none_o

Se sul campo la guerra continua con le solite nefandezze sui nostri media nazionali appare sbiadita, superata da altri e più urgenti problemi, vecchi come il Covid e nuovi come la recente crisi politica. Oramai è un sottofondo e tranne per il pericolo Zaporizhzhia i nuovi morti e le nuove devastazioni attirano sempre meno l’attenzione dei media nazionali. Come i media anche la nostra psiche si adatta.

Angori Massimiliano
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Farà come ha fatto co' a Brambilla, zero presenze .....
Io non mi capacito. . . come ha fatto l'Italia ad andare .....
. . . . . . . . . . . . . citata da Piero Angela il .....
Come vengono scelte le candidature e chi ci rappresenterà .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

Amici di Pisa-CONVENIENZE DEI PARTITI E ATTACCAMENTO AL TERRITORIO.
none_a
di Matteo Renzi (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Renzo Moschini (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Renato Brunetta ministro
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Vicopisano
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
di Riccardo Ricciardi
Esplosione stabilimento ENI - transizione ecologica significa anche evitare i rischi

30/11/2021 - 20:07

Esplosione stabilimento ENI - transizione ecologica significa anche evitare i rischi

"Sembra non ci siano feriti dopo l'incendio seguito all'esplosione all'interno dello stabilimento ENI di Livorno, e lo stato di emergenza è rientrato" commenta così Riccardo Ricciardi, deputato toscano e Vicepresidente del Movimento 5 Stelle l'incidente avvenuto oggi a Livorno, all'interno dell'impianto di raffineria ENI.

"Ma sono comunque preoccupato per le conseguenze sulle persone e sull'ambiente che eventi come questo generano.

Ci siamo attivati per essere certi che sia tempestivamente messa in moto la macchina degli interventi e il monitoraggio degli effetti delle emissioni inquinanti. Questa tipologia di impianti, a ridosso delle aree abitate, è molto impattante. Inutile dire che i rischi di incidente sono altissimi.

Lavorare per la transizione ecologica significa anche lavorare per un'economia che riduce questo tipo di rischi, ci dia maggiore indipendenza dalle fonti fossili e crei benessere diffuso e posti di lavoro puntando sull'efficienza energetica e sulle fonti rinnovabili" conclude Ricciardi.








+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri