none_o

Se sul campo la guerra continua con le solite nefandezze sui nostri media nazionali appare sbiadita, superata da altri e più urgenti problemi, vecchi come il Covid e nuovi come la recente crisi politica. Oramai è un sottofondo e tranne per il pericolo Zaporizhzhia i nuovi morti e le nuove devastazioni attirano sempre meno l’attenzione dei media nazionali. Come i media anche la nostra psiche si adatta.

Angori Massimiliano
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Te l'ha ordinato il dottore di rispondere ? Dì cose .....
. . . si agghengano alle comunali e vincono sempre .....
A vendere fandonie a chi vota in una certa maniera .....
. . . . il comune pagasse la manutenzione della Via .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

Coordinamento regionale Forza Italia Toscana
none_a
di
Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
Di Umberto Mosso (a cura di BB Red, VdS)
none_a
di Michele Curci - Coordinatore comunale Forza Italia Cascina
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Vicopisano
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
L'impegno delle COOP per la pace
Coop per la pace: bandiere arcobaleno in tutti i punti vendita Coop.fi

26/2/2022 - 11:30




Il no alla guerra arriva nei supermercati Coop del Centro Italia, espresso da una bandiera arcobaleno che verrà appesa nel fine settimana, per sottolineare l’invito alla pace che si sta levando in queste ore da più parti.

Le cooperative di consumo della distretto tirrenico, che coprono l’area centrale del Paese, si uniscono alla condanna della guerra e insieme alle sezione soci Coop sul territorio fanno del simbolo bandiera il loro modo per essere vicini ai più fragili, a coloro che nella guerra subiscono le conseguenze più pesanti.

Oltre alle bandiere nei supermercati e nelle sezioni soci, le Coop ne doneranno alcune centinaia anche all’Anci, Associazione dei Comuni. Un modo per valorizzare, davanti alle divisioni che portano a sanguinosi conflitti armati, l’importanza di fare rete, della condivisione e del dialogo.

La solidarietà, anima portante del mondo cooperativo fin dalla sua nascita, va ai cittadini che rischiano di perdere affetti, casa e tutto quel che hanno.

“Una bandiera è un simbolo. Noi, di fronte a quelle di chi fa la guerra per dimostrare la proprio supremazia, alziamo quella arcobaleno, che significa pace e valorizzazione delle differenze. Troppo spesso non ce ne rendiamo conto, ma proprio la pace è quanto di più bello abbiamo ed è un valore da difendere e rendere visibile, anche con una bandiera”, fanno sapere da Unicoop Firenze, Unicoop Tirreno, Coop Centro Italia e Unione Amiatina.

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri