none_o

Se sul campo la guerra continua con le solite nefandezze sui nostri media nazionali appare sbiadita, superata da altri e più urgenti problemi, vecchi come il Covid e nuovi come la recente crisi politica. Oramai è un sottofondo e tranne per il pericolo Zaporizhzhia i nuovi morti e le nuove devastazioni attirano sempre meno l’attenzione dei media nazionali. Come i media anche la nostra psiche si adatta.

Angori Massimiliano
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
. . . era da pubblicare la presa per i fondelli fatta .....
Uno degli scambi di post più interessanti degli ultimi .....
Essere candidati non vuol dire essere eletti. Quest'anno .....
CHE VUOL DIRE: BRAVO BRUNO!
. . . . . . . . . . . .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

di Matteo Renzi (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Renzo Moschini (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Renato Brunetta ministro
none_a
Coordinamento regionale Forza Italia Toscana
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Vicopisano
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
dii Enzo Puro
Ormai D'Alema parla a ruota libera e usa clichè sinistrorsi ormai antelucani ed inadeguati a definire il presente.

8/1/2022 - 17:22

Ormai D'Alema parla a ruota libera e usa clichè sinistrorsi ormai antelucani ed inadeguati a definire il presente.


Definire Draghi come esponente di punta del potere della finanza internazionale è una semplificazione micidiale che forza la realtà dimenticando che la finanza internazionale nel 2021 aveva lanciato un assalto all'euro ed alla stabilità economica degli Stati europei (facendo proprio uno slogan che un tempo veniva urlato nei cortei dell'ultrasinistra e cioè che "lo Stato si abbatte non si cambia").

E dimenticando che a far fallire questa operazione speculativa fu quel gigante di Draghi che si oppose vittoriosamente con la sua dichiarazione di difendere l'euro ad ogni costo e con la pratica conseguente.

Questi fatti stanno già nella storia e spiegano la deferenza e l'ammirazione che tutti i leaders della vecchia europa (dai socialisti ai popolari) hanno per il nostro premier.
C'è tra l'altro una fiction televisiva, "i diavoli", che spiega molto bene questo ruolo di super Mario all'epoca,





+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

9/1/2022 - 0:30

AUTORE:
La Vespa Guido

....vendeva gazzose allo stadio e...i pacchettini di semi di zucca.
Li comprava ad un euro e li vendeva a 70 centesimi.
...ed il guadagno?
...nello smercio!

8/1/2022 - 23:15

AUTORE:
vecchianese di s. Frediano

Non mi vorrei sbagliare, ma nel 2021, 13 febbraio, Draghi era presidente del Consiglio.
Troppa fretta enzino, slurp...
Comunque uno che è stato :
Direttore generale del Tesoro
Governatore di Banca d'Italia
Membro di Goldman Sachs
Presidente della BCE
Presidente del consiglio di stabilità
Membro della banca dei regolamenti internazionali
Membro della banca mondiale
Membro della banca asiatica di sviluppo
È membro del gruppo dei Trenta
ecc.ecc.come lo vuoi chiamare ?
Esponente dei Boy scout ?
E bada bene che non c'è niente di scandaloso.0