none_o

Se sul campo la guerra continua con le solite nefandezze sui nostri media nazionali appare sbiadita, superata da altri e più urgenti problemi, vecchi come il Covid e nuovi come la recente crisi politica. Oramai è un sottofondo e tranne per il pericolo Zaporizhzhia i nuovi morti e le nuove devastazioni attirano sempre meno l’attenzione dei media nazionali. Come i media anche la nostra psiche si adatta.

Angori Massimiliano
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Farà come ha fatto co' a Brambilla, zero presenze .....
Io non mi capacito. . . come ha fatto l'Italia ad andare .....
. . . . . . . . . . . . . citata da Piero Angela il .....
Come vengono scelte le candidature e chi ci rappresenterà .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

Amici di Pisa-CONVENIENZE DEI PARTITI E ATTACCAMENTO AL TERRITORIO.
none_a
di Matteo Renzi (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Renzo Moschini (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Renato Brunetta ministro
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Vicopisano
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
Il Sindaco Angori: “Contrari ad aumentare i costi della politica senza una preventiva analisi dei costi e dei benefici della reintroduzione di questi organismi.
Commissioni Consiliari, in Consiglio Comunale passa la controproposta di Insieme per Vecchiano.

4/12/2021 - 17:05


Commissioni Consiliari, in Consiglio Comunale passa la controproposta di Insieme per Vecchiano. Il Sindaco Angori: “Contrari ad aumentare i costi della politica senza una preventiva analisi dei costi e dei benefici della reintroduzione di questi organismi.

Valuteremo sulla base di dati oggettivi, per il benessere collettivo”

 Vecchiano, 4 dicembre 2021 – Il Consiglio Comunale di Vecchiano valuterà, in base ad una attenta analisi costi/benefici, se inserire nuovamente le Commissioni Consiliari e in quale modalità.

“E’ questa la risposta del gruppo di maggioranza Insieme per Vecchiano alle richieste di Vecchiano Civica, che ha proposto di reinserire le Commissioni su ben 13 argomenti, poi divenuti 16 per un totale di cinque commissioni con un emendamento presentato dal gruppo di minoranza nella seduta consiliare del 4 dicembre.

Una richiesta importante e impattante, per un Comune come il nostro, composto ad oggi da 48 dipendenti, dal momento che le Commissioni comporteranno un aggravio di spese di personale, oltre che di carico di lavoro sugli uffici che di volta in volta saranno coinvolti.

Una richiesta peraltro supportata anche dall’altro gruppo di opposizione, Un Cuore per Vecchiano, che attraverso un proprio emendamento chiede che le Commissioni Consiliari abbiano funzioni di ascolto e audizione dei cittadini, quando in realtà questi sono organi a componente prettamente politica”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori.

“In un periodo in cui si cercano di contenere i costi della politica, soprattutto in un momento vessato anche dalla crisi economica generata dalla pandemia, Vecchiano Civica ha chiesto l’introduzione di Commissioni Consiliari che operino su ben 16 argomenti in 5 diverse Commissioni, una sorta di duplicazione di quello che dovrebbe essere l’ordinario lavoro di una Amministrazione Comunale eletta, comportando di fatto anche oggettivi disagi per una agenda istituzionale che è fortemente condizionata dalla emergenza sanitaria che stiamo attraversando, e che la prima Amministrazione Comunale del Sindaco Angori, come tutte le altre Amministrazioni Comunali di Italia e non solo, si è trovata a imprevedibilmente a gestire, in maniera sicuramente efficace”, afferma Luca Spinesi, Capogruppo di Insieme per Vecchiano. “Ad ogni modo, nello spirito di collaborazione per il benessere collettivo, come gruppo di maggioranza abbiamo elaborato una controproposta che parte dalla richiesta alla struttura comunale di una analisi reale dei costi e dei benefici della reintroduzione delle Commissioni, in relazione alla attività amministrativa dell’Ente, andando a valutarne l’impatto economico, dal momento che per ogni Commissione Consiliare sono previsti rimborsi spesa e gettoni di presenza per i Consiglieri Comunali che ne saranno chiamati a far parte.

Così come sarà valutato attentamente anche l’impegno dei vari uffici per supportare l’attività delle commissioni stesse e quanto questo possa gravare sulla attività ordinaria degli uffici comunali.

Per una migliore valutazione della situazione, abbiamo chiesto una rendicontazione dell’attività delle commissioni al tempo in cui erano attive e una relazione sulle motivazioni inerenti la loro soppressione, avvenuta nel 2009.

Sulla base di questi elementi, approfondiremo attraverso la Conferenza dei Capigruppo le migliori iniziative da intraprendere che saranno di conseguenza ratificate dal Consiglio Comunale.

Riteniamo che una eventuale apertura verso la reintroduzione di questi organi di approfondimento dell’attività amministrativa, in questo momento storico soprattutto, debba prima essere ponderata in base a questi dati oggettivi per comprendere appieno le effettive ricadute in termini di risorse economiche e umane, per un Ente come il nostro”, conclude Spinesi

.......................................................................................................................

Vedi dibattito in CC  del giorno 4/12/21 su You Tube- 

https://youtu.be/s4fTSJDIh1E

Fonte: D.ssa Sara Rossi Portavoce del Sindaco
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

12/12/2021 - 10:10

AUTORE:
3mendo

Commissioni consiliari? Credo che la loro istituzione o meno non abbia qualcosa a che vedere con la democrazia e proprio non capisco a cosa possano essere utili. Ritengo che l'importante è che tutti lavorino e agiscano nell'interesse comune e che lo facciano con serietà e onestá. La presenza di tanti "istituti onerosi" di studio o di controllo non avrebbero senso di esistere se riuscissimo ad essere più umili, più comprensivi e, ribadisco, onesti. Un'utopia? Forse, ma reputare l'onestà un'utopia è davvero triste!

10/12/2021 - 13:16

AUTORE:
Bruno della Baldinacca (alias Bruno Baglini)

...ci sono (anche) ferri vecchi del mio partito vecchianese; il PD, che mi vorrebbero deferire ai probiviri per cacciarmi via.
La motivazione dei vecchi ferri comunistichi è: unti siei mai impegnato 'ome noartri durante la 'ampagna elettorale per far vincere IPV (Insieme Per Vecchiano).
(???).
nb, i matusalemme non hanno o non sanno usare Internet; quindi non vedono scorrere il mio dito indice destro sulla sulla tastiera del pc ed i due pollici sullo Smartphone, giorno e notte e sempre alla luce del sole.

Ridevate in tanti quando scrissi e motivai la mia previsione della percentuali di elettori per IPV al 63%, avevo contezza già in estate che avessi convinto tanti elettori di centrodestra a votare Angori anche per il loro bene.
Fortunatamente non ero il solo a diffondere la buona novella ed -ogni uno, secondo possibilità ha portato il suo mattoncino alla causa- cit Antonio Gramsci.

nb 2, avete avuto tutti i 48 candidati consiglieri alle elezioni comunali vecchianesi più i tre Sindaci di apparire con i vostri "santini" pubblicati regolarmente in maggior parte da me medesimo e senza "furbizie di parte" l'archivio VdS lo dimostra, nessuno è stato oscurato e tanti, anche i perdenti hanno ringraziato per l'abnegazione e lo stile democratico dimostrato e dimostrabile.

Caro Ullosò è facile offendere dietro uno pseudo nome eh...magari sperando che io cancellassi il tutto, ma intanto io e tutti i redattori VdS leggevamo la Tua PERFIDIA.
Un sorriso
Bruno Baglini, via Pratavecchie 45....

...e quando si chiama in causa un nome o iniziali di nome e cognome ben conosciuti perlomeno in tutta la Valdiserchio ed oltre, firmarsi "Ullosò" per stare acquattati nell'anonimato, è da vigliacchi!

Lièn buffi ccunigliuli, maanche chi li alleva pero.....!

10/12/2021 - 12:28

AUTORE:
Ulloso’

B.B. Il solito galoppino .ecca 🤣 .ulo 🤣 asservito al sistema amministrativo Vecchianese .

8/12/2021 - 18:52

AUTORE:
Elettore Vecchiano Civica

Ci voleva una mozione di Vecchiano Civica per rammentare che le Commissioni sono importanti. La lista di maggioranza avere, in difesa prima di tutto, chiesto una riflessione su costi e benefici significa che il costo é pregiudiziale rispetto a una democrazia. Sbagliato che Vecchiano Civica si sia astenuta. Ci sono consiglieri che hanno imparato poco.

7/12/2021 - 14:12

AUTORE:
Bruno Baglini, Migliarino

....si chiede di riprendere con i vecchi sistemi ormai riposti in soffitta sostenendo addirittura per i ritardatari che "insistisciano" a mietere il grano con la falce è istruttivo per un domani che le mietitrebbie...magari son troppo perfette e nessuno più saprebbe usare una falce con maestria (?).
Già i consigli di frazione del secolo scorso volendo fare dei piccoli CC frazionali non a caso e per caso sono stati messi in soffitta, sia quelli elettivi che quelli nominativi che ripetevano le percentuali degli eletti/nominati.
Chi non vince le elezioni comunali le più volte chiede la rivincita con i consigli frazionali.
Vedi "I Cittadini in Cammino" (pirati), chiesero subito di dar vita ai consigli frazionali, per poi non vedere, nei cinque anni di governo vecchianese, nessun di loro sedici alla partecipazione della vita politica-amministrativa-partecipativa comunale.
Già a Roma non è che brillano con le organizzazioni dei cosiddetti Municipi.
Poi la nostra vita politica nell'ultimo mezzo secolo si è organizzata con governi Regionali che prima non c'erano cosi come i 79 nostri rappresentanti nella UE.
Ci dissero fatto il governo regionale verranno tolte le province e le prefetture ed in seguito faremo il Senato delle regioni per non avere doppioni inutili dove per avere una firma su una legge, su un progetto di sviluppo passano anni di staccia-buratta.

In tanti decenni di audizione dei nostri Consigli Comunali non mi sono accorto del "proficuo lavoro" delle svariate commissioni comunali (ora soffittate).
Ho notato invece un innalzamento culturale dei nostri eletti e li bisogna dare atto a chi compone le liste elettorali fatto con lo scopo di avere i migliori di tutti noi per la guida per 5 anni sia della maggioranza che delle minoranze che ho sempre considerato Organi di Governo con funzioni diverse, ma atte a garantire "il più meglio che si puote"...e quado mi sento dire: buon per voi che siete di Vecchiano...ne vado orgoglioso per lo sforzo politico/amministrativo di tutti noi a cui piace il bello ed il buono e che viene messo a disposizione anche per chi è in avanti nel tempo.

Grazie per l'attenzione
BdB

Il termine streaming* o flusso multimediale nel campo delle telecomunicazioni identifica un flusso di dati audio/video trasmessi da una sorgente a una o più destinazioni tramite una rete telematica. Questi dati vengono riprodotti man mano che arrivano a destinazione.