none_o

La Sanità Toscana sta vivendo un periodo di grande crisi e i Pronto Soccorso sono prossimi al collasso. Paramedici che fuggono e medici che non si trovano rendono la situazione drammatica a cui si aggiunge il ricorso improprio ad una struttura d’urgenza per cause banali e la nuova maleducazione dei pazienti.

Angori Massimiliano
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
. . . si agghengano alle comunali e vincono sempre .....
A vendere fandonie a chi vota in una certa maniera .....
. . . . il comune pagasse la manutenzione della Via .....
. . . un caso. Le rotonde sono a carico di Anas, .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

Coordinamento regionale Forza Italia Toscana
none_a
di
Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
Di Umberto Mosso (a cura di BB Red, VdS)
none_a
di Michele Curci - Coordinatore comunale Forza Italia Cascina
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Vicopisano
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
MIGLIARINO-riprese le lavorazioni per ultimare il lotto di interventi del valore complessivo di 180mila euro
Realizzazione della nuova sede distaccata della Polizia Municipale a Migliarino

26/6/2022 - 0:10

Realizzazione della nuova sede distaccata della Polizia Municipale a Migliarino: riprese le lavorazioni per ultimare il lotto di interventi del valore complessivo di 180mila euro

Vecchiano 25 giugno 2022 - Ripresi nei giorni scorsi i lavori alla sede distaccata della Polizia Municipale a Migliarino,  a cura del Comune di Vecchiano. "Gli interventi sono stati sospesi per alcuni mesi, sotto la supervisione della ditta appaltatrice, per rivedere la calendarizzazione di alcuni importanti elementi, anche in base alla difficoltà di reperimento dei materiali primari nei mesi scorsi e l'incidenza del Covid19 per gli operai della ditta, fattori che hanno di fatto comportato una sospensione temporanea delle attività.

Questo primo lotto di lavori si aggira su una spesa complessiva pari a 180mila euro", spiega il Sindaco Massimiliano Angori. "La prima tranche di interventi ha riguardato la messa a punto degli impianti elettrici e termici dell'immobile, che può dirsi ultimata. Adesso, con la ripresa delle lavorazioni, sarà la volta delle opere murarie", aggiunge l'Assessora ai Servizi del Territorio Sara Giannotti. "In particolare si provvederà alla realizzazione dei servizi igienici e dei controsoffitti, poi rimangono da assemblare le macchine esterne per il condizionamento aria, calda e freddo, e a seguire la macchine interne del condizionamento. Questa tranche di lavori dovrebbe concludersi in tempi brevi, anche in base al cronoprogramma della ditta aggiudicataria degli interventi, e quindi entro la fine dell'estate", aggiunge l'Assessora Giannotti.
"Valuteremo infine la possibilità di un eventuale secondo lotto di interventi con cui eseguire lavorazioni per un migliore efficientemento energetico, quali sostituzione di infissi e messa a punto di impianto fotovoltaico", concludono Angori e Giannotti.



Fonte: Sara Rossi Portavoce del Sindaco di Vecchiano
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

26/6/2022 - 17:59

AUTORE:
Lettore

Non sono un linguista e quindi non parlo con nozioni specialistiche ma esprimo solo un disagio quello di leggere la parola assessora.
Mi sta sullo stomaco, mi sa di stonato, di sbagliato, di costretto. Sì, di costretto per non apparire maschilista, misogeno, fallocrate (WEB).
Non lo sono ma assessora mi disturba e mi sembra uno sbaglio perchè il misogeno lo usa ma poi lo è ugualmente nascondendosi nella ipocrisia della lingua.