none_o

La Sanità Toscana sta vivendo un periodo di grande crisi e i Pronto Soccorso sono prossimi al collasso. Paramedici che fuggono e medici che non si trovano rendono la situazione drammatica a cui si aggiunge il ricorso improprio ad una struttura d’urgenza per cause banali e la nuova maleducazione dei pazienti.

Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Elezioni del 25 settembre 2022
none_a
Invece di strillare cose assurde, leggi e informati. .....
. . . non vengono messi da un simpatizzante a nome .....
Saranno gli elettori a decidere con il proprio cervello .....
Che tu sia militante, simpatizzante o che tu voglia .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

Di Umberto Mosso (a cura di BB Red, VdS)
none_a
di Michele Curci - Coordinatore comunale Forza Italia Cascina
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Verso le elezioni del 25 settembre 2022
none_a
di Tonino Frisina, scrittore
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Dalla rivista Toscana Economy
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
Calci
Il 5x1000 è uno strumento importante per incrementare le politiche sociali sul territorio

14/5/2021 - 12:35

"Il 5x1000 è uno strumento importante per incrementare le politiche sociali sul territorio e rispondere il più possibile alle difficoltà dei cittadini".


Una prassi che, col passare degli anni, è stata sempre più accolta dai calcesani che hanno dimostrato fiducia nell'ente e la volontà di far qualcosa per aiutare le situazioni più fragili nella comunità.

Infatti se, dati alla mano, nel 2012 (su denunce dei redditi 2010) i calcesani che scelsero di donare il 5x1000 al Comune permisero di destinare alle politiche sociali 2.797 euro, nel 2017 (su denuncia dei redditi 2015) la cifra giunta al Comune attraverso le donazioni del 5x1000 è stata di 3.915 euro per poi arrivare ai 5.816 euro del 2020.

Queste risorse, sempre importanti, risultano ancor più significative per le fragilità acuite in seguito all'emergenza sanitaria che stiamo vivendo e che non è ancora terminata dopo 14 mesi.

Infatti, se da un lato il Comune si è impegnato a stanziare fondi propri per incrementare le politiche in difesa delle fasce più “fragili” della popolazione e a varare misure di aiuto straordinarie per fronteggiare le perduranti conseguenze della pandemia, dall’altro ha potuto farlo anche grazie alla fiducia più che raddoppiata dei calcesani che, nel corso degli anni, hanno deciso di destinare al Comune il proprio 5x1000.

"Il 5x1000 - commenta la giunta guidata dal Sindaco, Massimiliano Ghimenti - è una somma che viene in ogni caso sottratta mensilmente dal proprio stipendio o pensione. Se i cittadini non effettuano alcuna scelta, tali risorse restano nelle casse dello Stato. Per questo invitiamo i calcesani a fare una scelta e quindi a destinare il proprio 5x1000 a realtà che ritengono meritevoli e, di valutare, se destinarlo a chi opera sul nostro territorio a sostegno di qualsiasi fragilità. Se lo destineranno al Comune, permetteranno di mantenere o incrementare le risorse per le politiche sociali in favore della nostra Comunità. Ricordiamo che per destinarlo al Comune basta firmare nell'apposito riquadro del modello per la denuncia dei redditi senza riportare alcun codice identificativo dell'ente".

----------------------------------------

Dott.ssa Francesca Franceschi
Ufficio di Staff del Sindaco e della Giunta
Comune di Calci

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri