none_o

Tifosi, delinquenti, semplici sprovveduti? Molti giovani manifestano il livello del loro disagio personale sfogando con atti violenti (e razzisti) il loro malessere, fuori e dentro gli stadi. Un ultimo episodio un paio di domeniche fa ad Arezzo, eclatante per la dinamica, ma epilogo di tanti altri piccoli episodi molto significativi, non ultimo quello di Pagani.

L’inutile leggerezza dell’essere
Manca una settimana .....
Un colpo a Cecco ed uno alla volpe?
Ci fu un tempo .....
Probabilmente non mi vedresti e sentiresti da nessuna .....
. . . senza questo giornale dove appariresti: su tikke-tokke? .....
di Valentina Mercanti PD, candidata seg. Regionale del Partito Democratico
none_a
di Roberto Sbragia - capogruppo Vecchiano Civica
none_a
da-IL QUADERNO DI ET
none_a
di Paola Sacchi (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Proposte per la Segreteria regionale del PD
none_a
IO, Medico
none_a
Franco Marchetti
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
none_a
Isabel cercami dove sei
Qui al freddo siamo fragili
Isabel tu lo sai sotto questa pioggia
Se tu vuoi asciugami , amami
Con quel tuo calore , l'Anima
Isabel .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
FONDI SPECIFICI PER FAR RINASCERE COLTANO CI SONO, NONOSTANTE LE STUPEFACENTI DICHIARAZIONI DI CONTI

9/6/2022 - 19:44

 COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
 
FONDI SPECIFICI PER FAR RINASCERE COLTANO CI SONO, NONOSTANTE LE STUPEFACENTI DICHIARAZIONI DI CONTI


Fonti, bandi e opportunità per far rinascere Coltano ci sono. Lo abbiamo segnalato in una Pec inviata ai rappresentanti degli Enti territoriali, e lo ha dichiarato in modo autorevole il Presidente del Parco Lorenzo Bani, citando il Green Community, finanziato dal Pnrr.  Un bando specifico che destina 130 milioni alla rivitalizzazione dei borghi rurali, e consentirebbe il restauro degli edifici storici di Coltano in linea con quanto previsto dal piano del Parco e dai vincoli della Soprintendenza.
Risultano dunque stupefacenti le dichiarazioni del Sindaco Conti, che, alla chiusura del tavolo interistituzionale, ha incredibilmente rilanciato l’utilizzo a fini militari del borgo di Coltano, facendosi scudo di presunte richieste “e disponibilità manifestata dai residenti”, che, al contrario, sono soltanto le proposte avanzate da una parte degli aderenti alla Proloco in una riunione ristretta e riservata.
Nonostante le affermazioni di Conti, peraltro non avvalorate da quelle di nessun’altra autorità presente al tavolo, la strada maestra da percorrere, nel rispetto della destinazione d’uso degli edifici pubblici monumentali (culturale museale, con ricettività collegata a soggiorni di studio nel Parco), rimane quella di utilizzare fondi specifici, slegati dal progetto dell’Arma.
Su questa strada continuerà la battaglia del Comitato

Fonte: Cristiana Torti già docente di Archeologia Industriale e Storia dell'ambiente e del territorio
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri