none_o


Con questo articolo termina, dopo un percorso durato più di un anno, l'analisi che Franco Gabbani ha fatto su un duplice piano, la storia della Famiglia Salviati, e di Scipione in particolare, e sinteticamente il contesto sociale e gli avvenimenti succedutesi nel corso del 1800 nel territorio di Vecchiano, come anche in Toscana, in Italia e in Europa.Anche in questa conclusione viene trattato un tema di primaria importanza, quello dell'istruzione nel 1800. 

Un amico mi ha fatto una domanda ed io voglio riportarla .....
. . . tempo fa ti esprimevi come uno di destra ed ora .....
Il PD a queste condizioni non può esistere Mazzeo .....
Per quanto mi riguarda per "sinistra" io intendo le .....


  Conversazione tra due amiche

Intervista di Paola Magli. 


Un nuovo trasloco. La poesia, l’autunno caldo


Ana Lins dos Guimarães Peixoto Bretas, poeta che fu conosciuta come Cora Coralina


A noi donne, per non essere più vittime.

di Silvia Cerretelli
VERSO IL CONGRESSO PD
none_a
Galletti e Noferi (m5s)
none_a
Vecchiano e le sue nuove mezze commissioni consiliari
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Intervista di Giancarlo Bosetti (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Io, Medico
none_a
di Ezio Di Nisitte
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Quel suo viso
L'altra faccia della luna
La mia vita, la mia voce
Quella luce, a primavera
Come un vento caldo su di me
Sono creta, sotto le sue mani
Lei .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
Circolo La Favorita Vecchiano
Indigeni e Piovuti Mercoledì 3 agosto ore 21.15 Circolo La Favorita Vecchiano

2/8/2022 - 13:00


Indigeni e Piovuti Mercoledì 3 agosto ore 21.15 Circolo La Favorita Vecchiano



MdS presenta
Indigeni e Piovuti
Con Franco Marchetti curatore del Volume
Mercoledì 3 agosto ore 21.15
Circolo La Favorita Vecchiano

 


Un libro dedicato al territorio del lungomonte pisano e nello specifico ai comuni di San Giuliano Terme e Vecchiano emerge il tentativo di indagare quanto la convivenza in una comunità sia legata alla capacità delle persone di essere parte attiva del territorio in cui abitano, vivendo intensamente il luogo in cui risiedono. In altre parole, le esperienze di chi viene da fuori, i piovuti, assieme agli indigeni. 

Questi racconti su cui è costruito il testo ci parlano di medici, farmacisti, amministratori, partigiani, artisti, visionari. Sono storie scritte da chi c’è ancora per raccontare chi non c’è più, un intreccio generazionale tra epoche diverse che unisce protagonista e narratore, in uno scambio ideale di quel testimone che si chiama memoria, elemento così difficile da definire, ma indispensabile per costruire il futuro. Il volume patrocinato da entrambi i comuni contiene anche due racconti scritti dai rispettivi Sindaci, Sergio Di Maio, e Massimiliano Angori su persone a loro particolarmente care.

Di questo e di altro ancora si parlerà mercoledì 3 agosto alle 21.15 a Vecchiano al circolo La Favorita, con il curatore del volume, Franco Marchetti e gli autori che hanno partecipato al volume.









+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri