none_o

In questo periodo di grande confusione una guida medica per chi è malato o pensa di esserlo perché ha avuto, o pensa di aver avuto, un contatto con un positivo al Covid. Un contributo della Voce per fare chiarezza.
 

Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
Nell’ultima settimana, mentre alcuni giornali scrivevano .....
Uno dei problemi più seri di molti personaggi del .....
Colpa mia ehhh; mi sfugge il nesso che lega i 300 .....
1. Se leggi i bollettini ufficiali delle ASL il triste .....
Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Di Matteo Cannella
none_a
La bellezza è negli occhi di chi guarda
di Luigi Polito e Sandro Petri
none_a
bit.ly/segre2020-"Il mare nero dell'indifferenza",
none_a
di
Bruno Pollacci
none_a
Elezioni del PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
none_a
Alberto Zangrillo - covid
none_a
Circolo Arci Vasca Azzurra Nodica
none_a
Comelico Superiore, Veneto
none_a
"Che tempo che fa"
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Accade a volte
che in sere con orli d'autunno
il ricordo sovvenga di quando
sul finire di scale e cortili
cosparsi nel vento
folle divenni,
senz'altro .....
Con grande dispiacere e soltanto casualmente in questi giorni sono venuta a conoscenza della morte del Dottor Assanta. Ritengo sia stato un esempio di .....
San Giuliano Terme
Natale 2021, il nuovo albero di Bagni Crea a San Giuliano Terme
Domenica 5 dicembre in programma Antiqua

4/12/2021 - 13:37



Non poteva mancare nemmeno quest'anno l'albero di Natale che l'associazione Bagni Crea realizza tradizionalmente in largo Shelley, nella frazione capoluogo di San Giuliano Terme. Il 2021 porta una conferma e una novità.

Da un lato, la tecnica dell'uncinetto, che rimane. Dall'altro, i quadrati di lana colorati hanno lasciato il posto ai centrini bianchi fatti a mano provenienti direttamente dalle case dei sangiulianesi.

"Quest'anno abbiamo deciso di cambiare - afferma Vincenza Fiorini, presidente di Bagni Crea -. Le signore del paese hanno aperto i loro cassetti e ci hanno donato i loro centrini fatti a mano di diverse forme e dimensioni, quindi 'originali', molto spesso con un valore affettivo, decidendo di contribuire alla costruzione di un albero che più locale non potrebbe essere.

È un grande valore aggiunto e le ringrazio molto, come ringrazio i volontari dell'associazione e la Geste per le operazioni di trasporto della struttura.

Vogliamo mettere l'accento sul concetto di riutilizzo e di lotta agli sprechi, dal momento che non vi è impatto né economico né ambientale. La struttura in ferro è la stessa, alta quattro metri e mezzo, ideata e realizzata dal compianto Rodolfo Betti.

Un pensiero naturalmente va a lui e alla sua famiglia".

"Facciamo i complimenti a Bagni Crea per il nuovo, splendido, albero - commentano la vicesindaca Lucia Scatena e il sindaco Sergio Di Maio -. Porta con sé valori che come amministrazione condividiamo e facciamo nostri e riteniamo debbano restare al centro delle nostre politiche.

La pandemia continua a far sentire i propri effetti sull'economia e sulla vita delle persone e dobbiamo proseguire uniti, a partire da iniziative come questa, che seppur simbolicamente ravviva il senso di comunità. Dedichiamo un pensiero a Rodolfo Betti, ideatore della struttura portante dell'albero, ma soprattutto un amico che se n'è andato troppo presto.

Un pensiero e un abbraccio alla sua famiglia.

Siamo infine soddisfatti per il ritorno di Antiqua, domenica 5 dicembre, proprio nel cuore della frazione capoluogo di San Giuliano Terme: sarà un'occasione anche per ammirare il nuovo albero di Natale di Bagni Crea".




+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri