none_o


Una chiacchierata col neo-presidente Paolo Burba in questa fase di avvio di una nuova gestione. Alcune linee di indirizzo sono già ben chiare in attesa di valutare i documenti e proporre strategie per una nuova conduzione che molti sperano si discosti dalla precedente. Gli auguri della Redazione al nuovo Comitato.


*«e dicesi di coloro, che, dopo 'l fatto, dicono .....
Finalmente, con oltre un mese di ritardo, è stato .....
. . . che Cris. . . to sei?
Se le amministrazion facessero i controlli dovuti le .....
VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA

NON ABBIATE PAURA DI AVERE CORAGGIO

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


2 associazioni che vedono le donne protagoniste di molte iniziative e attività, in modo discreto e silenzioso. Un'operosità importante per tanti in maniera diretta, e indirettamente per tutta la comunità, perchè la loro presenza è un monito importante per tutti a non girare la testa e a non restare indifferenti. 

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


E’ compito di tutti battersi per salvare l'ambiente e rendere la terra un posto migliore per le generazioni future.

Dante, una terzina per volta
di Stefano Benedetti
none_a
Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Alessandro Trocino
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Dal Giovedì alla domenica zona San Giuliano Terme
none_a
Roma, 23 aprile
none_a
Domenica 11 aprile ore 19.15
none_a
Libreria Civico 14, Marina di Pisa
none_a
RAI Storia, 5 aprile
none_a
Migliarino Volley
none_a
Accordo di tre anni raggiunto con la società
none_a
Migliarino Volley
none_a
La forza di Elisa, l’avvocata-pugile
none_a
l accompagnai al suo portone
A passi lenti ed ingombranti
Senza quei baci ne un saluto
Già la sentivo più distante

Con nessun gesto né emozione
Il .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
Prefettura di Pisa
TAVOLO IN PREFETTURA PER LA PREVENZIONE E IL CONTRASTO DEI FENOMENI DELL’ABUSIVISMO E DELLA CONTRAFFAZIONE

8/4/2021 - 16:56

TAVOLO IN PREFETTURA PER LA PREVENZIONE E IL CONTRASTO DEI FENOMENI DELL’ABUSIVISMO E DELLA CONTRAFFAZIONE
 
 
Pisa, 8 aprile 2021
 
Si è svolta nella mattinata odierna, in Prefettura, una nuova riunione del Tavolo per il monitoraggio e il supporto alle attività di prevenzione e repressione degli illeciti, nell’ambito delle iniziative avviate per il contrasto ai fenomeni dell’abusivismo e della contraffazione.
Al Tavolo - istituito in attuazione del Protocollo di Intesa siglato in Prefettura il 22 luglio 2020 - hanno partecipato i rappresentanti delle Associazioni di categoria delle attività industriali, commerciali ed artigianali, i Sindaci firmatari dell’accordo unitamente alle Polizie Municipali, l’Università degli Studi di Pisa, il Provveditorato agli Studi e le Forze di Polizia, con l’obiettivo di avviare un’azione sinergica nella lotta alla contraffazione e all’abusivismo.
Nel corso dell’incontro si è proceduto ad una disamina congiunta delle strategie da adottare per il contrasto coordinato a tale fenomeno: attraverso un report mensile, il referente di ciascuna associazione di categoria ed i Comuni trasmetteranno alla Prefettura le segnalazioni ricevute dai propri aderenti e le rilevazioni del fenomeno all’interno dei territori comunali interessati.
Tali dati - esaminati nel corso di appositi Comitati Provinciali per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica - consentiranno di indirizzare strategicamente i servizi coordinati di controllo del territorio da parte delle Forze dell’Ordine e delle Polizie Municipali, al fine di efficacemente contrastare il fenomeno della contraffazione e dell’abusivismo.
Nell’epoca emergenziale in corso, la salvaguardia delle imprese e della concorrenza leale rappresenta un presupposto indispensabile per la tutela del settore economico, rendendo quanto mai necessaria un’attività sinergica e programmata per il contrasto ad ogni forma di concorrenza illecita e sleale e per promuovere ad ogni livello - compreso quello scolastico - la cultura della legalità e del “consumo consapevole”.
 
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri