none_o

Passaporto verde: anche il nome dovrebbe far riflettere e rassicurare. Il verde è il colore delle possibilità, del benvenuto, dell’accoglienza, della tolleranza e della salute. Rifiutarlo sembra da sciocchi, da sprovveduti, da fuori dal mondo reale, forse anche da manipolati, da chi mette in questo rifiuto, in questa protesta, molto di più di quello che in effetti ci dovrebbe essere. Alla base, forse, una buona dose di ideologia per essere sempre contro, contro il sistema....

Siamo stati chiusi in casa e per disposizione governativa .....
Quelli che lei chiama ignoranti irresponsabili sono .....
. . . . . . . . . . . . Anche il codice della strada .....
Abbiamo vinto contro malattie terribili come il vaiolo .....
Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


UN IMPEGNO COSTANTE PER MANTENERE VIVO IL PASSATO E FRUIRNE ANCORA IN FUTURO

Pisa, 11 novembre
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
no vax? Portateli a visitare un reparto"
none_a
Pisa, 15 e 17 ottobre
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
È con te
Facciamo oggi quella scelta
Oggi in due ma restiamo sempre noi
È con te
Che la vita è come foglia
Noi leggeri saggi dentro vuoti mai
Sei .....
caro baffuto baffino ricorda che la fantasia se sfocia in diffamazione e calunnia quello e reato e non pregare la Santa Vergine a Roma davanti alla porta .....
Sinistra Civica Ecologista Pisa
ELEZIONI AMMINISTRATIVE — Comunicato del coordinamento pisano di Sinistra Civica Ecologista

5/10/2021 - 19:34

Il coordinamento pisano di Sinistra Civica Ecologista esprime soddisfazione per i risultati delle elezioni comunali del 3 e 4 ottobre.

Sul piano nazionale perché le vittorie del centrosinistra nelle grandi città indicano un cambiamento nel clima politico e rilanciano l’idea, nel PD, delle alleanze larghe, aperte a sinistra e anche al M5S. Una linea che è stata premiata anche in Comuni più piccoli ma importanti come Vecchiano.

È evidente che gli ottimi risultati conseguiti dai Sindaci uscenti, come Massimiliano Angori, testimoniano la realtà di forte legame con il territorio e una valutazione positiva sul lavoro svolto nel primo mandato. Angori, nonostante la diminuzione dei votanti, ha aumentato in modo sensibile i consensi personali. Ma anche la lista Insieme per Vecchiano ha dimostrato, nel suo insieme, una considerevole capacità di rappresentare i problemi e le istanze dei cittadini vecchianesi.

Sinistra Civica Ecologista ha fatto parte di questa coalizione pur non avendo alcuna presenza organizzata sul territorio e ha dato un contributo alla definizione del programma con iniziative specifiche.

Siamo contenti del lavoro svolto e ringraziamo profondamente i candidati Sara Ferraioli e Marcello Marinelli per la disponibilità e l’impegno che hanno messo in questa campagna elettorale. E soprattutto siamo convinti che le idee e le proposte che sono state messe in cantiere sui temi della salute, dell’ambiente e della cultura, saranno utili nel percorso di costruzione di una propria lista per le elezioni amministrative di Pisa e S. Giuliano, in coerenza con l’esperienza avviata nelle ultime regionali.

 

Il coordinamento di Sinistra Civica Ecologista Pisa 

 



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

9/10/2021 - 16:23

AUTORE:
E-Lettore

...il turno elettorale vecchianese è sfalsato dalle elezioni politiche, altrimenti le nostre assessore ora erano a Monte Citorio di sicuro; troppo braverrime per un comune così piccolo.
Qui lo dico e non lo nego; avendolo già detto nel dibattito elettorale.

9/10/2021 - 15:43

AUTORE:
Marta p.

Ovviamente non mi riferisco alla totalità delle candidate, ad esempio la parte di giunta al femminile uscente ha stremeritato la conferma ottenuta ed è una vittoria tutta loro, femmina.

9/10/2021 - 13:49

AUTORE:
E-Lettore

A Vecchiano gli elettori di IPV hanno "premiato" con il loro libero voto 6 donne e 5 uomini, 'ndov'e'la magagna?
I "civichi" son tre a una e Carni non è andato più di li...pace!

9/10/2021 - 13:34

AUTORE:
Marta P.

Uno degli aspetti più tristi della campagna elettorale appena conclusasi è stato il ruolo subalterno che spesso è stato riservato alle donne, spesso protesi di un maschilismo celato, sono state utilizzate dagli uomini senza nome o il pudore di non renderlo palese: mariti che si prodigano per fare eleggere la moglie, padri che senza alcun pudore promuovono ogni dive giovani figlie, sindaci di altri comuni che usano le loro reti relazionali per imporre una candidata. Davvero molto triste, sopratutto perché tutto ciò avviene in quella che si definisce sinistra, quella dele panchine rosse, delle scarpette e dei bei discorsi sulle donne.

9/10/2021 - 9:25

AUTORE:
Osservatore (2)

Nonostante l'impegno profuso sopra e sottobanco Sce resta un cortiletto dove scorrazzano vecchi della politica e nuovi utili romantici che spostano lo zero virgola. Uno zero virgola tuttavia molto rumoroso, spesso arrogante, nonostante la sconfitta certifichi ancora un volta la scarsa incisività, oltre che la sopravvalutazione che spesso hanno di loro stessi.