none_o


Con questo articolo termina, dopo un percorso durato più di un anno, l'analisi che Franco Gabbani ha fatto su un duplice piano, la storia della Famiglia Salviati, e di Scipione in particolare, e sinteticamente il contesto sociale e gli avvenimenti succedutesi nel corso del 1800 nel territorio di Vecchiano, come anche in Toscana, in Italia e in Europa.Anche in questa conclusione viene trattato un tema di primaria importanza, quello dell'istruzione nel 1800. 

Un amico mi ha fatto una domanda ed io voglio riportarla .....
. . . tempo fa ti esprimevi come uno di destra ed ora .....
Il PD a queste condizioni non può esistere Mazzeo .....
Per quanto mi riguarda per "sinistra" io intendo le .....


  Conversazione tra due amiche

Intervista di Paola Magli. 


Un nuovo trasloco. La poesia, l’autunno caldo


Ana Lins dos Guimarães Peixoto Bretas, poeta che fu conosciuta come Cora Coralina


A noi donne, per non essere più vittime.

di Silvia Cerretelli
VERSO IL CONGRESSO PD
none_a
Galletti e Noferi (m5s)
none_a
Vecchiano e le sue nuove mezze commissioni consiliari
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Intervista di Giancarlo Bosetti (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Io, Medico
none_a
di Ezio Di Nisitte
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Quel suo viso
L'altra faccia della luna
La mia vita, la mia voce
Quella luce, a primavera
Come un vento caldo su di me
Sono creta, sotto le sue mani
Lei .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
di Marlo Puccetti
Il San Giuliano confermato in Prima categoria

12/9/2022 - 9:39

  Il San Giuliano confermato in Prima categoria chiama il DS Andrea Luperini e l’allenatore Davide Frau per dare una svolta alla squadra per il prossimo campionato.
 
di Marlo Puccetti
 
Martina Nusca ha fatto da padrona di casa accogliendo la squadra del San Giuliano calcio che milita in prima categoria, lo staff tecnico e dirigenziale. Motivo della serata è stata la presentazione ufficiale della rosa per il prossimo campionato nel ristoro adiacente allo stadio Giovanni Bui. Era presente l’assessore allo sport del Comune di san Giuliano Terme Roberta Paolicchi che ha portato i saluti dell’Amministrazione Comunale, si è intrattenuta con i giocatori scambiando qualche battuta, alla fine si è complimentata con gli atleti augurando loro un campionato pieno di soddisfazioni. La società  ha rivoluzionato i ruoli principali selezionando tecnici qualificati. Da esperienze in serie superiori proviene il Direttore sportivo Andrea Luperini e come Allenatore arriva l’esperto Davide Frau. Avrà come aiuto l’allenatore in seconda Maurizio Corti. Ecco la rosa della squadra pronta a partire per il campionato 2022/2023.
Fra parentesi la provenienza dei nuovi arrivati. Portieri Matteo Bertini, Alessio Gambini(ATL Etruria), Piergiorgio Mattioli; Difensori Jacopo Lotti, Lorenzo Contini, Thomas Sanfratello, Leonardo Grasseschi, Gabriele Capanni capitano (Saline), Federico Di Cocco (Fornacette), Davide Benvenuti (Forcoli), Daniele Umalini (Pontasserchio); Centrocampisti: Nicolò Micheletti, Giacomo Giovannetti, Cesare Andrea Paoletti, Massimo Principe (Urbino T), Giorgio Naldini (Ponsacco), Lorenzo Pellegrini capitano (Fornacette), Mirko Nastasi (Fornacette), i giovanissimi Matteo Gradi 2003 (Lucchese) e Edoardo Nacci 2004 (Seravezza), Filippo Carrara(Ponsacco); Attaccanti: Mirko Sbranti, Andrea Tognetti, Matteo Aufiero (Migliarino), Francesco Baroni (Migliarino), Michael Ghelardoni (Urbino T), Oscar Luigi Ada Esono (Laiatico). Oltre ai già citati Nusca, Luperini, Frau e Corti, lo staff della squadra è composto dal preparatore atletico il giovanissimo Federico Ferretti, il preparatore dei portieri è Davide Olobardi, Fisioterapisti Mattia Amanati e Mario Magli, team manager Umiliano Innocenti, Accompagnatore Ufficiale Enrico Ardinghi.


Il Direttore sportivo Luperini ha dichiarato:” Ho subito avuto la sensazione di trovarmi in una società fatta di persone perbene. Vengo da una esperienza di 12 anni nel Ponsacco in serie D e per me è una novità trovarmi in prima categoria che dovrò conoscere meglio; avrò nuovi stimoli per costruire un percorso idoneo a dare rilievo alla squadra su questo territorio”. Entusiasta anche Mister Frau che ha affermato” Sono circondato da persone competenti che sanno cosa è il calcio, ho già un’esperienza acquisita in prima categoria con il Tirrenia e penso che in questo campionato potremo toglierci anche delle soddisfazioni. I ragazzi che ho a disposizione sono spettacolari per la loro capacità di intuire ed a apprendere subito ciò che chiedo loro. Ben 23 sono i giocatori nuovi della rosa; la sfida sarà amalgamarli ma considerata la qualità penso di riuscirci al più presto”.
Due i capitani, ritenuti i più rappresentativi, Pellegrini e Capanni che ringraziano per la fiducia riposta nei loro confronti dal coach Frau; concordano nel dire di aver trovato una società ambiziosa che punta al meglio con un gruppo che è già coeso e sono contenti di aver fatto questa scelta.
Baroni e Aufiero hanno movimentato il mercato del calcio di categoria della Val di Serchio  con il passaggio inaspettato al San Giuliano lasciando il Migliarino/Vecchiano dove erano stati trascinatori  per la promozione della squadra in prima categoria, basti pensare ai 22 gol di Aufiero.
Ecco le loro dichiarazioni a caldo.
Aufiero: ”Qui a San Giuliano c’è un progetto importante che mi ha spinto a fare questa scelta non disdegnando il lato economico che riconosce le mie qualità di giocatore; dopo aver dato molto al Migliarino, in questa società potrò continuare a crescere”.
Baroni:” qui nel San Giuliano ci sono prospettive diverse rispetto al Migliarino con il quale sono contento di aver raggiunto la prima categoria che meritava in pieno. Sono soddisfatto di far parte di questo gruppo e cercherò di dare il meglio di me.”
Il Patron Roberto Nusca è soddisfatto di questo radicale cambiamento convinto che potrà rispondere alle aspettative che la società ripone sulla squadra neroazzurra per il prossimo campionato che avrà inizio il 18 settembre in trasferta a Forte dei Marmi. Nusca coglie l’occasione per un appello ai cittadini invitandoli a seguire la squadra perché c’è bisogno del loro tifo allo stadio Bui.
 
Nelle foto la squadra (sedute Martina Nusca e Roberta Paolicchi), il DS Andrea Luperini, Mister  Davide Frau e un momento della cena.
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri