none_o


Proseguiamo il percorso annunciato nel presentare questa serie di articoli, arrivare a dare una immagine precisa e approfondita della realtà della vita delle comunità rurali dell'800 nel territorio di Vecchiano.E così, dopo aver presentato la storia e l'albero genealogico della famiglia Salviati e in modo più completo la vita di Scipione Salviati, il Padrone nel senso più completo del termine, entriamo quello che è il cuore del lavoro di Franco Gabbani, la descrizione della vita sociale e il ruolo in ogni evento della famiglia dominante.

Massimiliano Angori
none_a
Lunedì 6 dicembre dalle 18 al @Teatro del Popolo di Migliarino
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Accusarono Renzi di aver dato 10 miliardi (gli 80 euro) .....
Draghi, in consiglio dei ministri, ha proposto un .....
. . . . . . . . . . ovvero i giornalisti seri e bravi .....
Il PD del vescovo Letta ha tolto la tari alla chiesa, .....
....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

di Riccardo Ricciardi
none_a
di Anna Ferretti e Michele Passarelli Lio (Coordinatori Provinciali)
none_a
di Renzo Moschini
none_a
I Consiglieri di Vecchiano Civica
none_a
Comitato Comunale di Italia Viva Pisa
none_a
di
Vincenzo Marini Recchia
none_a
Di Alberto Maggi
none_a
di Davide Faraone IV
none_a
Renzi e Toti lanciano il partito di Draghi: per il Colle salgono le quotazioni di Marcello Pera
none_a
Montacchiello (PI)
none_a
Marina di Pisa, 10-12 dicembre
none_a
ARCI Migliarino e CSEN S.Andrea in P.- 12 dicembre
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Marina di Pisa, 3 dicembre
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Seduto al freddo e piove neve
Ma non ti nota quella gente
Con quello sguardo cerchi aiuto
Tu sei per loro inesistente
Mentre tu geli fra il cartone
Passan .....
Buongiorno, stamattina anche complice il forte vento e' caduto un palo della luce stradale in via d'ombra zona largo tazio Nuvolari, solo il "caso" a fatto .....
di Giovanni Frullano
L'AVV. GIOVANNI FRULLANO NOMINATO CONSULENTE DELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE DI INCHIESTA SUL DISASTRO MOBY PRINCE

16/10/2021 - 0:08


 
 
L'AVV. GIOVANNI FRULLANO NOMINATO CONSULENTE DELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE DI INCHIESTA SUL DISASTRO MOBY PRINCE
L’avvocato Giovanni Frullano è stato nominato consulente della COMMISSIONE PARLAMENTARE DI INCHIESTA SULLE CAUSE DEL DISASTRO DELLA NAVE “MOBY PRINCE”, presieduta dall’onorevole Andrea Romano (Partito Democratico).


Avvocato penalista, con studi professionali in Pisa e Livorno, già docente della Scuola di specializzazione dell’Università di Pisa, assegnista di ricerca presso la stessa Università e già insegnante presso l’Accademia Navale di Livorno, Giovanni Frullano, martedì scorso,  prestato il rituale giuramento, è stato ascoltato insieme ad altri in un’apposita audizione innanzi alla Commissione parlamentare d’inchiesta. Sono, da subito, emersi temi da sviluppare ed approfondire e si è tracciato un metodo di lavoro che consentirà di ottimizzare l’apporto dei consulenti stessi.
Come vuole l’articolo 82 della Costituzione, la Commissione parlamentare d’inchiesta si pone l’obiettivo di fare emergere la verità su di un fatto di grande interesse pubblico quale è il disastro della MOBY PRINCE che, il 10 aprile 1991, vide perdere la vita di 140 passeggeri e membri dell’equipaggio della stessa nave. Vi fu un solo superstite, si tratta senza dubbio uno dei più grandi incidenti della storia della marina mercantile italiana.
Nel corso dei trent’anni, ricorsi solo pochi mesi fa, si sono susseguite molte inchieste giudiziarie che però non hanno mai portato ad un accertamento di verità convincente, specie per i famigliari delle vittime che si sono costituiti in due associazioni, la “10 aprile” e la “140 Familiari delle Vittime del Moby Prince” che hanno spesso fornito un grande contributo di verità alla ricostruzione della dinamica dei fatti con degli approfondimenti, svolti anche a mezzo di loro consulenti di parte.
I due presidenti di queste associazioni sono stati già sentiti dalla Commissione parlamentare d’inchiesta nel corso di un’altra audizione della Commissione parlamentare d’inchiesta.
 
 
 
 
 
avv. Giovanni Frullano

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri