none_o


Collegandoci ad un precedente pubblicato sulla Voce nell’ottobre 2017, riguardante la casa che ospitò a Marina di Vecchiano, i marinai incursori della X Mas, casa e annesso che versano nel più grande totale abbandono ormai da moltissimi anni, senza che nessuno faccia qualcosa, vorremmo riproporre una domanda, tenendo di conto di una serie di fatti noti ed acclarati.

Negli ultimi tempi, quando ancora le restrizioni non .....
Se il governo non prende la guida totale delle vaccinazioni .....
. . . del Socialcomunismo🤔 alla sanfredianese😎🧐🤓🙃😂 .....
Qualcuno era Comunista perché Berlinguer era una brava .....
VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


2 associazioni che vedono le donne protagoniste di molte iniziative e attività, in modo discreto e silenzioso. Un'operosità importante per tanti in maniera diretta, e indirettamente per tutta la comunità, perchè la loro presenza è un monito importante per tutti a non girare la testa e a non restare indifferenti. 

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


E’ compito di tutti battersi per salvare l'ambiente e rendere la terra un posto migliore per le generazioni future.

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


«Nemo Separet Quod Musica Conjunxit» 
(Nessun separi ciò che la musica ha unito)

Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Alessandro Trocino
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
"Dante, una terzina per volta"
di Stefano Benedetti
none_a
Domenica 11 aprile ore 19.15
none_a
Libreria Civico 14, Marina di Pisa
none_a
RAI Storia, 5 aprile
none_a
"Bruno Pollacci fotografo"
none_a
Terza moglie del nonno dell'ex presidente
none_a
Migliarino Volley
none_a
Accordo di tre anni raggiunto con la società
none_a
Migliarino Volley
none_a
La forza di Elisa, l’avvocata-pugile
none_a
l accompagnai al suo portone
A passi lenti ed ingombranti
Senza quei baci ne un saluto
Già la sentivo più distante

Con nessun gesto né emozione
Il .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
Calci
Connessione ad internet potenziata per la scuola primaria e secondaria di Calci grazie a 4000 euro di Regione Toscana

27/3/2021 - 16:59

Connessione ad internet potenziata per la scuola primaria e secondaria di Calci grazie a 4000 euro di Regione Toscana


Connettività ad internet in banda ultra larga e potenziamento dell’ attività didattica digitale. Una novità importante - specie in vista dell’ingresso in zona rossa della Toscana, e dunque della chiusura delle scuole di ogni ordine e grado prevista per lunedì 29 marzo 2021 - per le studentesse, gli studenti e i docenti delle scuola primaria Vittorio Veneto e della secondaria di I grado Giunta Pisano della Valgraziosa.

Al Comune di Calci, infatti, era stato concesso da parte della Regione un contributo pari a 4mila euro per la connettività ad internet in banda ultralarga degli istituti scolastici che prevede nuove attivazioni o upgrade di connessioni esistenti (oltre alla fornitura alla scuola di 10 access point Wi-Fi aggiuntivi).

Il servizio informatico del Comune ha, nello specifico, utilizzato il contributo per attivare un nuovo servizio di connettività ultralarga per i plessi della scuola primaria e secondaria di 1° grado del territorio ed ha collaborato con l’istituto comprensivo per attuare ulteriori interventi di miglioramento della connessione, interventi che contribuiranno a rendere più agevole la didattica di quegli studenti che, seppur in zona rossa, potranno seguire le lezioni in presenza (bambini con disabilità e alunni con bisogni educativi speciali)

“Il contributo ha la finalità di mettere le scuole pubbliche toscane primarie e secondarie nella condizione di svolgere efficacemente le attività di didattica integrata digitale. Ringraziamo la Regione per questo finanziamento che ha già migliorato la connettività delle nostre scuole: un fatto importante anche per il futuro post pandemia” commenta l’assessora alla pubblica istruzione Anna Lupetti.

“Inoltre questa miglioria risulta assolutamente fondamentale anche in questa fase così delicata di gestione dell’emergenza Coronavirus - conclude il sindaco Massimiliano Ghimenti -. Infatti la normativa prevede che alcune categorie di studenti possano recarsi a scuola per poter seguire le lezioni in modo adeguato alle loro necessità. Pertanto una connettività potenziata e maggiormente funzionale consentirà di affrontare anche questa didattica in modo certamente migliore. Ovviamente speriamo di uscire presto dalla zona rossa perché le lezioni in presenza sono fondamentali per i nostri bimbi e ragazzi. Ma, al contempo, siamo certi che un adeguato e migliore servizio di connessione sia essenziale per la scuola del futuro”.

----------------------------------------

Dott.ssa Francesca Franceschi
Ufficio di Staff del Sindaco e della Giunta
Comune di Calci

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri