none_o


Proseguiamo il percorso annunciato nel presentare questa serie di articoli, arrivare a dare una immagine precisa e approfondita della realtà della vita delle comunità rurali dell'800 nel territorio di Vecchiano.E così, dopo aver presentato la storia e l'albero genealogico della famiglia Salviati e in modo più completo la vita di Scipione Salviati, il Padrone nel senso più completo del termine, entriamo quello che è il cuore del lavoro di Franco Gabbani, la descrizione della vita sociale e il ruolo in ogni evento della famiglia dominante.

Massimiliano Angori
none_a
Lunedì 6 dicembre dalle 18 al @Teatro del Popolo di Migliarino
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Accusarono Renzi di aver dato 10 miliardi (gli 80 euro) .....
Draghi, in consiglio dei ministri, ha proposto un .....
. . . . . . . . . . ovvero i giornalisti seri e bravi .....
Il PD del vescovo Letta ha tolto la tari alla chiesa, .....
....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

di Riccardo Ricciardi
none_a
di Anna Ferretti e Michele Passarelli Lio (Coordinatori Provinciali)
none_a
di Renzo Moschini
none_a
I Consiglieri di Vecchiano Civica
none_a
Comitato Comunale di Italia Viva Pisa
none_a
di
Vincenzo Marini Recchia
none_a
Di Alberto Maggi
none_a
di Davide Faraone IV
none_a
Renzi e Toti lanciano il partito di Draghi: per il Colle salgono le quotazioni di Marcello Pera
none_a
Montacchiello (PI)
none_a
Marina di Pisa, 10-12 dicembre
none_a
ARCI Migliarino e CSEN S.Andrea in P.- 12 dicembre
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Marina di Pisa, 3 dicembre
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Seduto al freddo e piove neve
Ma non ti nota quella gente
Con quello sguardo cerchi aiuto
Tu sei per loro inesistente
Mentre tu geli fra il cartone
Passan .....
Buongiorno, stamattina anche complice il forte vento e' caduto un palo della luce stradale in via d'ombra zona largo tazio Nuvolari, solo il "caso" a fatto .....
di Roberto Sbragia, candidato Sindaco per la Lista -Vecchiano Civica-
Movimento o Partito 5 Stelle? “le evoluzioni della politica vecchianese”

20/9/2021 - 20:42

Movimento o Partito 5 Stelle?
“le evoluzioni della politica vecchianese”
 
            Sembra che la fucina politica vecchianese, in concomitanza delle elezioni amministrative, stia e possa anticipare i tempi di una politica nazionale che si sta evolvendo e profondamente modificando.

Apprendo di fatto con vivo interesse quanto riportato in un comunicato di un esponente regionale toscano del MoVimento 5 Stelle che, nella sua dichiarazione di appoggio ad una lista vecchianese testualmente cita: “il nostro candidato sindaco dovrà tener ben presente quando si troverà a dover scegliere la squadra di governo”. Se tradotto dal politichese, è di fatto una richiesta di un assessorato, conosciuto ai più come la richiesta di una poltrona e non lo affermo ovviamente con accezione negativa ma di mera constatazione.

Questo passaggio, a mio avviso, segna una evoluzione radicale della politica nella nostra Vecchiano e segna il punto di partenza della trasformazione del Movimento 5 Stelle in Partito 5 Stelle, almeno a livello locale, e che più che di temi da risolvere su un territorio e parlare della visione del futuro di una comunità intera parrebbe affrontare la gestione degli incarichi successivi all'elezione del proprio candidato consigliere. Sarà questo forse il motivo di tanta attenzione alla politica del Comune di Vecchiano, quasi sia un laboratorio di politica nazionale. Ovviamente porto grande rispetto per ogni opinione politica e mai mi permetterei di giudicare una simile scelta di campo e di posizione che comunque non ci appartiene.

Mi domando però: la posizione della dirigenza dell’ormai Partito 5 Stelle vecchianese, anticiperà scelte diverse anche a livello regionale o nazionale? Gli elettori pentastellati seguiranno questa direzione? Ai cittadini vecchianesi ogni riflessione in merito.
 
Roberto Sbragia - Candidato Sindaco Vecchiano Civica
www.facebook.com/civicaelezioni
www.vecchianocivica.it

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

28/9/2021 - 22:55

AUTORE:
Massimiliano

Ma il partito 5 stelle non ha risposto niente?

22/9/2021 - 12:50

AUTORE:
Filettolino

Certe affermazioni, con un candidato in lista che si proclama 5 Stelle duro e puro, dovrebbero generare imbarazzo in uno schieramento. Invece tutto procede come se niente fosse: segno che in VC l'intelligenza non regna sovrana.

21/9/2021 - 15:26

AUTORE:
Comunicatore esperto

Se continua con queste uscite il Sig. Sbragia può darsi non arrivi nemmeno terzo a questo viaggio. Non parla molto (nel senso che non dice nulla). Ma quando si applica gli escono delle straordinarie bestialità.
Bisogna che un vecchianese abbia proprio toccato il fondo per votare una roba così.

21/9/2021 - 15:21

AUTORE:
Elettore insieme per vecchiano

Io credo che sarebbe utile parlare di programmi elettorale.
1) Vorrei sapere se esiste sempre il rischio idrico dovuto al Serchio a Migliarino ? Se è si, come è possibile costruire la caserma a Migliarino visto che è una struttura che deve essere tutelata da tutti i rischi.
2)La strada che vorrebbe riaprire tra marina di Vecchiano e Torre del Lago è in una zona integrale e vorrei sapere se un comune ha la facoltà di revocare certe decisioni di un parco regionale con un parere del comitato scientifico?
Vorrei capire come fa nel sostenere questi punti che lei ha nel suo programma. Io spero che risponda per capire . La ringrazio vivamente sarebbe più utile per i cittadini invece delle polemiche con i cinque stelle .

21/9/2021 - 13:23

AUTORE:
Curioso

Se uno/una si candida non lo fa per governare? Dove starebbe la novità e quindi il motivo di questo articolo?
Sbragia hai iniziato dicendo che non eri interessato a polemiche sterili…ma stai facendo SOLO polemiche sterili (e inutili).
Bah

21/9/2021 - 9:41

AUTORE:
Maunvorpiove

Un giorno che piove ti rammento chi fece il sindaco Aroma, prima di Ale-Manno, Ma-Rino, Ellaraggi partendo da Giulio Carlo Argan, Luigi Petroselli, Ugo Vetere, Valter Veltroni, Franco Cararo, ed anche il marito della Palombelli. Così guarite alla svelta, te e Fassina chi da quella frescata che prendesti 5 anni fa.

21/9/2021 - 8:17

AUTORE:
Pentastellato

Che un prodotto vecchianese della sventurata fucina berlusconiana venga a parlare di "temi" e di poltrone a un 5* è come pretendere di andare alle nozze con la camicia impataccata.
Il problema non sono le cariche di governo del territorio, ma cosa ne fai: a Roma la Raggi ha dovuto provare a mettere ordine in tutti i casini prodotti dal 1945 a oggi.
A Vecchiano grosse confusioni non ce ne dovrebbero essere: del resto Sindaci-cementificatori è già un po' che non se ne vedono. A meno che non vinca VC.

20/9/2021 - 22:45

AUTORE:
Massimo

alla grazia del politologo.
Deve essere a corto di argomenti e di idee se queste sono le riflessioni di un candidato sindaco già assessore con poltrona in quel di Cascina grazie allo da populista leghista. Si quell'ondata maleodorante che culminò con la pagliacciata della sfilata con i militari nazisti in paese. Roba da labbrate.

20/9/2021 - 22:16

AUTORE:
Vecchianese

I voti furono 37. Ma l'assessorato vero fu quello per nomina da esterno da parte della Susanna. Anche la nomina di un assessore esterno fa parte di un accordo politico, o no???

20/9/2021 - 21:38

AUTORE:
BdB Elettore di IPV

Avviene; è avvenuto questo: chi è in sintonia (più vicino di altri) chiede si formi una maggioranza anticipata perchè è notorio che dopo non siamo più in tempo.
Anni fa nella sala ex cinema di Nodica con invito aperto al pubblico, Rifondazione Comunista chiamava i suoi a dare "una lezione" al suo ex partito PCI-PDS chiedendo agli astanti un voto di astensione per poi...essere chiamati dopo e porre i loro dictat.
Forse il Frosini non sapeva le regole elettorali nuove e ora basta un voto in più a Vecchiano e si ha la maggioranza sicura.

Faccio notare che: sia la Lega Nord che il Movimento cinque stelle sono stati negli anni scorsi i partiti più votati in quasi tutti i seggi vecchianesi -nelle elezioni politiche però-.
Nelle comunali si presentò solo "uno" candidato a Sindaco della Lega Nord nelle passate comunali ed aveva la pretesa di mandar via tutti, ma non riuscì neppure ad essere eletto consigliere di minoranza.

Alla cena della vittoria di Massimiliano Angori Sindaco nel 2016, Enrico Rossi che al tempo era governatore della Toscana ed iscritto ancora al PD disse: Voi vecchianesi avete dimostrato di essere la fucina politica unitaria della Toscana, quindi da portare ad esempio dove i partiti di sinistra minori ma soprattutto RC preferivano stare all'opposizione (come a SGT) mentre da noi, Meini di RC era vicesindaco e ora Lara Biondi una volente assessore nominata da Angori del PD.

E il MoviMento 5*? non sono elettori svizzeri o turchi.
Quelli di Vecchiano son vecchianesi come noi e quindi le condizioni di partecipazione alla lista civica denominata IPV (Insieme Per Vecchiano) sono chiarissime e richiamandosi principalmente al centrosinistra e sapendo di avere un certo seguito elettorale è normale che si schierino e non avendo presentato un loro candidato a sindaco, va da se che ogni individuo voti la lista; una delle tre presenti e a se più vicina ai suoi sentimenti.

Le chiacchiere prima della partita è normale che siano cariche di aspettative.
Poi il 4 sera del mese prossimo si contano i pippoli di ognuno (anche all'interno della lista) e se le preferenze sono 1.100? son più di 6 o di..."diciassei" e li si andrà a peso (credo).
L'Uno vale uno del Grillo ha fatto "floppe".
Come vediamo, il livello nazionale è altra cosa.

20/9/2021 - 21:23

AUTORE:
Cascinese

Dice che non si permette di giudicare ...e giudica

Porta problemi della provincia sul comune di Vecchiano

Ci può dire con quanti voti è passato a cascina e quello che ha fatto a cascina ...perché i cascinesi non ricordano, tanto per farlo sapere ai vecchianesi