none_o


Dopo l'articolo incentrato sugli avvenimenti dell'inizio del 1800 e sugli adempimenti che Napoleone chiedeva al territorio della Comune di San Giuliano, in cui Vecchiano era stata inclusa da Pietro Leopoldo nel 1776, insieme con tutte le 31 Comunità della precedente Podesteria di Ripafratta, arriviamo ora alle vicende al tramonto dell'Impero napoleonico.Nel 1808 Vecchiano era stata separata, sempre dai francesi, dai Bagni di San Giuliano, dividendo le Comunità a destra e a sinistra del Serchio, ma la procedura fu molto ostacolata dall'amministrazione di San Giuliano. 

Ma il silenzio di un popolo …
A volte scrivere per .....
Stamattina per cause da stabilire c’è stato un incendio .....
. . . come tanti "noialtri autoctoni" a 4 (quattro) .....
Che bellezza il 2 giugno: 10. 000 auto a 10 euro/ cadauna .....
Di Mattia Feltrio
none_a
di Roberto Sbragia - Capogruppo Vecchiano Civica
none_a
Di U M (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Fabio Poli
none_a
Di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Libri.
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Ar vernàolo, a questa lingua antìa,
io provo a fanni ‘na radiografia.
Per noi pisani, tanto pe’ chiarì,
è la parlata ‘he si parla ‘vi
inventata .....
A me, come a tanti altri hanno rubato il vaso portafiori in bronzo al cimitero di Pontasserchio, è troppo abbandonato. Anche i defunti meritano rispetto .....
Giovanni Frullano eletto segretario all’unanimità
CONGRESSO COMUNALE LEGA SALVINI PREMIER SEZIONE DI SAN GIULIANO TERME – VECCHIANO - CALCI

16/5/2022 - 12:25


CONGRESSO COMUNALE LEGA SALVINI PREMIER SEZIONE DI SAN GIULIANO TERME – VECCHIANO - CALCI Giovanni Frullano eletto segretario all’unanimità

Nella suggestiva cornice della storica Villa di Corliano, sabato scorso si è tenuto il congresso della Sezione di San Giuliano Terme- Vecchiano e Calci della LEGA SALVINI PREMIER.

Il congresso è stato presieduto dal Consigliere regionale della LEGA, Luciana Bartolini. Presenti il Commissario provinciale e consigliere regionale, Elena Meini e l’onorevole Donatella Legnaioli. Alla presenza dei vertici del partito, si è svolto così un attento dibattito programmatico, al termine del quale l’unanimità dei militanti ha eletto segretario comunale Giovanni Frullano (con la sola astensione dell’eletto), già commissario comunale del partito dal novembre 2019. Insieme al segretario è stato eletto il direttivo comunale del partito, composto di sei membri: Ilaria Boggi, Daniele Diversi, Alessandro Marmeggi, Leonardo Bellucci, Anna Maria Filardo ed Emanuele Arusa. L’onorevole Donatella Legnaioli, coordinatore politico uscente della sezione, ha tracciato un bilancio estremamente positivo della vita del partito degli ultimi tre anni e, non senza commozione, ha salutato tutti poiché chiamata a sostenere altre sezioni comunali della provincia. L’intero congresso le ha tributato un lungo applauso di riconoscenza per quanto ha realizzato sul territorio negli ultimi tre anni.

Nel corso del proprio intervento il neo eletto segretario comunale si è a lungo soffermato, fra l’altro, su quanto la sezione ha realizzato in favore di cittadini bisognosi, di anziani e donne in difficoltà gravi nel territorio: “A San Giuliano Terme, la LEGA è presente sul territorio, principalmente ma non solo con i propri infaticabili consiglieri comunali, Ilaria Boggi, Alessandro Marmeggi e Daniele Diversi ma con un’attività costante di ogni militante in sostegno di chiunque, per qualsiasi motivo, versi in una situazione di debolezza. Non solo abbiamo portato la parola di ogni cittadino in consiglio comunale ma abbiamo raccolto fondi e sostenuto famiglie cadute per mille motivi in stato di indigenza, abbiamo aiutato donne vittime di maltrattamenti che purtroppo non avevano trovato il dovuto aiuto istituzionale ma lo hanno certamente avuto da noi della sezione comunale della LEGA.

Costantemente i nostri consiglieri comunali ed i militanti gestiscono, da anni, situazioni problematiche che riguardano anziani sempre più soli con loro stessi. La Sezione della LEGA è oramai un riferimento per il proprio volontariato nel sociale sul territorio di San Giuliano Terme in favore spesso anche di non iscritti, che si rivolgono a noi magari delusi e spessissimo certi di avere sbagliato a votare per una vita la sinistra che ha loro dato solo disservizi ed opprimenti balzelli. Non a caso, ho concluso il mio intervento, citando una frase del Santo Padre, Papa Paolo VI, secondo il quale la Politica è la forma più elevata di carità.

La Politica, infatti, è servizio per la comunità e non altro.

 

Auguro buon lavoro a tutti gli eletti del nostro direttivo, ai nostri militanti, sostenitori ed ai nostri consiglieri comunali”.



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

17/5/2022 - 21:42

AUTORE:
Roberto

Tanto panegirico per una attività della Lega difficilmente dimostrabile sul territorio, e non una parola sulla scissione di 4 consiglieri , incluso l’ex candidato sindaco. Non sorprende il commosso trasferimento in altri lidi della Legnaioli