none_o


All'interno di questa rubrica abbiamo sempre ospitato temi non di attualità, bensì legati alla storia, storia sociale, politica, ambientale e storia di ricordi del nostro territorio. Ora vorremmo estendere la visuale storica, impegnandoci in un obiettivo ambizioso: fornire un quadro generale della vita delle comunità rurali dell'800 nel comune di Vecchiano.

Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
La storia è una perfetta sconosciuta su questo forum, .....
. . . . . . . . . . . . condotta da Jader Jacobelli .....
. . . minacce e offese al di fuori degli anni "70, .....
. . . Enrico Letta che fan parte della stessa maggioranza .....
Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


UN IMPEGNO COSTANTE PER MANTENERE VIVO IL PASSATO E FRUIRNE ANCORA IN FUTURO

Vecchiano Civica presenta i propri candidati
none_a
A NODICA-Piazza Enzo Ferrari: Sabato dalle 9.00 alle 19.00
none_a
Un Cuore per Vecchiano
none_a
Insieme per Vecchiano
Filettole, 19 settembre
none_a
Insieme Per Vecchiano - Candidate/Candidati
none_a
Insieme Per Vecchiano - Candidate/Candidati
none_a
pubblicazione Candidati
none_a
di EROS CARLOPPI ( Presidente del C. D. Provinciale del PSI)
none_a
Vecchiano Civica presenta i propri candidati
none_a
Insieme per Vecchiano - Candidate/Candidati
none_a
“Il Parlamento farà ciò che ritiene”: nello scontro con Franceschini tutta l’indipendenza di Draghi
none_a
Rifiuti, Mazzetti (FI)
none_a
di Ernesto Galli della Loggia
none_a
Di Salvatore Carollo
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Misericordia del CEP, Gabella (Calci)
none_a
Metato
none_a
Il Bargellona si accontenta della Coppa Limiti
none_a
È con te
Facciamo oggi quella scelta
Oggi in due ma restiamo sempre noi
È con te
Che la vita è come foglia
Noi leggeri saggi dentro vuoti mai
Sei .....
caro baffuto baffino ricorda che la fantasia se sfocia in diffamazione e calunnia quello e reato e non pregare la Santa Vergine a Roma davanti alla porta .....
San Giuliano Terme
Ok al restauro di due loggiati nel cimitero di Molina di Quosa
L'investimento ammonta a 160 mila euro

13/9/2021 - 16:20


La Giunta comunale, nella seduta dello scorso 7 settembre, ha approvato il progetto definitivo per il restauro e il risanamento conservativo di due loggiati per sepolture privilegiate nel cimitero di Molina di Quosa.

L'importo dell'investimento ammonta a 160 mila euro.

"Questo intervento nel cimitero di Molina di Quosa - commenta il sindaco Sergio Di Maio - rientra tra i rimanenti quattro da effettuare in altrettanti cimiteri comunali previsti in partenza a ottobre per concludersi, nelle previsioni, a febbraio 2022.

Questi lavori chiuderanno un ciclo molto importante di riqualificazione complessiva dei cimiteri comunali, su cui in questi anni abbiamo investito molto.

La tranche di quattro interventi che andiamo a iniziare prevede un investimento diretto dell'amministrazione comunale di 740 mila euro. Siamo pronti a effettuare ulteriori investimenti nel 2022, una volta terminati gli interventi già previsti.

Ricordo infine l'affidamento alla cooperativa Cft del servizio di necroforato, operativo sei giorni su sette e che prevede anche la pulizia e la sorveglianza, e il taglio dell'erba, che prosegue senza sosta".

Cosa prevede il progetto.
Il progetto prevede il restauro e il risanamento conservativo di due fabbricati adibiti a sepolture privilegiate, due loggiati collocati a nord del recinto cimiteriale.

Si provvederà con il recupero e il consolidamento delle strutture murarie (fondazioni e strutture verticali) compreso il rifacimento delle coperture, degli intonaci e delle tinteggiature.

 

Nel dettaglio, gli interventi sui due loggiati.

Loggiato 1
- Inserto di catene metalliche tiranti;
- Rinforzo degli appoggi delle carpiate con profilati in acciaio;
- Ripristino delle lesioni passanti;
- Ripristino delle lesioni superficiali mediante iniezioni di malta e di cemento;

Loggiato 2
- Realizzazione di sottofondazioni in cemento armato;
- Inserto di catene metalliche tiranti;
- Ripristino delle lesioni passanti;
- Ripristino delle lesioni superficiali mediante iniezioni di malta e di cemento;


"Prosegue il nostro lavoro per mantenere il decoro nei cimiteri tramite (anche) la loro riqualificazione.

L'intervento in questione a Molina di Quosa è particolarmente atteso dai cittadini.

Gli altri tre interventi nei cimiteri comunali - concludono l'assessore ai lavori pubblici Francesco Corucci e l'assessore alla progettazione e alla rigenerazione urbana Matteo Cecchelli - sono: il completamento del secondo lotto del cimitero di Agnano, per il quale la Giunta ha già approvato il progetto definitivo; la riqualificazione del loggiato 6 del cimitero di Ghezzano; la realizzazione di un nuovo loggiato per le sepolture in loculo e ossari a Metato.

Gli interventi portati a compimento negli altri cimiteri (Agnano - primo lotto -, Asciano, Ghezzano, Orzignano e Pontasserchio) hanno richiesto un investimento di circa 270 mila euro.

Sul cimitero di Ripafratta, infine, prevediamo un intervento per l'abbattimento delle barriere architettoniche".

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri