none_o

E’ una frase tratta da “Una storia come questa”, canzone del 1971 interpretata da Adriano Celentano su testo e musica di Goffredo Canarini e Miki Del Prete. Una realtà che molti di noi hanno vissuto e che sembra appartenere ad un passato così lontano da essere quasi dimenticato. Ma forse….

Ma il silenzio di un popolo …
A volte scrivere per .....
Stamattina per cause da stabilire c’è stato un incendio .....
. . . come tanti "noialtri autoctoni" a 4 (quattro) .....
Che bellezza il 2 giugno: 10. 000 auto a 10 euro/ cadauna .....
San Giuliano Terme
none_a
di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
Di Claudia Fusani
none_a
Di Umberto Mosso ( a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Lorenzo Gaiani (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Libri.
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Ar vernàolo, a questa lingua antìa,
io provo a fanni ‘na radiografia.
Per noi pisani, tanto pe’ chiarì,
è la parlata ‘he si parla ‘vi
inventata .....
A me, come a tanti altri hanno rubato il vaso portafiori in bronzo al cimitero di Pontasserchio, è troppo abbandonato. Anche i defunti meritano rispetto .....
di
Sara Perrone
Drusilla Foer è il personaggio, Gianluca Gori è l'attore.

6/2/2022 - 12:05

Lo ripetiamo di nuovo: Drusilla Foer è il personaggio, Gianluca Gori è l'attore. Drusilla Foer non è una trans, non è un travestito, non è un gay che vuole fare l'eterosessuale, non è una drag queen. È UN PERSONAGGIO, come Lady Macbeth, come Medea, come la Signora Frola, come la Signora Coriandoli.

E attraverso un personaggio, l'attore può permettersi tutto quello che 'da persona' non potrebbe fare, o non avrebbe il coraggio di fare. E da buon uomo di teatro, sa il fatto suo.

Ovviamente il fisico longilineo, lineamenti delicati e il mestiere di attore cantante e performer hanno creato un personaggio bellissimo.

Giusto per spiegare come stanno le cose a quelli che: "ieri sera c'era quiddhu vestuto de femmana!". Attore, si chiama, chivammorti! 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

6/2/2022 - 12:12

AUTORE:
Maunvorpiove

....a Roberto Benigni il 21/2/76 dopo il suo spettacolo, li alla Casa del Popolo di Migliarino: Hai detto cose che non mi hanno convinto sulla prigionia di tu' pà in Russia.
Guarda che io sono Roberto Banigni da Vergaio e quello che hai visto sul palco era Cioni Mario, di Gaspare fù Giulia!