarino-Vecchiano calcio
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Sentirsi come zolla di terra appena arata e accogliere i semi portati dal vento per sperare sempre in nuove messi.
Ho apprezzato moltissimo che qualcuno abbia sentito il bisogno di far conoscere la scritta di un probabile spacciatore-tossicodipendente poeta presso la .....
Angori e Lelli: “Pronti a sostenere una sinergia con le società e le associazioni sportive del nostro territorio per dar vita ad una sana attività motoria all’aperto”
Il Comune di Vecchiano si candida al progetto “Sport nei Parchi”.

18/3/2021 - 13:22

 Il Comune di Vecchiano si candida al progetto “Sport nei Parchi”.

Angori e Lelli: “Pronti a sostenere una sinergia con le società e le associazioni sportive del nostro territorio per dar vita ad una sana attività motoria all’aperto”

Il Comune di Vecchiano si candida al progetto “Sport nei Parchi”. Angori e Lelli: “Pronti a sostenere una sinergia con le società e le associazioni sportive del nostro territorio per dar vita ad una sana attività motoria all’aperto”


Vecchiano, 17 marzo 2021 – Il Comune di Vecchiano aderisce al Progetto “Sport nei Parchi”. “Attraverso un’apposita delibera di Giunta abbiamo deciso di candidare il Comune di Vecchiano alla procedura "Sport nei Parchi" di cui all'Avviso pubblico promosso da ANCI e Sport e Salute SpA. In particolare abbiamo scelto di partecipare ad entrambe le linee di intervento: la prima, finalizzata alla realizzazione di nuove aree attrezzate nei Comuni che ne sono sprovvisti, attraverso la dotazione di strutture fisse per lo svolgimento di attività sportiva all’aperto a corpo libero;  e la seconda,  finalizzata all'individuazione di un'area dedicata  ad “Urban sport activity e weekend” che verrebbe a rappresentare una bella opportunità per Associazioni o Società Sportive Dilettantistiche, operanti sul territorio comunale che, in caso di partenza del percorso, saranno selezionate tramite procedura ad evidenza pubblica per la realizzazione del programma sportivo gratuito, della durata di 1 anno, svolto a favore della cittadinanza, durante i fine settimana. Entrambe le linee di intervento, inoltre, qualora il nostro Ente rientri tra i beneficiari dell’avviso pubblico, saranno cofinanziate dal nostro Comune”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori. 

“Abbiamo deciso, inoltre, di proporre quale spazio verde pubblico oggetto dei suddetti interventi il parco adiacente la Scuola secondaria di primo grado "Giacomo Leopardi" di Vecchiano, al fine di creare un eventuale centro aggregativo centrale per il nostro territorio, a beneficio della comunità e della pratica sportiva”.


"Il nostro Comune ha aderito convintamente a Sport nei Parchi poiché riteniamo fondamentale rendere sempre più efficace la sinergia che come Amministrazione abbiamo messo a punto, nel corso del tempo, con le nostre associazioni sportive locali.

Rintracciare nuovi spazi da dedicare all'attività sportiva diventa così un modo per sostenere concretamente le nostre realtà locali affinché possano svolgere attività sia con i propri soci, sia attività sportiva gratuita rivolta alla cittadinanza.

Sarà inoltre una modalità per diffondere sempre più la cultura di una sana attività motoria tra i cittadini",

spiega l’Assessore allo Sport Andrea Lelli. "Tutto questo si coniugherà con l’utilizzo di aree verdi, tramutandosi in un vero beneficio per tutta la nostra collettività. L’Amministrazione Comunale di Vecchiano, peraltro, si è sempre dimostrata sensibile alla promozione e al supporto delle attività sportive delle associazioni operanti a livello locale nella ferma convinzione che il settore sportivo rivesta una grande importanza nella vita di tutta la comunità per la sua capacità di favorire stili di vita e di comportamento all’insegna del sano impiego fisico e della positiva aggregazione sociale, fatta di passione ed entusiasmo. Auspichiamo nel buon esito della nostra candidatura al progetto “Sport nei Parchi”: la pandemia ci deve spronare a trovare modi ulteriori per vivere il territorio, e la nostra Amministrazione Comunale, in quanto istituzione al passo coi tempi, è pronta ad accogliere queste sfide, tentando tutti i percorsi possibili e praticabili”, conclude l’Assessore Lelli.














Fonte: Sara Rossi Portavoce del Sindaco
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

18/3/2021 - 18:55

AUTORE:
Migliarinese

Lodevole iniziativa dell'Amministrazione Comunale che speriamo vada a buon fine.
Volevo ricordare che anche la parte iniziale del viale dei Pini a Migliarino si presterebbe egregiamente ad essere utilizzata a tale fine.
Già oggi è oggetto di frequentazioni numerose e ripetute di appassionati di sport all'aperto. Non solo sportivi ma semplici cittadini che possono tranquillamente passeggiare in un ambiente naturale e in assenza di auto.
Un tempo era nata una proposta di zona adatta a pic nic con panchine e tavoli adatti e la realizzazione anche di un percorso Vita.
Speriamo l'Amministrazione lo tenga presente e faccia rinascere questo luogo per troppi anni estraneo alla vita di comunità.