none_o

Da molte fonti internazionali l'Italia è situata ai primi posti per evasione fiscale nel mondo. Un fenomeno mai affrontato con decisione ed ora elemento fondamentale per la crisi di famiglie e imprese. Il nuovo governo non potrà ignorarlo e alcuni strumenti di contrasto efficaci sarebbero invece molto semplici.

La gazzella fa il tifo per il leone, questo è lo .....
. . . ex compagno sarai te!
Caro ex compagno di quelli che portavano l' unità, .....
. . . i vostri manifesti elettorali ve li hanno staccati .....


Matilde Baroni in, Carta Bianca 1, Casa della Donna di Pisa 2008 

Novembre 1918: ritorno a casa di Alfonso.

Di Bruno Pollacci
none_a
CIMITERO DELLA PROPOSITURA: PURTROPPO NIENTE È CAMBIATO
none_a
Verso le elezioni politiche di Domenica 25 settembre
none_a
di Umberto Mosso
none_a
25 settembre 2022
none_a
Io, Medico
none_a
none_a
di Antonio Campo
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
Il desiderio di luce porta pace nel mio cuore.
Risplende la gioia della vita in ogni cosa che vive, che fa parte di me e
dell’universo che mi circonda. .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
none_o
Ritorno al passato.

10/8/2022 - 7:46

Foto scuola elementare Cambini di Pisa.


Questa foto ritrae le alunne della seconda classe elementare della scuola elementare Cambini di Pisa sita in Lungarno Gambacorti nell’anno scolastico 1947/1948.
La mia famiglia era “sfollata” come si diceva, in via sant’Antonio e dividevamo l’appartamento con un’altra famiglia come usava allora perché a Pisa tante case erano state bombardate dagli Alleati.
 La scuola era vicina a casa e ci andavo a piedi, da sola, un po’impaurita perché dovevo passare davanti alle macerie di una casa e per metterci paura alcuni bambini ci avevano detto che sotto ci potevano essere ancora dei morti.
Noi vivevamo del piccolo ma fisso stipendio di mio padre dipendente dal Ministero delle Poste e Telecomunicazioni. Mio padre ha sempre amato le fotografie e mi dette i soldi per comprare questa piccola foto che ancora gira per casa mia. Chissà se anche le altre bambine la poterono comprare? Alcune come si vede non avevano il grembiulino e se ne dispiacevano, alcune all’intervallo non avevano portata la merenda. Differenze. Poi negli anni ’50 una grande ripresa.

 

Utilizzo la Voce del Serchio per fare andare in giro questa foto in cui magari si potrà riconoscere una nonna, una vicina di casa, donne oggi di circa 80 anni. Io sono la prima in basso a destra.

Matilde Baroni

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

16/8/2022 - 11:30

AUTORE:
luisa

queste foto ci fanno conoscere il tempo andato e con esso speravamo fossero scomparsi anche i dolori della guerra ma non è così.
Belle queste bimbe, con i loro grembiulini che si mostrano con grande semplicità e dignità.
Grazie sig.ra Matilde

11/8/2022 - 19:44

AUTORE:
Dorella

Mi sarebbe piaciuto tanto poterti dire che una di queste alunne ero io, invece posso solo dirti di essere commossa e poiche' sono di qualche anno piu' giovane, nelle mie foto molto simili alla tua si vede gia' un piccolo miglioramento , un lieve cambiamento in meglio...ma chi l'avrebbe detto che progressivamente si arrivava alla vita di oggi...credimi che sono cosi' tanto delusa dal regresso di questi ultimi anni, soprattutto dal pessimo rapporto che si instaura tra le persone dovuto alla megalomania e alla maleducazione diffusa...che mi chiedo spesso se abbiamo saltato irrimediabilmente qualche tappa intermedia.