none_o

La Sanità Toscana sta vivendo un periodo di grande crisi e i Pronto Soccorso sono prossimi al collasso. Paramedici che fuggono e medici che non si trovano rendono la situazione drammatica a cui si aggiunge il ricorso improprio ad una struttura d’urgenza per cause banali e la nuova maleducazione dei pazienti.

Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Elezioni del 25 settembre 2022
none_a
Invece di strillare cose assurde, leggi e informati. .....
. . . non vengono messi da un simpatizzante a nome .....
Saranno gli elettori a decidere con il proprio cervello .....
Che tu sia militante, simpatizzante o che tu voglia .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

Di Umberto Mosso (a cura di BB Red, VdS)
none_a
di Michele Curci - Coordinatore comunale Forza Italia Cascina
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Verso le elezioni del 25 settembre 2022
none_a
di Tonino Frisina, scrittore
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Dalla rivista Toscana Economy
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
SAN GIULIANO TERME, LEGA
“MOZIONE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE”, BOCCIATA, SINISTRE SPALLE SULLA VERITA’ DELL’ODIO CONTRO SAMAN “

10/6/2021 - 17:21


SAN GIULIANO TERME, LEGA: MOZIONE CONTRO LA VIOLENZA SULLE LE DONNE BOCCIATA, SINISTRE SPALLE SULLA VERITA’ DELL’ODIO CONTRO SAMAN

 

“Chi ieri in Consiglio comunale a San Giuliano Terme ha votato contro la mozione sulle donne vittime di violenza ha una grave responsabilità politica. Perché chi riveste un ruolo in una amministrazione pubblica, ha l’obbligo morale di schierarsi a fianco di chi è stato ferito dall’odio, dal fanatismo.

A San Giuliano Terme, ancora una volta, per l’ennesima volta, la sinistra ha scoperto il suo vero volto: pontifica e dispensa parole di solidarietà, per poi girarsi dall’altra parte al momento utile, quando bisogna prendere il coraggio di mantenere fede alle belle parole. Sono sempre i soliti, anche di fronte all’omicidio di una povera ragazza uccisa solo perché voleva vivere la sua vita senza costrizioni, nel timore di dover ammettere che si è trattato di un massacro.

Chi viene nel ns paese deve integrarsi alla nostra cultura e peraltro questo è un delitto di natura religiosa come lo ha ricondotto anche la procura. Saman è stata uccisa per non aver voluto rispettare le regole dettate dal Corano, un omicidio orribile perpetrato dal fanatismo dell’islam radicale, di fronte al quale la maggioranza di sinistra di San Giuliano Terme ha preferito girarsi dall’altra parte. Le spalle di chi ieri sera ha votato contro la nostra mozione resteranno a lungo come una pagina di vergogna dell’amministrazione comunale di San Giuliano Terme verso tutte le donne”.

Così Ilaria Boggi la Capogruppo della Lega di San Giuliano Terme sull’esito del voto della mozione sulla violenza contro le donne.

Fonte: Ilaria Boggi
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

13/6/2021 - 23:04

AUTORE:
Totti

Mi sono incuriosito ed ho guardato il video del Consiglio... la signora Boggi non racconta le cose come stanno.
Ma come si fa a dichiararsi rappresentanti dei cittadini nelle istituzioni senza nemmeno dire la verità?
Menomale non hanno vinto...

11/6/2021 - 15:49

AUTORE:
Ruschi

Marino, fosse solo questo, urlava come un forsennata. Poi per giustificarsi che non è razzista ha detto che la Lega in Senato ha un senatore nero che all'occorrenza può essere usato come un trofeo. In poche parole il Senatore Toni Chike Ibowi non è stato proposto perchè bravo ma perchè nero. Basta guardare il video per rendersi conto dell'imbarazzo dei suoi colleghi

10/6/2021 - 23:16

AUTORE:
Marino FdI

Cara Signora Boggi,
ieri sera ci ha fatto prendere una cenciata a noi del centro destra con questa mozione.
È stata imbarazzante. Chi ha seguito il video del consiglio lo sa bene.
Ma che destra è mai questa?
Sveglia!!!

Forza Giorgia!!!

Marino Fratelli d'Italia

10/6/2021 - 19:13

AUTORE:
Alessandro

Vergognoso e inaccettabile atteggiamento della maggioranza consiliare.
Predica bene e razzola non male, malissimo.